Per quanto ne sappiamo, l’ambizione professionale di Kim Kardashian è ancora quella di diventare un giorno un avvocato, quindi forse stava cercando di mostrare alcune delle sue capacità di avvocato sul banco dei testimoni durante il processo per diffamazione. O forse era solo irritata. Ad ogni modo, un giornalista di Nicki Swift in tribunale il 26 aprile dice che Kim è stata sfacciata quando ha risposto in tribunale all’avvocato di Blac Chyna, Lynne Ciani.

src=”https://live.primis.tech/live/liveView.php?s=109370″>

La causa di Chyna sostiene che dopo che Rob Kardashian l’ha attaccata sui social media, inclusa la pubblicazione di foto di lei nuda senza il suo consenso, Kim e il resto delle Kardashian hanno cercato di fare pressione su E! a cancellare il suo reality show, secondo Us Weekly. In tribunale, Ciani ha ripetutamente chiesto a Kim della corrispondenza tra lei, Khloé e Kylie, dove li ha esortati a contattare i dirigenti e i produttori di E! sulle loro preoccupazioni riguardo alla lotta esplosiva di Rob e Chyna nel dicembre 2016 – un messaggio che Kim ha detto di non ricordare di aver inviato. Alla fine Kim scattò: “So che vuoi che la mia risposta cambi”, cosa che l’avvocato ha negato. Kim ha poi scherzato: “Hai fatto la domanda, tipo, quattro volte”. Kim sembrava anche infastidita quando gli è stato chiesto di ricordare altre e-mail e messaggi, dicendo: “Non ricordo un’e-mail che ho ricevuto ieri”.

La nostra giornalista in loco ci dice che durante la sua testimonianza, l’atteggiamento di Kim – che è tipicamente composto – è rimasto coerente.

Kim aveva un atteggiamento importante nei confronti dell’avvocato di Chyna

Secondo il giornalista di Nicki Swift sul campo del tribunale di Los Angeles, la testimonianza stizzosa di Kim Kardashian è continuata poiché Lynne Ciani le ha anche chiesto di un incontro di famiglia nel gennaio 2017, in cui l’avvocato afferma che la famiglia ha parlato di schiacciare Rob Kardashian e Blac Chyna lo spettacolo. Ha anche sollevato dei messaggi che Kim ha inviato a un produttore, in cui ha criticato le intenzioni di Chyna nei confronti di Rob e si è lamentata della possibilità che l’ex fratello di suo fratello filmasse “KUWTK”. In uno scambio, si è lamentata di come [Rob] finirebbe per “piangere tutto il giorno”, dopo aver incontrato Chyna per le riprese, una dinamica che sperava di porre fine. “Lei [Chyna] non può avere false speranze che possa essere nel nostro show [KUWTK]”, ha scritto Kim.

Sembrava che Kim – che è arrivata in tribunale con un tailleur grigio – stesse cercando di mostrare all’avvocato di Chyna che capiva dove avrebbero dovuto portare le domande e che non avrebbe seguito. Alla domanda sui messaggi, Kim ha risposto: “Non abbiamo il potere [to get Chyna’s show canceled] come se pensassi che tu stia insinuando.” Mentre Ciani discuteva delle presunte ferite di Rob (ha affermato che Chyna lo ha picchiato con un’asta di metallo), Kim l’ha interrotta con: “Continui a fare un cenno in faccia” e ha chiesto se Ciani stesse cercando di insinuare che Rob è stato colpito in faccia.Dopo una pausa, Ciani ha spiegato goffamente che usa molto le mani quando parla.

Lo stile combattivo di Kim con l’avvocato di Chyna aiuterà la sua famiglia a vincere la causa? Chi lo sa. Ad ogni modo, il suo approccio feroce potrebbe rivelarsi utile se un giorno diventasse un avvocato praticante.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui