Anche se potresti conoscere Colin Egglesfield da programmi TV come Rizzoli & Isles, La lista clienti, Melrose Place e Lucifero, o come il rubacuori Dex nella commedia romantica Qualcosa preso in prestito, l’attore è molto di più dei suoi ruoli più famosi. Al momento della stesura di questo articolo, Egglesfield sta celebrando l’uscita del suo film 100 giorni di vita, un thriller psicologico su un serial killer, che sicuramente sconvolgerà molti fan del bell’attore. A parte i suoi numerosi ruoli memorabili, Egglesfield ha una carriera estremamente impegnativa al di fuori di Hollywood.

Dal suo lavoro come agente immobiliare e house flipper alla sua attività di magliette personalizzabili Shout Out! all’autore del libro Artista agile: lezioni di vita da Hollywood e oltre, Egglesfield fondamentalmente non ha un minuto per se stesso. Inoltre, il Tutti i miei bambini alum è un oratore motivazionale che offre anche sessioni di coaching individuali e organizza seminari di ispirazione per aiutare i partecipanti a concentrarsi sui loro obiettivi di vita.

In un’intervista esclusiva con Nicki Swift, Egglesfield ha parlato delle sue numerose iniziative creative e ha rivelato come affrontare una diagnosi di cancro lo abbia portato a ispirare e responsabilizzare gli altri.

Come una diagnosi di cancro ha ispirato Colin Egglesfield

Mentre la sua carriera di attore di Hollywood deve tenerlo piuttosto impegnato, Colin Egglesfield ha ampliato il suo impero negli ultimi anni. Dallo scrivere un libro sulle sue esperienze come attore famoso allo sviluppo di una serie di seminari per ispirare gli altri, il 100 giorni di vita star ha continuamente dimostrato che nessuna sfida è troppo grande per lui. Inoltre, la maggior parte dei suoi sforzi sembra derivare da un luogo molto personale.

Parlando con Nicki Swift, Egglesfield ha rivelato: “Le cause di cui sono veramente appassionato sono praticamente tutto ciò che riguarda lo sviluppo personale e l’offerta di opportunità alle persone di realizzare i loro sogni e i loro obiettivi. … Lavoro anche con bambini a cui è stato diagnosticato un cancro perché Anch’io sono sopravvissuto al cancro, quindi ho svolto un po ‘di lavoro di volontariato con il Children’s Hospital di Los Angeles e il St. Jude Hospital. Faccio maratone e triathlon per raccogliere fondi per queste cause “.

In effetti, è stata la diagnosi di cancro ai testicoli di Egglesfield del 2006 che ha ispirato molte delle sue nuove iniziative lavorative e la sua decisione di aiutare altre persone a realizzare i loro sogni. “In realtà mi sono offerto volontario negli stessi ospedali, dove ho letto libri ad alcuni dei bambini nei reparti”, ha detto l’attore Nicki Swift. “Una cosa è entrare in questi ospedali ed essere lì e stare con questi ragazzi, ma un’altra cosa è aver passato quello che stanno passando.

Ha continuato: “Mi sento come quando dico loro, ‘Sai cosa, ho passato quello che hai passato tu’, penso che ci sia qualcosa che li aiuta a sentirsi più speranzosi e positivi riguardo, ‘Sai cosa, beh Colin ce l’ha fatta, allora posso farlo anch’io. ‘”

Soprattutto, Egglesfield si dedica ad aiutare, ispirare e responsabilizzare gli altri, una caratteristica che non ci si aspetterebbe comunemente da una celebrità famosa. Come ha spiegato, “Se posso essere quel pilastro di speranza, ispirazione e forza per questi ragazzi quando stanno vivendo quell’esperienza, questo è ciò che rende davvero utile aver vissuto quell’esperienza spaventosa nella mia vita”.

Colin Egglesfield è ora senza cancro

Quando a Colin Egglesfield è stato diagnosticato per la prima volta un cancro ai testicoli nel 2006, solo di recente aveva iniziato a recitare Tutti i miei bambini in un ruolo regolare che è stato un punto di svolta nella sua carriera di attore. Discutendo della sua battaglia contro il cancro con Nicki Swift, Egglesfield ha detto: “Fortunatamente, cinque anni dopo la diagnosi e gli interventi chirurgici e le radiazioni, mi sottoponevo a controlli praticamente ogni pochi mesi e al termine dei cinque anni, se tutte le indicazioni e i test dimostrano che non c’è cancro, con … cancro ai testicoli, allora sei considerato libero dal cancro. “

Non sorprende che le notizie positive sulla salute di Egglesfield abbiano reso l’attore incredibilmente grato e fiducioso per il futuro. “Quindi, sto bene in questo momento e ringrazio la mia buona stella”, ha spiegato. “E mi ha fatto apprezzare la vita e voglio solo, ogni giorno, ottenere il massimo dalla vita perché mi sono reso conto che affrontare quei giorni in cui non sapevo se ce l’avrei fatta … questo dà una prospettiva completamente nuova su cose di cui ti lamenti. “

Come risultato di affrontare così tante sfide per la salute, il Vice l’attore era motivato a condividere ciò che aveva imparato con altre persone. “Ho sviluppato questa comunità di persone che sono su un percorso simile alla ricerca di un’esperienza di vita più profonda e appagante”, ha detto Nicki Swift. “Quindi, ho creato questo corso di sei settimane basato sul mio libro, si chiama Inspire.” Ha aggiunto: “Ho creato il corso per rispecchiare ciò che ho imparato durante le mie lezioni di recitazione in merito a come vorresti che fosse il tuo atto 3 nella tua vita?”

Entra in gioco la formazione recitativa di Colin Egglesfield

Come attore di successo a Hollywood, Colin Egglesfield sa cosa ci vuole per ottenere un ruolo importante e impressionare i dirigenti del cinema. Con una moltitudine di esperienza, Egglesfield ha deciso di basare i suoi corsi di ispirazione sul suo lavoro di recitazione, prendendo gli strumenti che usa nella sua carriera creativa per consentire ai partecipanti di seguire i loro sogni.

Raccontare Nicki Swift riguardo al suo corso Inspire, Egglesfield ha detto: “Gli faccio fare un’analisi della biografia dei personaggi, che è quello che faremmo per ogni sceneggiatura e ogni audizione”. Ha aggiunto: “Quello che ho imparato attraverso quell’esperienza di oltre 2000 audizioni è stato che per poter partecipare con successo a questa audizione, per interpretare questo avvocato, o questo soldato della seconda guerra mondiale, o questo dottore che ha a che fare con problemi di salute o altro, dovrei letteralmente comporre alcune parti della mia personalità e delle mie caratteristiche per interpretare questi certi personaggi “.

Egglesfield ha continuato: “Mi sono reso conto che noi, come esseri umani, abbiamo la capacità di creare qualunque personaggio abbiamo bisogno di creare per noi stessi nella nostra vita quotidiana, al fine di realizzare qualunque cosa vogliamo realizzare nella vita. Quindi questo era il tutto impulso per scrivere il libro [Agile Artist] e facendo questo corso, perché quello che amo fare è aiutare le persone a riconnettersi con i loro punti di forza e le loro qualità autentiche. E quando lo fai, il carisma inizia a emergere. Inizi a capire che, sai cosa, ho qualcosa di unico che posso condividere con il mondo e di cui le persone possono trarre vantaggio “.

Colin Egglesfield vuole che tu sia autentico

Soprattutto, il lavoro di Colin Egglesfield come oratore motivazionale e allenatore nasce dal suo desiderio di ottenere il meglio dalle persone e aiutarle ad apprezzare le loro vite e abilità uniche. Delle sue nuove entusiasmanti avventure, ha detto Egglesfield Nicki Swift, “Si tratta solo di aiutare le persone a riconnettersi al loro vero sé autentico – che io chiamo il tuo sacro sé spirituale – e uscire dal tuo rumore mentale che ci impedisce di perseguire ciò che vogliamo veramente nella vita. E quello che ho imparato nelle mie lezioni di recitazione era che l’unico modo in cui sarai davvero in grado di creare un’esperienza memorabile e ottenere il lavoro … è [to] esci dalla tua testa e scendi nel centro del tuo cuore e connettiti a quella parte spirituale, sacra e artistica di te stesso “.

Con una miriade di ruoli cinematografici e televisivi nel suo curriculum, il 100 giorni di vita l’attore è ora impegnato a condividere le sue capacità e a creare cambiamenti nel mondo. “[W]Quando guardi un film, non ti innamori del personaggio a causa di quanto sono brillanti o di quanto sono intelligenti o di quanto sono belli. Ti innamori di un personaggio a causa del viaggio che lo vedi attraversare “, ha spiegato Egglesfield.

Ha continuato: “Li vedi affrontare le sfide e affrontare quelle difficoltà nella vita, eppure continuano a mettere un piede davanti all’altro. Non si arrendono. E quando vediamo quelle qualità nei nostri personaggi preferiti in film, tendiamo quindi a iniziare a trarre ispirazione da quelle stesse qualità e dire: “Sai una cosa, forse posso farlo”. Ed è quello che nutro ed è qui che mi aggancio. E dico: ‘… cosa vuoi realizzare nella tua vita e come possiamo aiutarti ad arrivarci?’ “

È difficile immaginare un insegnante più dolce, più stimolante o più carino di Colin Egglesfield, ed è bello vedere che la star di Hollywood vuole condividere la sua passione con il mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui