È sicuro dire che Megyn Kelly non è timida quando si tratta di esprimere le sue opinioni, motivo per cui raramente si trattiene quando parla di persone che non le piacciono. La schietta giornalista non è stata estranea alle polemiche sin da quando è diventata famosa per la prima volta nel 2004 come corrispondente di Fox News. Alla fine ha ottenuto il suo spettacolo, “The Kelly File”, nel 2013, ma ha lasciato Fox News nel 2017 per la NBC. Lì ha ospitato “Sunday Night With Megyn Kelly” e la terza ora dello spettacolo “Today” chiamato “Megyn Kelly Today”.

In questi giorni, però, Kelly ospita il podcast “The Megyn Kelly Show” da quando la sua ora su “Today” è stata cancellata nel 2018 dopo aver difeso la faccia nera per un costume di Halloween. Non è stata nemmeno l’unica volta in cui Kelly è stata presa di mira lì, poiché ha anche fatto uno scherzo gay inappropriato durante l’intervista al cast di “Will and Grace”. La star dello show Debra Messing in seguito ha scritto su Instagram: “Onestamente non sapevo che fosse MK fino a quella mattina … Il rimpianto sta succedendo”.

Ci sono molte persone nel mondo dello spettacolo, come Messing, che disapprovano apertamente Kelly. Tuttavia, c’è una sfilza di celebrità che la personalità della notizia sembra disprezzare in cambio, come Meghan Markle. “Era un’arrampicatrice sociale”, ha dichiarato Kelly nel suo podcast nel 2022. In un altro episodio, Kelly ha detto: “È stata denunciata per l’abito vuoto connivente e manipolatore che è”, aggiungendo: “questa donna è una frode”. È chiaro che Kelly non ha paura di chiamare chiunquequindi analizziamo quelle stelle che in particolare non sopporta.

Megyn Kelly crede che Kim Kardashian sia “cattiva”

Megyn Kelly ha chiarito molto chiaramente che non è una fan dei Kardashian ed è arrivata al punto di suggerire che sono malvagi. Nell’ottobre 2022, Kelly ha preso il suo podcast, “The Megyn Kelly Show” per denunciare la famiglia, spiegando: “L’impareggiabile vanità, come l’autopromozione, l’attenzione fuori controllo su se stessi … sono enormemente responsabile di ciò nella nostra società”.

Kelly ha intervistato lei stessa i Kardashian in “Today” nel 2017, dove ha chiesto se fossero una forza del bene o del male a causa dell’immagine irraggiungibile che promuovono. Mentre Kim ha sottolineato il loro impatto positivo nella sua risposta, ripensandoci, Kelly è completamente in disaccordo. “Più li guardo nel corso degli anni, più penso che sia malvagio”, ha detto. Ha continuato: “Questo è ciò a cui mi oppongo, è la loro disgustosa vanità”.

Si potrebbe dire che a Kelly non piaccia di più Kim, dal momento che ha deciso di prenderla a calci in seguito quando era giù dopo che Kardashian è stata fischiata dai fan mentre partecipava a una partita di LA Rams. Kelly ha parlato di un altro episodio del podcast, “Non mi sento empatico nei confronti di Kim Kardashian”. Ha aggiunto: “Ogni volta che apro il mio giornale, eccola di nuovo … Cosa stiamo festeggiando? Il suo enorme culo finto **? La sua chirurgia plastica estrema”. Kelly ha anche insistito sul fatto che Kim orchestra tutta la sua pubblicità, incluso il suo sex tape, chiamando i paparazzi, e in seguito photoshoppa quelle foto ma nega di averlo fatto. Ha anche detto che Kim sfrutta i propri figli ma interpreta la vittima. Accidenti.

Ha chiamato Jane Fonda

L’antipatia reciproca di Megyn Kelly e Jane Fonda è iniziata nel 2017 dopo che Fonda è apparsa in “Megyn Kelly Today”. Questo perché Kelly ha chiesto a Fonda della chirurgia plastica che aveva fatto. Fonda sembrava completamente sorpresa dalla domanda di Kelly, rispondendo: “Vogliamo davvero parlarne adesso?”, Prima di concentrare l’attenzione sul film che stava promuovendo. Più tardi, alla domanda sull’interazione di Variety, Fonda ha gettato ombra su Kelly dicendo: “Era così inappropriato. Ha dimostrato che non è così brava come intervistatrice”.

Fonda non ha finito neanche dopo, considerando che quando è apparso su “In data odierna“mesi dopo, ha fatto un commento salato su Kelly dopo una battuta sul lifting del viso. Ovviamente, Kelly non avrebbe accettato tutto questo e si è recata al suo spettacolo per far esplodere Fonda. Ha detto:” La maggior parte delle donne anziane non assomiglia per niente Fonda”, aggiungendo: “E se Fonda vuole davvero avere una discussione onesta sul volto culturale delle donne anziane, allora la sua chirurgia plastica è difficile da ignorare”. Kelly ha continuato dicendo che non aveva rimpianti per aver posto quella domanda e non lo era interessato a una lezione sull’adeguatezza da Fonda.

Kelly non aveva finito lì, considerando che anche lei ha tirato fuori il controverso passato di Fonda. “Questa è una donna il cui nome è sinonimo di indignazione”, ha affermato Kelly, prima di fornire esempi dell’atteggiamento di Fonda nei confronti dei militari durante la guerra del Vietnam. “Dice ancora che non è orgogliosa dell’America. Quindi, l’indignazione morale è un po’ troppo”, ha aggiunto Kelly. Chiaramente, c’erano dei sentimenti piuttosto duri.

Megyn Kelly ha litigato con Donald Trump

Forse la faida più famosa di Megyn Kelly è stata con l’ex presidente Donald Trump, scatenata da una delle sue domande durante un dibattito presidenziale repubblicano del 2015. Secondo ABC News, è stato quando Kelly gli ha detto: “Hai chiamato donne che non ti piacciono i maiali grassi, i cani, gli sciattoni e gli animali disgustosi”. Apparentemente Trump ha contestato ciò e ha twittato insulti a Kelly, scrivere, “Wow, @megynkelly ha davvero bombardato stasera.” Tuttavia, non si è fermato qui e in seguito le ha gettato ombra mentre era alla CNN, dicendo: “C’era sangue che usciva dai suoi occhi, sangue che usciva da lei ovunque”.

Sebbene Kelly fosse presumibilmente offesa dai suoi commenti, in seguito disse a ABC News che si trattava di qualcosa di più di quello che aveva detto. Ha spiegato: “Era così concentrato su di me che sono diventata la storia … non vuoi mai essere la storia quando sei un giornalista”. In seguito ha rivelato in “The Ellen DeGeneres Show” che i suoi attacchi le hanno fatto capire che non voleva lavorare in un ambiente tossico alla Fox News. “Donald Trump ha un modo per chiarire le proprie scelte di vita”, ha detto.

Apparentemente Kelly non si pente della sua faida con Trump, anche se potrebbe aver danneggiato la sua carriera perché alcuni dei suoi fan si sono sentiti traditi. Tuttavia, ciò non significa che anche lei stia bene con quello che ha fatto. Ha detto a The Daily Caller nel 2020: “Non dirò che non mi ha influenzato mentre lo faceva. Perché non è stato piacevole e ha avuto conseguenze reali nella mia vita”.

Megyn Kelly ha criticato Naomi Osaka

Megyn Kelly apparentemente non era d’accordo con la scelta della star del tennis Naomi Osaka di non fare stampa durante gli Open di Francia del 2021 per proteggere la sua salute mentale. Tuttavia, sembra che Kelly fosse ancora più infastidita dal fatto che Osaka abbia continuato ad abbellire la copertina di Sports Illustrated, che secondo Kelly era ipocrita. È andata su Twitter per far esplodere Osaka, ritwittando l’analista sportivo Clay Travis, che ha scritto“Da quando ha detto di essere troppo introversa per parlare con i media dopo le partite di tennis, Naomi Osaka ha lanciato un reality show, una Barbie, e ora è sulla copertina di SI SProblema con il costume da bagno.” Allora Kelly commentato sul tweet, “Non dimentichiamo la copertina di (e intervista in) Vogue Japan e Time Mag!”

Apparentemente Osaka ha notato che Kelly la stava giudicando e ha applaudito in un tweet che in seguito ha cancellato dove metteva in dubbio le capacità giornalistiche di Kelly, secondo Buzzfeed. Osaka ha suggerito che Kelly non ha fatto le sue ricerche poiché in realtà aveva scattato tutte quelle copertine di riviste un anno prima. Osaka ha anche aggiunto: “La tua prima reazione è quella di saltare qui e vomitare negatività, fare meglio Megan”, prima di bloccare Kelly.

È abbastanza evidente che la risposta di Osaka aveva solo acceso di più Kelly. Questo perché lei allora twittato, “La povera @naomiosaka mi ha bloccato mentre mi sparava (immagino che sia dura solo in campo), aggiungendo:” La verità è che non le piacciono le Q che non può controllare. Ammettilo.” Sembra che per qualsiasi motivo le azioni di Osaka abbiano infastidito Kelly e lei voleva che i suoi sentimenti fossero conosciuti.

Pensa che Colin Kaepernick sia “razzista”

Megyn Kelly ha contestato l’ex giocatore della NFL Colin Kaepernick in più di un’occasione considerando che apparentemente non è completamente d’accordo con la maggior parte delle cose che fa. Nel 2020, ad esempio, si è infuriata quando lui twittato, “Non c’è niente di nuovo negli attacchi terroristici americani contro i neri e i marroni per l’espansione dell’imperialismo americano”. Kelly, che di solito non è tipo da tacere quando disapprova qualcosa, allora commentato“​​Perché tutto è razzista. Tutto. Anche combattere contro i terroristi che uccidono gli americani. Nike, ti senti orgogliosa?”

Mentre Kaepernick e Nike apparentemente ignoravano Kelly, la regista Ava DuVernay lo ha difeso a sua volta tweet, facendo vergognare Kelly. Eppure questo ha solo dato a Kelly più incentivi a raddoppiare i suoi attacchi a Kaepernick, con lei twittare a DuVernay, “No, non mi vergognerò di aver denunciato stronzate ** affermazioni di razzismo”.

Kelly non ha solo colpito Kaepernick su Twitter, però. Quando in seguito è rimasta sconvolta da lui che ha paragonato la bozza della NFL alla schiavitù nella sua serie Netflix del 2021, “Colin in Black & White”, lo ha criticato nel suo podcast, “The Megyn Kelly Show”. Ha divulgato: “È pazzo … È davvero un ragazzo razzista e odia il nostro paese”. Ha anche affermato che il suo spettacolo aveva chiarito che in realtà era un razzista e si è chiesto come avesse ottenuto la serie in primo luogo. “Per confrontare quel momento di volontà e di solito sogno che diventa realtà per un giocatore di football della NFL con la schiavitù? Come finisce su Netflix?” lei disse.

Megyn Kelly si è lamentata di Bill O’Reilly

Sembra che Megyn Kelly detestasse abbastanza il suo ex collega Bill O’Reilly da lamentarsi di lui quando lavoravano alla Fox News. La madre di tre figli in seguito ha condiviso la sua lamentela dopo che O’Reilly ha affermato che un rapporto del New York Times sulla sua causa per molestie sessuali era falso. Ha affermato che nessuna donna si era mai lamentata di lui alle risorse umane, cosa che una Kelly indignata in seguito ha negato in “Oggi”, dicendo: “Lo so perché mi sono lamentato”.

Kelly ha continuato a condividere come si è lamentata con i copresidenti di Fox New nel novembre 2016. Era lo stesso giorno in cui è uscito il suo libro “Settle For More”, che descriveva in dettaglio le sue molestie sessuali da parte dell’ex CEO della rete Roger Ailes. Kelly ha spiegato su “Today” che O’Reilly era stato su CBS News quel giorno ed era agitato quando gli è stato chiesto del suo libro perché sentiva che faceva sembrare la sua rete cattiva. Ciò apparentemente ha fatto arrabbiare Kelly abbastanza da inviare un reclamo via e-mail, scrivendo: “Forse non si è reso conto del tipo di messaggio che le sue critiche hanno inviato alle giovani donne in tutto il paese su come gli uomini continuano a vedere la questione delle molestie sessuali”. Lo ha persino chiamato per “la sua storia di molestie nei confronti delle donne”.

Eppure Kelly non aveva finito lì, considerando che ha criticato di nuovo O’Reilly in “Late Night With Seth Meyers”. “Chiediti chi tiene i biglietti di ringraziamento di nove anni prima e li mette in un file nel caso ne abbia bisogno?” lei disse. Nonostante il loro passato come colleghi, Kelly ha chiarito che aveva chiuso con lui.

Se tu o qualcuno che conosci è stato vittima di violenza sessuale, l’aiuto è disponibile. Visitare il Sito Web della rete nazionale di stupro, abuso e incesto o contattare la National Helpline di RAINN al numero 1-800-656-HOPE (4673).

Megyn Kelly ha definito Tiffany Cross un “deficiente”

Sembra che Megyn Kelly non possa fare a meno di denunciare le persone che la infastidiscono anche quando una situazione non la coinvolge necessariamente. Ed è esattamente ciò che l’ex corrispondente di Fox News ha fatto alla conduttrice di MSNBC Tiffany Cross dopo che Cross ha suggerito nel suo programma che il quarterback dei Samoan Miami Dolphins Tua Tagovailoa è nero. Cross lo aveva fatto criticando la NFL dopo che Tagovailoa si era fatto male durante una partita di football del settembre 2022. Ha condiviso, per Mediaite, “Vedere tutti questi uomini neri che si scontrano con un gruppo di proprietari bianchi, allenatori bianchi e il completo disprezzo per i corpi neri e la vita dei neri … rappresenta solo un problema più ampio”.

Questi commenti hanno fatto infuriare Kelly che ha poi preso il suo podcast, “The Megyn Kelly Show” per chiamare Cross un “deficiente” perché Tagovailoa non è nero. Kelly ha detto: “Stupido ***, Tiffany Cross. È la persona più razzista della televisione”. Ha continuato a sparare a Cross aggiungendo: “Il suo allenatore è di razza mista … immagino che nel mondo di Tiffany sia bianco … questa persona vede tutto attraverso un prisma ‘è razzista’”.

A Cross chiaramente non piace nemmeno Kelly, quindi non ha avuto paura di rispondere a Kelly nel suo show, chiamandola “l’esperta di blackface”, per Yahoo! Cross ha anche continuato dicendo: “Onestamente, ragazzi, Gesù e Babbo Natale sono una signora bianca che non tornerà alla rilevanza sociale nel mio show”. A questo punto, è abbastanza chiaro che Kelly può servirlo, ma si spera che possa prenderlo anche lei dopo la scottante risposta di Cross.

Ha ombreggiato Jennifer Lopez e Shakira

L’apparente antipatia di Megyn Kelly per Jennifer Lopez e Shakira è stata sufficiente per farli esplodere nel suo podcast, “The Megyn Kelly Show”, oltre due anni dopo che l’hanno offesa. Questo perché nell’ottobre 2022, Kelly ha criticato la loro esibizione nel primo tempo del Super Bowl (che è avvenuta nel 2020), suggerendo che nutriva abbastanza rancore. Eppure ha avuto un problema con qualcosa di più del loro spettacolo, dal momento che ha picchiato le donne personalmente dicendo: “Mi oppongo al fatto che J.Lo e Shakira mostrino la loro vag al Super Bowl, come se non lo volessi”. Kelly non era sola in questo, però, dal momento che il New York Post ha riferito che il concerto ha ricevuto un po’ di odio. Addirittura una persona twittato“Non appropriato per i bambini a uno spettacolo dell’intervallo del Super Bowl. Solo gli abiti di J Lo in generale.”

Sembra che Kelly abbia un problema con Lopez e Shakira in particolare da quando ha aggiunto: “Non mi oppongo solo alle donne che abbracciano i loro corpi o mostrano i loro corpi come le foto”. Ha continuato a lodare l’ex top model Paulina Porizkova per le sue foto nude sui suoi social media, che sembravano contraddittorie. Eppure Kelly ha esclamato: “Ha mostrato il sedere [and] lei sembra incredibile.”

Detto questo, è chiaro che Kelly non sopporta alcune celebrità, che abbia o meno un motivo. Indipendentemente da ciò, si può presumere che quando un’altra persona famosa la strofina nel modo sbagliato in futuro, lo farà sicuramente sapere in ogni modo possibile.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui