Miles Teller è apparso in alcuni importanti successi commerciali e critici fuori dal grande schermo, tra cui “Top Gun: Maverick”, “Whiplash, “Rabbit Hole” e “Footloose”. Ma c’è stato un periodo in cui ha avuto difficoltà a prenotare concerti come un principiante a Hollywood. Come dice lui, era tutto dovuto ad alcune cicatrici molto evidenti sul suo viso.

“Quando ho iniziato a fare l’audizione, le persone erano dritte come, ‘Sì, Miles è un buon attore, [but it] non ha senso che questo personaggio abbia delle cicatrici'”, ha detto Teller ad ABC News nel 2016. “Loro [the scars] era davvero brutto.” Ma attribuisce il merito al regista di “Rabbit Hole” John Cameron Mitchell, che lo ha scelto per il ruolo da protagonista, per aver realizzato che le cicatrici erano in realtà un punto di forza per il personaggio, poiché il suo personaggio era stato coinvolto in un incidente d’auto ciò accade fuori campo.

Si scopre che la storia dietro le cicatrici di Teller è stranamente simile al suo personaggio di “Rabbit Hole” e ha coinvolto un incidente che gli è quasi costato la vita.

La faccia di Miles Teller è stata gravemente lacerata in un incidente del 2007

La star di “War Dogs” Miles Teller ha rivelato di non essere quasi mai diventato un grande attore di Hollywood, ma non per mancanza di talento. È stato coinvolto in un grave incidente automobilistico che gli è quasi costato la vita, e quindi ha lasciato la sua faccia gravemente sfregiata. Come ha detto a The Guardian nel 2016, era un passeggero di un’auto con amici nel 2007 quando è scivolata fuori strada a 80 miglia all’ora e si è ribaltata otto volte. È stato sbalzato a 30 piedi dall’auto e ha perso i sensi.

“Tutto andava bene tranne la mia faccia”, ha detto allo sbocco, notando che i medici gli avevano detto che, in circostanze normali, sarebbe morto. Parlando con ABC News, ha detto che l’incidente lo ha lasciato con cicatrici facciali e ghiaia ancora incastonate nella sua faccia, insieme a un polso rotto e 20 graffette che gli tengono insieme la spalla.

Fortunatamente, dopo aver recitato al fianco della vincitrice dell’Oscar Nicole Kidman in “Rabbit Hole”, le sue cicatrici si sono rivelate una risorsa per altri ruoli, come in “The Spectacular Now” del 2013 in cui un personaggio viene investito da un’auto, e “Whiplash” che include anche una scena di collisione in cui l’auto di Teller rotola con lui all’interno.

Mentre le cicatrici dell’incidente del 2007 stanno lentamente guarendo con il trattamento laser, sembrerebbe che incidenti stradali e traumi facciali sarebbero ricomparsi nella sua vita anni dopo.

Miles Teller ha avuto un altro grave incidente nel 2016

Nel 2016, Miles Teller si è ritrovato in un’altra spaventosa e pericolosa collisione sulla strada, quando la sua Ford Bronco, che trasportava lui e l’allora fidanzata (ora moglie) Keleigh Sperry, è stata interrotta da un autista di Uber, secondo E! Notizia. Il Bronco si è ribaltato, ma fortunatamente sia Teller che Sperry si sono allontanati dall’incidente con solo lievi ferite. “Felice che potremmo andarcene,” ha twittato al momento per rassicurare i fan che stava bene.

TMZ ha riferito all’epoca che l’attore dei “Fantastici Quattro” era così infuriato per l’incidente che ha urlato imprecazioni all’altro guidatore e presumibilmente doveva essere trattenuto dal colpirla. Le immagini dell’incidente pubblicate dall’outlet rivelano un incidente piuttosto spaventoso e in seguito TMZ ha ottenuto la chiamata al 911 in cui si può sentire Sperry chiamare i servizi di emergenza sulla scena.

Mentre l’incidente del 2016 è stato diverso dal suo incidente del 2007 in termini di ferite, il prezioso baciatore di Teller ha ricevuto ulteriori danni quando, secondo quanto riferito, è stato preso a pugni in faccia nel 2021 mentre era alle Hawaii. Si dice che il presunto aggressore fosse la sua wedding planner che sosteneva di essere in debito di $ 60.000 per le nozze di Teller-Spery nel 2019.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui