Il 17 febbraio, è stato riferito che il giocatore di Phoenix Mercury Brittney Griner si sarebbe tenuto in Russia, secondo People. Griner è stata presa in custodia dopo che la dogana avrebbe scoperto cartucce di vaporizzatori contenenti olio di hashish, illegale in Russia, nel suo bagaglio a mano durante una perquisizione all’aeroporto internazionale di Sheremetyevo. A quel tempo, il servizio doganale federale russo ha rilasciato una dichiarazione sul suo arresto.

The Mercury player's detainment was extended by one month in May, per Associated Press. It was suspected that the extension meant they were close to a trial. And in June, it was reported to ABC News that the pre-trial detention was extended again through July 2. While Griner was in detainment, supporters spoke out on social media to spread awareness and to gather support to bring the WNBA star back to the United States.

People make efforts to bring awareness to Brittney Griner's situation

When it was reported that Brittney Griner was detained in Russia, her wife and the WNBA took to social media to express their thoughts. "We love you babe!" Cherelle Griner, the basketball player's wife, said in her Instagram caption on March 7. She described how the detainment has impacted her life. "I'm hurting, we're hurting," she added. "We await the day to love on you as a family."

The WNBA and the NBA released a joint statement to ESPN in regard to the situation. They said that they aren't able to comment on the legal matters, but Griner's "mental and physical health" is their "primary concern." The media outlet also mentioned that the concern comes with the fact that warnings were issued for entering Russia due to COVID-19 restrictions and the invasion of Ukraine.

The Women's National Basketball Players Association also took action and made a Change.org petition in an effort to bring Griner home safely. In the description, the WNBPA explained how many WNBA players like to go abroad to play during the offseason for two reasons — one, because they love playing the sport, and two, because it gives them a chance to earn more money. Nearly 400,000 people have signed the petition. While efforts were being made to get Griner out of Russia, the basketball player herself was fighting as well.

Brittney Griner fights for her own life

Il 4 luglio, Brittney Griner ha scritto una lettera al presidente degli Stati Uniti Joe Biden. "Mentre mi siedo qui in una prigione russa, da solo con i miei pensieri e senza la protezione di mia moglie, famiglia, amici, maglia olimpica o qualsiasi risultato, sono terrorizzato di poter essere qui per sempre", ha scritto Griner, per il Los Angeles Times. Ha quindi esortato il presidente ad aiutarla a tornare a casa in sicurezza, affermando che "crede in lui" per farlo.

Il giocatore di basket ha poi testimoniato in un tribunale russo. L'avvocato di Griner, Maria Blagovolina, ha detto alla CNN che la star della WNBA "ha spiegato alla corte che conosce e rispetta le leggi russe". L'avvocato ha anche detto che Griner si è appoggiata al fatto che le è sempre piaciuto giocare a basket in Russia durante la bassa stagione e che non avrebbe mai fatto nulla per infrangere intenzionalmente la legge. Nel frattempo, il governo degli Stati Uniti ha emesso un'offerta per uno scambio carcerario.

Dopo un mese di apparizioni in tribunale e testimonianze, è stato riferito che Griner è stato condannato a nove anni e sei mesi di carcere. Secondo il New York Times, questa è quasi la pena massima per questo reato, che è di 10 anni. È stato anche riferito che il giocatore di basket è stato multato di 1 milione di rubli, che è di circa $ 16.600 negli Stati Uniti. E ora, sembra che la situazione possa peggiorare ulteriormente per la star del basket.

Le persone sono preoccupate per Brittney Griner mentre si trasferisce in una colonia penale

Il 9 novembre, è stato riferito che Brittney Griner era stata trasferita in una colonia penale russa. Gli avvocati della giocatrice di basket hanno detto al Washington Post che non sanno dove si trovi. "In conformità con la procedura standard russa, gli avvocati, così come l'ambasciata degli Stati Uniti, dovrebbero essere informati del suo arrivo a destinazione", hanno affermato, aggiungendo che il trasferimento può richiedere fino a due settimane. Le colonie penali sono note per le loro dure condizioni di vita, secondo la CNN, e le autorità sono profondamente preoccupate per la sicurezza di Griner.

"Ogni minuto in cui Brittney Griner deve sopportare una detenzione illecita in Russia è un minuto di troppo", ha dichiarato la segretaria stampa della Casa Bianca, Karine Jean-Pierre, twittato quando è esplosa la notizia del trasferimento della colonia penale. Ha detto che il presidente Biden e la sua amministrazione si assicureranno che le condizioni di vita migliorino per garantire la sicurezza della salute di Griner.

Anche i fan hanno parlato della questione. "Quello che stanno facendo a Britney Griner è così al di là della crudeltà", una persona twittato. Un altro tifoso twittato su come sia ingiusto che la cestista abbia giocato numerose volte in Russia e che possano ancora farle questo. "Pensando all'infinito a Brittney Griner", un'altra persona twittato. "Due settimane di luogo sconosciuto in rotta verso una colonia penale russa possibile in Siberia. Non posso."

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui