Halsey è passato da una piccola città del New Jersey a una pop star internazionale dopo l’uscita della collaborazione di successo, “Closer”. La traccia guidata da Chainsmokers, che è stata pubblicata nel 2016, ha trascorso ben 12 settimane in cima alla Billboard Hot 100 e ha venduto oltre 10 milioni di unità in tutto il mondo. Prima dell’uscita del successo pop, Halsey aveva avuto un discreto successo con il suo album di debutto, “Badlands”. Il progetto di 10 tracce ha debuttato al numero 2 della classifica Billboard 200, ma non è riuscito a produrre un singolo popolare.

Tuttavia, dopo il successo di "Closer", la carriera di Halsey è decollata. Il suo secondo lavoro, "Hopeless Fountain Kingdom", è stato l'album numero uno nel paese al momento della sua uscita. Halsey ha anche ottenuto il suo primo successo da solista nella Top 10, quando "Bad At Love" ha raggiunto il quinto posto nella Hot 100.

Durante la sua carriera, Halsey ha parlato di lotte con la sua salute mentale. In precedenza aveva rivelato a Rolling Stone di essere stata ricoverata per cure due volte dall'inizio della sua carriera. Ora, l'intrattenitrice ha fatto un'altra triste dichiarazione sul suo tempo nell'industria musicale.

Halsey pensa che la sua carriera sia "soffocante"

Il cantante Halsey si sta aprendo sulle sfide che derivano da una carriera pubblica. La cantante è andata su Instagram pochi giorni prima del suo 28esimo compleanno e ha rivelato che, nonostante il suo successo, si sente spesso sola. "Trovo che spesso c'è una profonda tristezza dentro di me che nessuna quantità di piacere mondano può toccare, una solitudine, un vuoto", ha scritto sulla sua storia di Instagram (tramite Pagina Sei). "Mi chiedo spesso se ho scelto la vita sbagliata per me stesso. E il peso è soffocante." Ha continuato riflettendo sulla sua "nuova vita", che ha detto è stata in costante movimento da quando aveva 18 anni.

Questa non è la prima volta che la cantante di "Without Me" ha dovuto prendersi intenzionalmente una pausa dalla sua vita pubblica. Prima della nascita di suo figlio Ender nel 2021, la pop star si è presa una pausa dai social media, perché voleva evitare ulteriori fattori di stress. "Le conseguenze di lasciare che i social media mi stressino o mi causano dolore [were too high]", ha detto a Zane Lowe su New Music Daily su Apple Music 1 (tramite ET). "Non sono più solo io a risentirne. C'è un'altra persona il cui sistema nervoso è influenzato dal mio stato. Quindi ho dovuto fare una scelta simile".

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui