Poche tradizioni di Capodanno sono iconiche come la caduta della palla a Times Square, e il panorama delle trasmissioni è incentrato su quel conto alla rovescia mozzafiato in cui un anno diventa un altro. Il momento segnala un’opportunità per ricominciare, un motivo per bere un po’ di champagne, avere un bacio e prendere dei buoni propositi per essere una persona migliore nei prossimi 12 mesi mentre ci lasciamo alle spalle lo stress dell’anno precedente. Nessuna trasmissione è sinonimo di ball drop come “Dick Clark’s New Year’s Rockin’ Eve”, dal nome del leggendario conduttore televisivo che ha guidato la cerimonia ogni anno a partire dal 1973.

Mentre le trasmissioni precedenti si concentravano maggiormente su notizie e spettacoli preregistrati da altre parti, gli anni 2000 hanno visto lo spettacolo espandersi per includere artisti dal vivo che intrattenevano la folla. Questo significava un nuovo passatempo di Capodanno: guardare per vedere chi sbaglia. Soprattutto grazie ai social media, "New Year's Rockin' Eve" è diventato un evento da tenere d'occhio, e abbiamo dato uno sguardo indietro ad alcune delle esibizioni più imbarazzanti di tutti i tempi di seguito.

Come gli One Direction hanno accolto l'anno peggiore della band?

Quando i One Direction sono apparsi in "Dick Clark's New Year's Rockin' Eve" per suonare nel 2015, i ragazzi non sapevano che sarebbe finito per essere l'anno peggiore della fin troppo breve esistenza della band. A marzo, Zayn Malik avrebbe sbalordito il fandom con l'annuncio che sarebbe andato da solo. Quell'agosto, il resto del gruppo avrebbe rivelato che sarebbero andati in una lunga pausa dopo aver pubblicato un ultimo album come quartetto, "Made in the AM", che è uscito a novembre. E poi... 1D era finita.

Ma alla vigilia di Capodanno, la loro performance del singolo preferito dai fan "Steal My Girl" sfortunatamente non è riuscita a impressionare. I ragazzi, solitamente amati per la loro goffaggine sul palco, erano curiosamente a bassa energia. Malik è apparso particolarmente disinteressato a ciò che stavano eseguendo, anche se "Steal My Girl" è spesso elencata come una delle canzoni della band che mostra meglio la sua voce: PopCrush, ad esempio, ha scritto: "Sapevamo che era un successo non appena Zayn ha iniziato a suonare note che solo i cani possono sentire".

Tuttavia, questa performance del successo è sembrata così poco brillante che i fan si sono lamentati sui social media, soprattutto perché Malik non ha optato per la sua iconica nota alta alla fine della canzone. "Ero così sconvolto... perché non riuscivo a sentire le note alte di Zayn", un fan twittato, prima di concludere tutto in maiuscolo, "SONO NECESSARI".

Le speranze di Cyndi Lauper sono state deluse

Alla fine del 2020, Cyndi Lauper è stata una delle poche performer ad essere apparsa dal vivo a Times Square in un'edizione più cupa e limitata al COVID-19 di "Dick Clark's New Year's Rockin' Eve". Dopo un duetto della sua canzone classica "Time After Time" con Billy Porter, le cose sembravano crollare. La sua squadra è salita sul palco per assicurarsi che stesse guardando al meglio prima di continuare, ma come riportato dal New York Post, Lauper è stata sorpresa dall'intrusione, gridando goffamente: "Sono davanti alla telecamera! Sono davanti alla telecamera!"

Come ha notato NME, il suo discorso prima della sua prossima canzone "Hope" è stato almeno stimolante. "Questo è stato un anno di grandi perdite", ha detto Lauper. "Ma nel mio cuore, sento che se restiamo uniti, restiamo uniti e ci aiutiamo a vicenda, possiamo farcela. Ho speranza".

Tuttavia, anche se in teoria potrebbe essere stato un ammirevole tentativo di risvegliare gli animi di una nazione lasciata in difficoltà dopo un anno tumultuoso, la nuova canzone non si è tradotta bene in televisione. Per dirla in modo caritatevole, la performance di Lauper è suonata imbarazzante e vuota in una Times Square lasciata per lo più vuota dalla pandemia. Una reazione meno caritatevole sarebbe quella che rileva che i passi di danza di Lauper sono apparsi così imbarazzanti che un fan su YouTube ha modificato la clip per estendere la sua strana coreografia.

Mariah Carey ha suggerito di essere stata sabotata

Di gran lunga la più imbarazzante esibizione di New York di tutti i tempi è stata la confusione di Mariah Carey nelle ultime ore del 2016. Ha affermato di non essere in grado di ascoltare i suoi monitor in-ear e, piuttosto che provarci, ha invece trascorso la maggior parte del suo il tempo girava per il palco lamentandosi. Mentre la base per successi come "Emotion" suonava inascoltata, le interiezioni di Carey - come "Basta far cantare il pubblico" e "Accendi questi monitor, per favore!" - è diventato virale all'istante.

Carey ha rilasciato una dichiarazione su Twitter una settimana dopo. "È un peccato che siamo stati messi nelle mani di un team di produzione con problemi tecnici che ha scelto di capitalizzare su circostanze al di fuori del nostro controllo", ha detto, prima di suggerire che sono stati intenzionalmente sabotati. Il suo manager ha detto a Rolling Stone di aver chiesto che la performance fosse rimossa dal feed della West Coast, ma è andata in onda comunque inedita, consentendo a coloro che non avevano già visto ogni momento degno di nota sui social media di catturarlo tutto. Dick Clark Productions ha contestato l'accusa di aver cercato di capitalizzare il fallimento di Carey nella propria dichiarazione: "Suggerire che DCP...

Quando Mimi è tornata a suonare nel 2018, suonava meglio, ma non riusciva ancora a resistere (in modo esilarante) a essere la sua solita e autoproclamata diva: tra le canzoni, la Carey ha chiesto un tè caldo che le era stato promesso, prima di lamentarsi che era un "disastro" quando il tè non si è materializzato.

Dopotutto, il freddo ha infastidito Idina Menzel

Forse nessun film ha avuto più presa sulla cultura popolare nel 2014 di "Frozen", quindi era giusto che "Dick Clark's New Years Rockin' Eve" invitasse Idina Menzel - Elsa stessa - alla loro trasmissione televisiva che celebrava l'arrivo del 2015. Anche se Menzel è un'esperta star di Broadway abituata a mostrare la sua potente voce dal vivo, sembrava davvero avere difficoltà durante l'apparizione, e la sua esibizione della canzone Disney "Let It Go" è stata dura, per non dire altro. La canzone include notoriamente alcune note che sfidano la gravità nel ritornello finale che Menzel non è riuscito a raggiungere, e tutto suonava crudo invece dei suoni più raffinati che i genitori dei bambini felici di riprodurre la colonna sonora erano abituati a sentire.

La rivista Time ha notato che i fan sui social media si sono affrettati a scherzare sul freddo, anzi, infastidendola comunque, suggerendo che le basse temperature erano la causa delle corde vocali in difficoltà di Menzel. Dopo le critiche, e probabilmente stanco di tutti online che fanno lo stesso identico scherzo che abbiamo fatto nel titolo di questa sezione qui, Menzel ha condiviso un estratto dell'intervista su Twitter la mattina seguente, indicando una risposta in cui aveva parlato di concedersi lo spazio per commettere errori.

"Io sono più delle note che ho colpito", aveva detto Menzel. "Ed è così che cerco di affrontare la mia vita."

Lady Gaga e il sindaco Mike Bloomberg si sono baciati

La ragazza della sua città natale, Lady Gaga, ha aiutato a festeggiare il nuovo anno a Times Square quando il 2011 è diventato il 2012, dopo il successo del suo album "Born this Way". Tuttavia, non è stata la sua interpretazione di un medley di canzoni di quel disco che ha suscitato più titoli. Non erano nemmeno i suoi costumi sgargianti e scintillanti che ricordavano il famigerato ballo di Times Square tempestato di cristalli. Invece, i fan non potevano smettere di parlare di un bacio imbarazzante dell'allora sindaco Mike Bloomberg, che è stato piantato proprio sulle sue labbra dopo che la palla è caduta a mezzanotte, mentre il viso di Gaga era coperto da una gigantesca maschera circolare e ingioiellata.

Successivamente, nelle prime ore del mattino di un nuovissimo anno a New York, Gaga twittato, "Non riesco nemmeno a descrivere come si è sentita stasera. Una sorta di follia poetica. Un sogno che diventa realtà. Momenti che ricordano una pelle che prende la metropolitana." Uhm... qualunque cosa significhi.

Il sindaco Bloomberg, tuttavia, non ha potuto evitare le domande della stampa sul bacio. "Lady Gaga è molto affascinante. È stato divertente", ha detto in una conferenza stampa (tramite il Daily Mail). Persino la fidanzata di lunga data di Bloomberg, Diana Taylor – che stava in disparte mentre il sindaco miliardario ne piantava uno sulla pop star – è stata obbligata a rispondere del bacio. Il New York Magazine ha riferito che Taylor ha detto ai giornalisti: "Chiede sempre perdono, mai permesso".

Taylor Swift ha suonato in un imbarazzante 2009

All'inizio della sua carriera, Taylor Swift si è unita a "Dick Clark's New Year's Rockin Eve" per cantare un medley di successi, la maggior parte dei quali sono stati presi dal suo secondo album "Fearless". Sebbene si sia sviluppata molto come cantante negli ultimi quindici anni circa, l'esibizione di New York non è stata la sua migliore, dal punto di vista vocale. ​​Inoltre, il medley ha segnato una delle ultime volte in cui ha eseguito dal vivo il brano "Picture to Burn" dal suo album di debutto; per la trasmissione, ha alterato il testo originale della canzone sul dire maliziosamente a qualcuno che il tuo ex è gay. "Ora, il modo in cui lo direi e il modo in cui proverei quel tipo di dolore è molto diverso", ha detto Swift in seguito a MTV News dei testi che non sono invecchiati bene. Ah, gli anni 2000.

Tuttavia, il vero imbarazzo è arrivato dopo, quando Swift si è unito ad altre celebrità sul palco per assistere alla caduta della palla... incluso il recente ex fidanzato Joe Jonas. I due hanno evitato il contatto visivo, forse pensando al fatto che Jonas l'avesse recentemente scaricata in una telefonata tristemente breve. E! in seguito lo definì "il momento televisivo di Capodanno più imbarazzante di tutti i tempi".

La Swift è tornata allo spettacolo e si è esibita di nuovo anni dopo... e in seguito è caduta dalle scale. Per fortuna, il momento imbarazzante è stato catturato solo nel video del telefono cellulare del backstage di un fan, piuttosto che trasmesso in televisione per far rabbrividire il mondo come aveva fatto qualche anno prima.

Jenny McCarthy, in generale

La conduttrice di "The Masked Singer" e nota anti-vaxxer Jenny McCarthy si è unita al team a "New Year's Rockin' Eve" nel 2010. "Mi è stato ricordato quanto Jenny sia brava nelle trasmissioni in diretta quando di recente si è fermata al mio programma radiofonico. Quel giorno, con la benedizione di Dick, l'ho invitata a unirsi a noi a Times Square!" ha dichiarato il co-conduttore Ryan Seacrest in una dichiarazione che annuncia il suo nuovo concerto (tramite MTV News).

Mentre faceva parte dello spettacolo, McCarthy ha fornito alcuni dei momenti più memorabili e più degni della trasmissione annuale, in genere riportando dal basso tra la folla a Times Square. Nei primi minuti del 2011, McCarthy ha baciato un "ragazzo totalmente sexy" tra la folla, fingendo che fosse un estraneo, ma People ha riferito che in realtà era il suo ragazzo in quel momento. Nel 2013, indossando un cappello gigantesco, McCarthy ha avuto una sessione di twerk improvvisata su alcuni ignari poliziotti della polizia di New York, che sembravano alternativamente confusi e perplessi. Per un po', McCarthy sceglieva un uomo a caso da baciare a mezzanotte ogni anno. Quel primo anno era un agente di polizia di cui non conosceva il nome; su Today, pochi giorni dopo, ha detto: "Se è là fuori, potresti per favore contattarmi?"

McCarthy non è tornata per vedere l'arrivo del 2020, decidendo invece di trascorrere le vacanze con la sua famiglia. Definendo il suo decennio con lo spettacolo "un momento meraviglioso", ha detto a Seacrest (tramite People), "Sarò così entusiasta di guardarti dal mio divano".

Il poncho di Macklemore non è invecchiato bene

A volte è interessante guardare indietro alle apparizioni più vecchie di "New Year's Rockin' Eve", perché servono come una piccola capsula del tempo ordinata di ciò che era popolare quell'anno. Vedi, ad esempio, il berretto sbarazzino e la cintura gigante di Hilary Duff durante la sua performance di New York di "Come Clean" nel 2006, o tutto ciò che riguarda l'intera esistenza di Fergie mentre si esibiva in "London Bridge" l'anno successivo.

Un esempio più recente di una performance che è comunque invecchiata rapidamente nel cringe-dom è l'interpretazione di Macklemore e Ryan Lewis di "Thrift Shop", una canzone nuova che ha dominato le onde radio nel 2013. La loro apparizione a "New Year's Rockin' Eve" era una pietra miliare strana per quell'anno, e uno strano modo di aspettare con impazienza il prossimo; Macklemore sembrava senza fiato e senza tempo con la musica, e indossava un poncho presumibilmente usato che faceva sembrare strana l'intera esibizione.

"Macklemore sembra un'anguria a dadini nel suo poncho rn", un fan twittato. L'indumento è venuto fuori per "Can't Hold Us", un altro successo, ma è stato difficile scrollarsi di dosso la sensazione che stavamo guardando qualcosa di così del momento che sembrava strano.

Britney Spears aveva la gomma in bocca

Non tutti gli artisti di "New Year's Rockin' Eve" cantano dal vivo da Times Square, che è la cosa migliore; non solo le temperature di fine dicembre possono creare condizioni difficili, ma anche i numeri pre-pianificati trasmessi da altrove consentono fasi più grandi e valori di produzione più elevati. Almeno, questa era probabilmente la speranza quando lo spettacolo ha prenotato Britney Spears per esibirsi dal vivo da "Piece of Me", la sua residenza a Las Vegas che secondo un comunicato stampa iniziale presentava "le più grandi produzioni teatrali immersive al coperto del mondo" (tramite The Hollywood Reporter). Il contratto della principessa del pop con Planet Hollywood (e la sua opprimente tutela all'epoca) limitava la sua capacità di intrattenere in luoghi diversi da Las Vegas, ma grazie alla meraviglia della tecnologia moderna, la Spears poteva trasmettere in tutto il mondo.

In precedenza, le cose sembravano migliorare; il cantante twittato, "È quasi l'ora dello spettacolo! Voglio solo ringraziare il cast e la troupe di #PieceOfMe, la città di Las Vegas e tutti i fan che sono venuti a cantare, ballare e festeggiare!!" (Le sue interpretazioni di "Toxic" e "Work B***h" non sono state solo le prime esibizioni televisive del 2018; NME ha notato che hanno anche segnato l'ultima notte di "Piece of Me.") Sfortunatamente, sebbene abbia avuto molti spettacoli iconici momenti televisivi, il segmento è stato memorabile per tutte le ragioni sbagliate.

Non solo sembrava che il suo marchio di fabbrica di sincronizzazione labiale fosse in piena mostra, anche i fan si accorse - grazie a un'angolazione della telecamera particolarmente rivelatrice - che la Spears aveva ancora una gomma verde brillante in bocca mentre cantava. "...Ops", davvero!

Jennifer Lopez ha cantato una canzone degli Aerosmith

Quando il 2009 è diventato il 2010, Jennifer Lopez ha scosso il palco di "New Year's Rockin' Eve" per un medley di canzoni che includevano successi iconici come "Waiting for Tonight" e "Let's Get Loud", oltre a un, diciamo, meno- singolo iconico chiamato "Louboutins". Aveva fatto notizia per essere caduta durante gli American Music Awards un paio di mesi prima, ma la sua esibizione di Capodanno è stata, secondo la maggior parte dei casi, un successo travolgente.

Nel 2020, Jenny from the Block è tornata sul palco del "Dick Clark's New Year's Rockin' Eve" per un altro medley, che è stato anche una comoda pubblicità per il suo marchio JLo Beauty. Questa volta, purtroppo, le recensioni sono state meno brillanti. Dopo aver cantato il suo singolo del 2020 "In the Morning", ha chiesto alla folla "Come vi sentite?!" Sfortunatamente, non c'erano molte persone a Times Square a causa della pandemia di COVID-19 e l'allegria che ne è risultata è stata triste. Quindi, si è lanciata in un discorso posizionando una versione in sordina della solitamente ottimista "Waiting for Tonight" come una canzone ispiratrice, fondendola in una cover di "Dream On" degli Aerosmith, che molti pensavano non si adattasse affatto alla sua voce, per PopCulture. Sebbene il multi-trattino sia noto per molte cose che fa molto bene, uno stridio di Steven Tyler non è esattamente nella sua timoneria. Alla fine, mentre terminava il medley con "Dance Again", JLo è scivolato dritto nella telecamera, il che è sembrato imbarazzante senza la reazione fragorosa della folla che normalmente ci si aspetterebbe da una tale acrobazia.

Tuttavia, il 2021 sarebbe stato l'anno di JLo, che l'avrebbe anche portata a riunirsi con la fiamma di una volta Ben Affleck.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui