Will Smith e Chris Rock hanno trasformato gli Oscar del 2022 in una cerimonia memorabile dopo che il comico ha fatto una battuta su Jada Pinkett Smith, facendo salire l’attore sul palco e schiaffeggiare Rock in faccia, per poi continuare a urlargli contro dal suo posto. Naturalmente, Internet ha fatto il suo dovere, poiché i meme sono stati creati e condivisi ovunque dopo lo schiaffo, secondo Insider. Ora, quattro mesi dopo, il 29 luglio Smith si è scusato per cinque minuti.

“Non c’è nessuna parte di me che pensa che fosse il modo giusto di comportarsi in quel momento”, ha detto l’attore nelle sue scuse. “So che è stato fonte di confusione, so che è stato scioccante. Ma te lo prometto, sono profondamente devoto e impegnato a mettere luce, amore e gioia nel mondo. E, sai, se resisti, ti prometto che lo faremo poter essere di nuovo amici”.

Smith ha notato all’inizio del video di aver contattato Rock, ma il comico non è ancora pronto per parlare. Le scuse delle celebrità sono diventate evidenti nella società, secondo Entertainment Weekly. Dalla star di “Glee” Lea Michele alla star di “The Bachelorette” Hannah Brown, Smith è un altro nome da aggiungere alla lista. Ma il problema con le scuse è chiedersi se sia sincero o se sia solo un modo per salvare una reputazione pubblica. Nicki Swift ha ricevuto informazioni esclusive da un esperto di linguaggio del corpo.

L’esperto di linguaggio del corpo pensa che Will Smith abbia chiesto “buone scuse pubbliche”

Le celebrità che si scusano per le loro colpe non sono una cosa rara, e ogni tanto possono capitare scuse non così sincere, secondo GQ britannico. E poiché ci sono state scuse che sembrano più un modo per salvare la faccia, persone come l’esperto di linguaggio del corpo e oratore pubblico Austin iuliano possono capire se le scuse sembrano autentiche o meno.

“La prima cosa che noto è che queste sono buone scuse pubbliche”, ha detto iuliano a Nicki Swift in esclusiva sul video delle scuse di Will Smith. “Will fin dall’inizio ammette l’errore e non cerca di deviare. Quando si tratta di scuse, è tutto ciò che puoi davvero fare”. L’esperto ha continuato a spiegarci che sembra che l’attore abbia passato del tempo a “disfare le valigie” per capire le sue azioni, poiché vuole imparare e crescere dal suo errore oltre a salvare la sua immagine a Hollywood. “Nel complesso, direi che sono state delle scuse fantastiche e un’ottima mossa per le pubbliche relazioni”, ha detto iuliano.

Sembra che i pubblicisti famosi sarebbero d’accordo con iuliano. Un pubblicitario di celebrità ha detto a Vice che le “scuse perfette per una celebrità” includono ciò per cui si stanno scusando e un’espressione del desiderio di crescere dal loro errore. L’unico inconveniente è che le grandi scuse sono arrivate quattro mesi dopo l’incidente. Speriamo che Smith e Rock riescano a sistemare le cose quando entrambi saranno disposti a parlarne insieme.