La settimana che ha preceduto il funerale della regina Elisabetta è stata a dir poco interessante. Sia il principe Harry che Meghan Markle erano a Londra quando è stato annunciato che ai membri anziani della famiglia reale era stato chiesto di volare a Balmoral per vedere la regina un’ultima volta. Harry ha fatto il viaggio, anche se è arrivato in ritardo, mentre a Meghan è stato apparentemente chiesto di rimanere indietro poiché il re Carlo III non pensava che sarebbe stata una buona idea per lei essere lì, secondo Pagina Sei. Questo potrebbe essere stato o meno uno dei motivi per cui la duchessa del Sussex ha mostrato segni rivelatori di disagio quando era con i suoceri, il principe William e Kate Middleton. E, naturalmente, c’era anche la distanza imbarazzante tra il principe e la principessa di Galles appena coniati durante la loro passeggiata con Harry e Meghan fuori dai cancelli del castello di Windsor, come dettagliato dal Daily Mail.

Anche King Charles ha avuto il suo momento virale quando è stato ripreso dalla telecamera mentre si arrabbiava per una penna che perdeva al castello di Hillsborough. È apparso anche agitato quando uno dei membri del suo staff reale non ha rimosso una vaschetta per le penne abbastanza velocemente prima della firma del suo proclama. Tuttavia, sembra che anche la nuova regina consorte Camilla Parker Bowles venga messa al microscopio, ma per ragioni che i fan reali non si aspetterebbero. Questo perché Camilla sarebbe apparsa insolitamente nervosa durante il funerale della regina Elisabetta.

Quanto era nervosa Camilla Parker Bowles al funerale della regina?

Sebbene Camilla Parker Bowles sia una persona cresciuta sicura di sé e molto adorata dalla sua famiglia, secondo il Daily Mail, sembra che nulla l’abbia preparata per quello che sarebbe stato il suo ruolo più scoraggiante fino ad oggi come regina consorte. L’esperta di linguaggio del corpo Nicole Moore, che è l’ospite di “Reality of Love” su BSpokTV, suggerisce che Camilla sembrava tutt’altro che se stessa al funerale della regina.

Moore osserva, “[Camilla’s] il linguaggio del corpo qui indica che c’è più di quanto sembri. Anche se Camilla probabilmente prova molti sentimenti per la morte della regina Elisabetta, forse non sente di avere il diritto di mostrarli”. L’esperto ha anche sottolineato che la regina consorte ha usato la sua pochette come una sorta di scudo, dicendo: “Camilla teneva la sua frizione al lato del corpo fino al momento in cui ha dovuto incontrare le porte del funerale e altre persone, a quel punto ha stretto la frizione davanti al suo corpo”.

L’esperto di linguaggio del corpo rileva il “dolore” di Camilla

In un altro caso, Camilla sembrava che stesse cantando a malapena “God Save the King”. Nicole Moore dice: “C’è un leggero sottofondo nella sua espressione di dolore, quasi come se stesse cercando di trattenere tutto rimanendo dentro la sua testa e concentrandosi solo sui movimenti che deve eseguire piuttosto che sentire ciò che ha nel suo cuore. ” Ma ciò che davvero spiccava era il modo in cui Camilla sembrava irrequieta e incredibilmente nervosa. Data la loro storia e il ridicolo che Charles e Camilla hanno affrontato in passato, Moore dice: “È probabile che Camilla impiegherà del tempo per sentirsi pienamente degna del suo nuovo posto di regina, dato che non è stata esattamente accolta nella famiglia reale per iniziare con.”

Anche gli utenti dei social media hanno notato l’apparente disagio della regina consorte. Uno twittato“Camilla [looks] spaventato?” Un altro Twitter l’utente ha fatto riferimento ai sentimenti apparenti della defunta regina (e di gran parte del pubblico) nei confronti di Camilla nei giorni precedenti, scrivendo: “Non sono convinto che alla regina Elisabetta piacesse molto Camilla”. Anche se questo potrebbe non essere stato un lavoro per il quale Camilla si è iscritta, i fan della famiglia reale sperano che acquisisca il suo ruolo nel tempo, fino a rimanere fiduciosa accanto a suo marito, il re.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui