I social media sono stati al centro della battaglia per la custodia in corso ed esplosiva tra Christina Hall e Ant Anstead sin dal suo inizio e, negli ultimi giorni, è peggiorata ulteriormente.

Hall e Anstead hanno divorziato nel novembre 2020 e hanno accettato l’affidamento congiunto del figlio, Hudson London. Ma ad aprile, il cordiale accordo tra Hall e Anstead ha preso una brutta piega quando Anstead ha presentato istanza di custodia completa di emergenza, definendo Hall inadatta e negligente, in parte sulla base del suo passato di esperimenti con allucinogeni e di una scottatura solare subita da Hudson. Un avvocato si è pronunciato a favore di Hall, quindi invece di portare a termine un’udienza programmata per la mediazione privata, secondo People, Anstead ha presentato una nuova esplosiva dichiarazione per la piena custodia a settembre, accusando Hall di sfruttare il figlio sui reality e sui social media.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui