L’8 settembre 2022, la monarca più longeva del Regno Unito, la regina Elisabetta II, è morta all’età di 96 anni. La BBC riferisce di essere stata circondata dai suoi cari durante i suoi ultimi momenti al castello di Balmoral – e quelli al suo fianco includevano suo figlio, ora re Carlo III, suo moglie, Camilla, ora regina consorte, e il principe William. Il principe Harry si precipitò in Scozia dall’Inghilterra, ma arrivò dopo l’annuncio della morte della regina, secondo People.

Non è un segreto che il principe Harry e sua moglie, Meghan Markle, abbiano una relazione complicata con la famiglia reale. Tutto è iniziato quando si sono dimessi da reali senior nel 2020 e si sono intensificati in seguito alla rivelazione della bomba di Harry e Meghan dalla loro intervista a Oprah. Ma anche allora, Harry è rimasto vicino a sua nonna. "Abbiamo una relazione davvero speciale. Parliamo di cose di cui non può parlare con nessun altro", ha detto durante un'intervista a "Today" nell'aprile 2022 (tramite Insider). La regina Elisabetta II ha persino sostenuto i due quando hanno lasciato il Regno Unito "Io e la mia famiglia siamo completamente favorevoli al desiderio di Harry e Meghan di creare una nuova vita da giovane famiglia", ha scritto in una dichiarazione (tramite il New York Times). "Anche se avremmo preferito che rimanessero membri della famiglia reale a tempo pieno, rispettiamo e comprendiamo il loro desiderio".

Con la scomparsa della regina Elisabetta, molti si sono chiesti cosa sarebbe successo a Harry e Meghan e se ci fossero speranze di riconciliazione nel prossimo futuro.

L'esperto reale afferma che il principe Harry e Meghan potrebbero riconciliarsi con la famiglia reale

Secondo Kinsey Schofield, giornalista di intrattenimento, corrispondente reale e fondatore di To Di For Daily, il principe Harry e Meghan Markle potrebbero dover affrontare un problema di pubbliche relazioni ora che la regina se n'è andata. Ha detto in esclusiva a Nicki Swift che potrebbero fare un altro giro di controllo nei loro successivi episodi di podcast per assicurarsi che non sia stato detto nulla di negativo sulla famiglia reale.

"Sospetto che Spotify o Archewell Audio abbiano tenuto una riunione strategica oggi per prendere una lente d'ingrandimento attraverso i restanti episodi del podcast", ha detto in esclusiva a Nicki Swift. "Molti dei suoi episodi precedenti facevano riferimento a esperienze negative e, se continua a discuterne, potrebbe essere un incubo per le pubbliche relazioni per i Sussex". Schofield pensa anche che alla coppia mancherà la regina come "campione" per "l'unità" all'interno della famiglia, poiché la regina Elisabetta II era la "principale istigatrice". Ha aggiunto: "Credo che il resto della famiglia voglia concentrarsi sul futuro e sentire che i Sussex sono ossessionati dal passato".

C'è anche una speranza di riconnessione, dopotutto, ma solo dopo che il re Carlo III e il principe William si saranno stabiliti nelle loro nuove posizioni all'interno della famiglia reale. "Vedo la riconciliazione una volta che il re Carlo e il principe William si sentiranno di nuovo fiduciosi nel marchio", ha continuato. "Una volta che si sentiranno a proprio agio nei loro nuovi ruoli e si sentiranno come se si stessero muovendo in una direzione positiva, probabilmente saranno aperti al coinvolgimento di nuovo".

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui