Il seguente articolo contiene accuse di violenza domestica.

La disputa sulla custodia di Brad Pitt e Angelina Jolie sembra volgere al termine. Negli ultimi cinque anni l’ex coppia si è battuta per l’affidamento dei figli minorenni. Secondo Us Weekly, la “Malefica” ha portato il calore quando ha nuovamente accusato il suo attore ex marito di violenza domestica il 12 marzo. Questa volta, Pitt era dalla parte dei vincitori dopo che il giudice Ouderkirk si è pronunciato a suo favore il 26 maggio, secondo Pagina sei, garantendo alla coppia la custodia congiunta temporanea dei loro cinque figli minori. Dal momento che il loro maggiore, Maddox Jolie-Pitt, ha 19 anni, non ha più bisogno di un tutore legale.

Una fonte ha detto allo sbocco che il giudice aveva preso una “decisione estremamente dettagliata”. L’insider ha dichiarato: “Brad stava solo cercando di avere più tempo con i suoi figli – ed è stato chiaro che [Angelina Jolie] ha fatto tutto il possibile per impedirlo. “(Secondo l’Associated Press, Jolie sta ora cercando di” squalificare “il giudice dopo questa sentenza poiché non avrebbe permesso ai loro figli di testimoniare.)

L’avvocato divorzista di celebrità Peter Walzer, partner di Walzer Melcher, ha criticato il tentativo di Jolie di convincere Pax, Zahara e Shiloh a testimoniare contro il padre, dicendo a Nicki Swift: “Quando un genitore sta tentando di tagliare i diritti di un altro genitore, hanno un programma . Quando vogliono chiamare i loro figli a testimoniare contro quel genitore, faranno di tutto per distruggerlo “, ha affermato.

L’avvocato ha anche valutato la perdita di Jolie in tribunale.

Se tu o qualcuno che conosci hai a che fare con abusi domestici, puoi chiamare la National Domestic Violence Hotline al numero 1−800−799−7233. Puoi anche trovare ulteriori informazioni, risorse e supporto all’indirizzo il loro sito web.

L’avvocato divorzista di celebrità crede che il giudice abbia deciso nel migliore interesse dei bambini

L’avvocato divorzista della celebrità Peter Walzer ha anche discusso della vittoria legale per Brad Pitt e della perdita per Angelina Jolie.

“Il passaggio dall’affidamento esclusivo all’affidamento congiunto è una vittoria simbolica per Brad Pitt e, a quanto pare, una perdita simbolica per Angelina Jolie”, ha detto a Nicki Swift, aggiungendo: “Significa che secondo la legge lui e Angelina hanno una decisione congiunta- creare potere quando si tratta dei loro figli “.

Ha anche fornito informazioni preziose sulla recente decisione del giudice Oudekirk, sottolineando che il giudice non l’ha fatto veramente decidere a favore di entrambe le parti. “L’ufficiale che presiede ha deciso nel migliore interesse dei bambini. È successo che alla fine Pitt ottenne l’affidamento congiunto.”

Walzer ha detto a Nicki Swift: “Concedere a Pitt l’affidamento congiunto e più tempo con i LORO bambini è un passo positivo per i bambini e dovrebbe essere un avvertimento per Jolie che è ora di andare avanti con l’attività di co-genitorialità”. Ha affermato che “questo si sta trascinando molto più a lungo di quanto dovrebbe” e che crede che sia dannoso per i bambini. “Tutto quello che i bambini ricorderanno è che la loro infanzia era incentrata sull’acrimonia dei genitori”, ha detto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui