Aaron Carter – uno dei più grandi idoli adolescenti dei primi anni 2000 – è morto inaspettatamente nella sua casa il 5 novembre. Le autorità hanno risposto a una chiamata e hanno trovato Carter che non rispondeva nella sua vasca da bagno. La sua fidanzata, Melanie Martin, ha confermato la notizia parlando con TMZ. “Il mio fidanzato Aaron Carter è morto. Amo Aaron con tutto il mio cuore e sarà un viaggio per crescere un figlio senza padre”, ha detto. “I tuoi pensieri e le tue preghiere sono molto apprezzati.”

Martin e Carter sono stati insieme per tre anni. Si sono fidanzati nel 2020 e hanno accolto il loro figlio, Prince, un anno dopo, per Us Weekly. Sebbene Carter abbia lottato con problemi di dipendenza per la maggior parte della sua vita adulta, era felicissimo di mettere su famiglia con Martin. “È tutta una bellissima benedizione perché ho avuto molte relazioni e ho iniziato [to] tipo [give] punta sull’amore. Stavo parlando di avere una famiglia anni fa”, ha detto Carter all’outlet nel 2021. Ha aggiunto che la nascita di suo figlio lo aveva ispirato a fare seri cambiamenti nella sua vita. “Devi essere in grado di riconoscere come appari, come sei senti, e devi sapere che il tuo corpo è un tempio, e devi amarlo e prendertene cura”.

Martin aveva il cuore spezzato per aver perso Carter solo un anno dopo. Mentre affronta la morte del suo fidanzato, deve anche fare i conti con la perdita della famiglia che avevano pianificato di costruire insieme.

Se tu o qualcuno che conosci sta lottando con problemi di dipendenza, l’aiuto è disponibile. Visita il sito Web dell’amministrazione per l’abuso di sostanze e i servizi di salute mentale o contatta la linea di assistenza nazionale di SAMHSA al numero 1-800-662-HELP (4357).

Melanie Martin voleva più figli con Aaron Carter

Mentre parlava con Us Weekly nei giorni successivi alla morte di Aaron Carter, Melanie Martin si è lamentata della vita che si è persa con il suo defunto fidanzato. “Non vedevo davvero l’ora di sposarmi e di avere più figli con lui, ha detto allo sbocco. “È successo così in fretta e sono ancora scioccata dal fatto che non vedrò mai più la sua faccia”. Martin ha affermato che mentre la loro relazione caotica spesso faceva notizia, Carter era un partner amorevole e devoto. “Aaron era un uomo meraviglioso e amava davvero prendersi cura della sua famiglia”, ha detto.

Anche se una volta un adolescente rubacuori, la vita adulta di Carter è stata piena di difficoltà e dipendenza, secondo The Sun. Dopo la morte di sua sorella Leslie nel 2012 e di suo padre Robert nel 2017, le cose sono diventate più difficili. “Aaron non ha mai affrontato molti traumi che ha avuto”, ha detto una fonte a People. “In quel momento l’ho visto davvero iniziare a girare a spirale. Si era già messo nei guai prima, ma è passato da un festaiolo a qualcosa di molto più oscuro allora. Era come se si fosse arreso”.

Insieme alla sua fidanzata Martin e al figlio Prince, Carter mancherà molto alla sua famiglia, incluso il suo ex fratello, Nick Carter. “Anche se io e mio fratello abbiamo avuto una relazione complicata, il mio amore per lui non è mai svanito”, ha scritto Nick in un emozionante post su Instagram. “Ti amo Chizz. Ora puoi finalmente avere la pace che non potresti mai trovare qui sulla terra.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui