Il rapper Lil Durk ha qualcosa da dire sul suo recente collaboratore, il cantante country Morgan Wallen. L’improbabile coppia ha collaborato alla nuova traccia di Durk “Broadway Girls”, che fonde i generi distintivi dei due artisti per creare un vero successo. “Broadway Girls” ha raggiunto la prima posizione nella classifica hip-hop di Billboard, segnando un risultato notevole per Wallen, che sta ancora risalendo da importanti controversie sulla carriera.

All’inizio del 2021, Wallen è stato smascherato per aver pronunciato un insulto razzista nel filmato del cantante che festeggiava con gli amici pubblicato da TMZ. La clip trapelata apparentemente ha imploso la carriera di Wallen, portandolo a essere escluso dalla radio, dai servizi di streaming e dagli spettacoli di premiazione per la sua osservazione insensibile al razzismo. Dopo l’incidente, Wallen ha detto in un’intervista a Good Morning America che l’insulto proveniva da un luogo di ignoranza tra i suoi amici, non di odio. “Diciamo cose stupide insieme. Nella nostra mente, è giocoso”, ha spiegato Wallen del momento controverso. “Sembra ignorante, ma è davvero da dove viene ed è sbagliato”, ha detto, aggiungendo: “Non lo intendevo affatto in modo dispregiativo”.

Ora, il cantante country sembra riprendersi facilmente dallo scandalo, poiché Wallen ha celebrato l’album più venduto tra i generi musicali nel 2021. Il ritorno di Wallen è in gran parte grazie a Lil Durk, che sta parlando a nome dell’hip- salta a favore della stella in disgrazia. Durk ha qualcosa che vuole che tutti sappiano sul cantante delle “Broadway Girls”.

Lil Durk dice che Morgan Wallen non è razzista

Lil Durk si è espresso a sostegno di Morgan Wallen in seguito alla sua controversia sull’insulto razziale. Secondo il rapper di Chicago, Wallen non è motivato dall’odio. “Non è un razzista; è il mio ragazzo”, ha detto Durk a TMZ. “Abbiamo parlato a lungo”, ha spiegato il rapper. “Aveva la sua situazione pubblica”, ha aggiunto Durk, dicendo che hanno schiacciato la situazione a “porte chiuse”. Secondo il rapper “Laugh Now Cry Later”, la cancellazione pubblica di Wallen è terminata grazie alla sua benedizione. “Ho garantito su di lui ed è bravo”, ha detto Durk.

Sul futuro di Wallen nel genere rap, Durk pensa di essere autorizzato a lavorare con altri artisti hip-hop. Il cantante di “Dangerous” ha recentemente dichiarato a Variety che spera di raggiungere lo studio con altri importanti artisti neri. “Adoro Moneybagg [Yo]… È sicuramente in cima alla lista”, ha detto. “Ma come nel complesso, sempre… Sto cercando di pensare a non solo in passato un po’… Kendrick Lamar sarebbe piuttosto figo”. La collaborazione da sogno di Wallen con Lamar ha colpito i fan come strana, perché il rapper ha una storia di tolleranza zero quando si tratta di altri che usano insulti razziali.Il rapper “All The Stars” notoriamente ha cacciato un fan bianco dal suo concerto per aver cantato i suoi testi che contenevano un insulto razziale. Sul fatto che Lamar debba dare a Wallen una possibilità, Durk ha detto a TMZ: “Di sicuro”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui