Lindsie Chrisley si è nuovamente aperta sui suoi sentimenti nei confronti dei suoi genitori, sulla condanna al carcere di Todd e Julie Chrisley. Il 22 novembre 2022, le star di « Chrisley Knows Best » hanno ricevuto la loro condanna dopo essere state condannate per reati fiscali e legati alla frode. Todd è stato condannato a 12 anni di reclusione, mentre Julie ha ricevuto sette anni. Secondo il New York Times, anche la coppia dovrebbe pagare la restituzione, ma l’importo finale deve ancora essere determinato.

var sp = new URLSearchParams(document.location.search); if ( !sp || !sp.has("zsource") || sp.get("zsource") != "snapchat" ) { var s = document.createElement("SCRIPT"); s.setAttribute("async", "async"); s.type = "testo/javascript"; s.language = "javascript"; s.src = "https://live.primis.tech/live/liveView.php?s=109370"; document.getElementById("primis-container").appendChild(s); }

I ragazzi di Chrisley hanno rilasciato le loro rispettive dichiarazioni quasi immediatamente dopo la condanna, ma la maggiore del gruppo, Lindsie Chrisley, è rimasta particolarmente bassa. Non è stato fino a pochi giorni dopo che ha finalmente rotto il silenzio, condividendo con Hollywood Life quanto fosse "affranta" per l'intero calvario. A differenza dei suoi fratelli, si è presa il suo tempo per riconciliare i suoi sentimenti, dicendo allo sbocco che aveva bisogno di "fare un passo indietro" prima di esprimere la sua parte al mondo. In una dichiarazione condivisa anche nel suo podcast "Coffee Convos", Lindsie ha affermato che questo periodo di prova è stato "estremamente difficile". Ha anche ricordato al pubblico che anche se i loro affari sono allo scoperto, i Chrisley sono una "vera famiglia" che sta attraversando "emozioni vere e crude".

Dopo la sua dichiarazione iniziale, Lindsie ha spiegato in dettaglio com'era per lei aspettare la condanna dei suoi genitori.

Lindsie Chrisley si definiva un caso completo ed emotivo

Nell'ultimo episodio del suo podcast "Coffee Convos" con Kail Lowry, Lindsie Chrisley si è resa conto dei suoi sentimenti durante i giorni precedenti alla condanna finale di Todd e Julie Chrisley.

Lindsie ha condiviso che ha cercato di cavarsela con l'aiuto dei meccanismi di coping che ha raccolto durante il suo divorzio. "Per me, troverei piccole cose ... pulire il mio piano di lavoro, mettere un carico di bucato, piegare un carico di bucato", ha spiegato. "Anche se non lo metto via per piegare un carico di biancheria. Salta sotto la doccia... Non importa cosa, una doccia è sempre un punto di riferimento per me." Ha anche rivelato di essere un relitto emotivo, arrivando persino a descriversi come un "caso disperato completo ed emotivo". Lindsie ha condiviso quanto si sentisse "preoccupata e ansiosa" in quel momento, e ha iniziato a sentirsi meglio solo quando è venuta qualcuno ad aiutarla in casa.

Nel frattempo, la coppia si sta aggrappando alla propria fede durante la condanna. "Ieri non ha importanza. Oggi è quello che abbiamo. Domani appartiene a Dio perché non ci è stato promesso domani", ha detto Todd nel podcast "Chrisley's Confessions" (tramite Persone). "Ciò che Dio ci chiama attraverso, ci guiderà attraverso."

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui