In una nuova inquietante svolta degli eventi, la famosa famiglia Bryant si sta preparando per una nuova battaglia legale. Il 21 novembre, Natalia Bryant, la figlia maggiore del defunto Kobe Bryant, ha presentato istanza restrittiva temporanea presso la Corte Superiore della Contea di Los Angeles.

But why exactly is Natalia taking on an all-new legal battle and requesting court-ordered protection? The answer is equal parts sad and downright terrifying... 

Natalia is afraid for her safety due to a stalker

Model and University of Southern College student Natalia Bryant is afraid for her safety. 

In court documents obtained by Fox News, Bryant alleged that a 32-year-old man by the name of Dwayne Kemp has been harassing her since December 2020 — when she was only 17 years old. In the filing, Natalia claimed that Kemp reached out to her multiple times on social media "as if we had a romantic relationship, or as if he wanted to initiate such a relationship." In one such instance, Kemp penned a disturbing message that read, "Thankful For Him Birthing You, Hopefully We Can Birth Him... 'Kobe,'" referencing Natalia's late father, professional basketball player Kobe Bryant and his hopes to have "a Kobe-like child," with Natalia, per TMZ. And in another alarming message sent on October 23, Kemp wrote, "I Love You And I'm Sorry. Can We Talk And Makeup So We Can Be Friends Again..?" 

Unfortunately, however, the stalker's alarming behavior doesn't end there... 

Natalia Bryant's stalker has tried to make physical contact

Il cyberstalker di Natalia Bryant è diventato fisico.

Come riportato da TMZ, lo stalker di Natalia Bryant, Dwayne Kemp, ha fatto un ulteriore passo avanti quando ha tentato di stabilire un contatto fisico con lei nel campus della University of Southern California, dove frequenta la scuola e sta lavorando per una laurea in cinema. Fonti affermano che Kemp non solo si è presentato a una delle classi di Bryant, ma è stato anche avvistato in agguato nel campus. COSÌ SPAVENTOSO! A peggiorare le cose, i documenti del tribunale si riferiscono anche a Kemp come a un "appassionato di armi" e affermano che sta attualmente tentando di acquistare almeno un'arma da fuoco e che la vendita è "imminente". Ma non è tutto. I documenti del tribunale rilevano anche che in passato Kemp ha discusso i piani per acquisire un fucile d'assalto e una pistola completamente automatica.

Bryant ha presentato una petizione al tribunale per vietare a Kemp di avvicinarsi a meno di 200 metri da casa, lavoro, scuola, confraternita e auto. "Non mi sento al sicuro", ha dichiarato Bryant nei documenti. Non si sa ancora nulla sulla decisione del giudice.

L'esperienza universitaria di Natalia Bryant potrebbe risentirne

Quindi cosa significa tutto questo per l'esperienza universitaria di Natalia Bryant? Pensiamo che sia giusto dire che probabilmente non è quello che aveva immaginato per la sua esperienza al college.

In passato, Bryant è stata molto esplicita su quanto fosse entusiasta di intraprendere l'esperienza universitaria e tutto ciò che aveva da offrire. "Amo tutto. Mi sento come se tutto l'anno fosse volato così in fretta. Era tutto ciò che mi aspettavo e onestamente di più. Era proprio tutto, quindi sono così felice di stare con tutti quelli che mi piacciono. Ho appena ho adorato tutti quelli che ho incontrato", ha detto Bryant a ET durante il Vanity Fair Oscar Party del 2022. Caso in questione: il suo coinquilino e amico di lunga data, l'attore di "Euphoria" Storm Reid. "Amo essere in grado di stare insieme l'uno con l'altro", ha detto Bryant riguardo alla sua sistemazione abitativa. Ma non commettere errori: solo perché condivide un'abitazione con Reid non significa che riceva spoiler o screener per la serie drammatica. "Non ho tè, scusa," si lamentò. "Sono sbalordito in ogni episodio, quindi sono entusiasta di vedere cosa succederà la prossima stagione".

Poco dopo la diffusione della notizia, un utente è andato su Twitter per condividere i propri pensieri. "Il bello dei tiratori di massa è che tendono a dare indizi. La scuola di mio nipote aveva un tiratore attivo qualche mese fa. Mia nipote va al college con Natalia Bryant. Non posso", dicono. twittato. Speriamo che la giustizia venga servita e che Bryant possa finire la sua carriera universitaria in pace.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui