Le relazioni genitore-figlio hanno i loro momenti imbarazzanti, anche quando sono entrambe celebrità. Dakota Johnson e sua madre, Melanie Griffith, non sono diverse. Il duo ha scosso alcuni red carpet insieme, cosa che adoriamo perché la Johnson assomiglia così tanto alla sua famosa mamma che è divertente vedere somiglianze.

Johnson è una star affermata ora a pieno titolo, grazie al successo in film come The Nowhere Inn e Come essere single, per IMDb. Sta anche facendo notizia per la sua relazione con l’ex di Gwyneth Paltrow, Chris Martin dei Coldplay. In effetti, Johnson ha scatenato il brusio del fidanzamento alla fine del 2020 indossando un anello molto scintillante sulla mano sinistra. Potrebbe essere?

Ma molto tempo fa, quando, prima di Martin e delle speculazioni sul fidanzamento, Johnson era una star relativamente sconosciuta che ha assunto il ruolo molto ambizioso di Anastasia Steele nel Cinquanta sfumature di grigio franchising. Johnson ha totalmente inchiodato la parte, ma per chiunque non abbia familiarità con i libri e i film, il contenuto ha sicuramente guadagnato il suo rating R. Ed è proprio su questa nota che Johnson e Griffith hanno catturato un momento leggermente imbarazzante dalla telecamera. Ecco cosa è successo.

Dakota Johnson e Melanie Griffith hanno opinioni diverse su ‘Cinquanta sfumature di grigio’

Cinquanta sfumature di grigio è stato presentato in anteprima il 13 febbraio 2015 e gli Oscar di quell’anno si sono tenuti il ​​22 febbraio, quindi ovviamente il film è stato un tema caldo sul tappeto rosso. Quindi, quando Dakota Johnson e sua madre, Melanie Griffith, sono state intervistate all’evento, è emerso il ruolo di Johnson nel film ed è stato un po ‘imbarazzante.

Quando l’intervistatore ha chiesto a Griffith se avesse visto il film, lei ha risposto “No” e basta. Johnson ha detto: “Forse. Forse un giorno”. Quando a Griffith è stato chiesto se era perché non lo aveva fatto volere per vedere il film, ha detto: “Non credo di poterlo fare. Penso che sarebbe strano”. Johnson non era interessato a questa risposta e disse: “No, non credo. Penso che un giorno lo potrai vedere”. Johnson ha letteralmente alzato gli occhi al cielo a un certo punto. Uffa, imbarazzante.

Sembra che tutti volessero conoscere l’opinione di Griffith sul ruolo di Johnson in Cinquanta sfumature di grigio. Nel 2014, prima ancora che il film uscisse, Mario Lopez ha intervistato Griffith per Extra e le ha chiesto cosa ne pensasse di sua figlia nel ruolo della protagonista. “Non vedrò mai il film da sola. Non credo che Don lo vedrà mai”, ha aggiunto, riferendosi al padre di Johnson. “Sarebbe semplicemente troppo imbarazzante”, ha aggiunto Griffith. Quindi chiaramente la madre-figlia non ha preparato un lotto di popcorn e ha guardato il film insieme!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui