Le conseguenze dello schiaffo degli Academy Awards di Will Smith hanno quasi messo in ombra le tristi notizie su un’altra celebrità – e quella celebrità sembra avere un collegamento con la battuta di Chris Rock che ha così fatto arrabbiare la star di “Re Riccardo”. Il 30 marzo, la famiglia di Bruce Willis ha annunciato che si ritirerà dalla recitazione per un motivo straziante. In una dichiarazione condivisa sulla sua pagina Instagram, la figlia di Bruce, Rumer Willis, ha rivelato che suo padre ha l’afasia, un disturbo che rende difficile la comunicazione. Secondo WebMD, è causato da un danno cerebrale. “Stiamo attraversando questo come una forte unità familiare e volevamo coinvolgere i suoi fan perché sappiamo quanto lui significhi per te, così come tu lo fai per lui”, si legge in parte nella dichiarazione.

Bruce era sposato con l’attore Demi Moore quando ha girato “GI Jane”, il film del 1997 a cui Rock ha fatto riferimento quando ha preso in giro la testa ronza di Jada Pinkett Smith, uno stile che oscilla a causa della caduta dei capelli causata dall’alopecia, per Instagram. Moore si è rasata tutti i capelli per interpretare una donna che si allena per diventare una Navy SEAL, e sua figlia Tallulah Willis, che Moore condivide con Bruce, ha sperimentato la stessa acconciatura nel 2020. Tallulah ha condiviso un video su Instagram di suo padre che si occupava delle tosatrici dopo ha deciso che voleva un taglio alla moda.

I legami di Bruce con Will vanno oltre il matrimonio del primo con la donna che ha ricevuto un riconoscimento da Rock agli Oscar: la star di “Die Hard” ha svolto un ruolo cruciale nel plasmare Smith nell’attore vincitore dell’Oscar che è oggi.

Come Will Smith ha aiutato Bruce Willis a far fronte al suo divorzio

Bruce Willis non aveva ancora salvato il mondo dall’annientamento totale in “Armageddon” quando Will Smith lo salvò da un’invasione aliena nel blockbuster del 1996 “Independence Day”. Ma non è difficile capire perché Bruce fosse qualcuno su cui Will si è modellato: Bruce era passato con successo dalla televisione al cinema durante le riprese della serie “Moonlighting” e la star di “The Fresh Prince of Bel-Air” sperava di fare lo stesso.

In una conferenza stampa del 1996, Will ha detto che Bruce ha influenzato il modo in cui ha interpretato il suo personaggio in “Independence Day”, sottolineando che Bruce “interpreta eroi che non vogliono essere eroi”. Ad esempio, Will ha citato la famosa scena dell’attore più anziano in “Die Hard” che gli richiedeva di correre con riluttanza su vetri rotti a piedi nudi, secondo Showbiz Cheat Sheet.

Ma è stato Bruce a rivolgersi alla star più giovane per un consiglio quando Demi Moore è andata avanti con Ashton Kutcher tre anni dopo il divorzio di Bruce e Moore nel 2000. Smith aveva già una certa esperienza con le dinamiche post-divorzio; L’ex moglie di Will, Sheree Zampino, e Jada Pinkett Smith hanno sviluppato una relazione così stretta che Jada ha descritto loro tre come “una troupe non sessuale” in “Red Table Talk”. Nel 2007, Bruce ha ricordato su Playboy (tramite Page Six), “[Will] ha detto: ‘Amico, devi fare tutto il necessario per riunire i bambini e tutti i coniugi o la ragazza. Devi mostrare ai tuoi figli che va tutto bene.’ Era come se si fosse accesa una luce. Ding. Quindi Will, grazie.” Ora, Bruce ha una famiglia molto unita.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui