Il principe Alberto di Monaco è non qui per le voci che girano intorno al fatto che lui e sua moglie, la principessa Charlene, sono in via di estinzione… e vuole che tutti lo sappiano.

Come riportato da People, i pettegolezzi che circondano il lungo soggiorno della Principessa di Monaco in Sudafrica non sono altro che pettegolezzi infondati. “Non ha lasciato Monaco in un battibaleno!” Il principe Alberto ha dichiarato con enfasi allo sbocco. “Non se n’è andata perché era arrabbiata con me o con chiunque altro. Stava andando in Sud Africa per rivedere il lavoro della sua Fondazione laggiù e per prendersi un po’ di tempo libero con suo fratello e alcuni amici”, ha spiegato ulteriormente.

Quanto al motivo per cui non aveva chiuso pubblicamente le voci fino ad ora, è semplice; è stato impegnato a prendersi cura dei due figli della coppia, una coppia di gemelli. “Mi stavo concentrando sul prendermi cura dei bambini. E ho pensato che probabilmente sarebbe andato tutto bene [away]. Sai, se provi a rispondere a tutto ciò che viene fuori, lo sei costantemente [responding], stai sprecando il tuo tempo.” Allora, qual è il vero motivo del lungo ed estenuante viaggio della principessa Charlene? Continua a leggere dopo il salto per scoprirlo.

La principessa Charlene ha a che fare con un problema di salute e il principe Alberto ha smesso di usare mezzi termini

A quanto pare, il motivo per cui la principessa Charlene è rimasta in Sudafrica molto più a lungo del previsto è dovuto a un problema di salute imprevisto.

Il principe Alberto ha spiegato a People che la principessa ha iniziato a soffrire di un’infezione mentre era in Africa e questo è il motivo del ritardo nel suo ritorno a casa. “Doveva essere solo un soggiorno di una settimana, massimo 10 giorni, e [she is still there now] perché aveva questa infezione sono sorte tutte queste complicazioni mediche. Ha aggiunto: “Non è andata in esilio. Era assolutamente solo un problema medico che doveva essere curato”.

È stato riferito che la principessa di Monaco ha subito una procedura preparatoria per gli impianti dentali che ha comportato un rialzo del seno mascellare e un innesto osseo a maggio, prima del suo viaggio all’estero. Sfortunatamente, qualche tempo dopo l’intervento, sono sorte delle complicazioni e, successivamente, la principessa ha subito diverse procedure nel tentativo di correggere il danno che è stato fatto. Si dice che abbia persino trascorso il suo decimo anniversario di matrimonio in un intervento chirurgico di quattro ore.

La principessa Charlene è pronta a tornare a casa dopo un lungo intervento al seno

Fortunatamente, sembra che la prognosi della principessa Charlene sia buona. Durante la sua intervista di settembre con People, il principe Alberto di Monaco ha affermato che sua moglie era di buon umore e mordeva il morso per tornare a casa. “È pronta per tornare a casa. Ha detto scherzosamente che è pronta a imbarcarsi clandestinamente su una nave per tornare in Europa”.

Tuttavia, ha confessato che la speculazione sul presunto stato del loro matrimonio aveva messo a dura prova la coppia. “Certo che colpisce lei, certo che colpisce me”, ha spiegato in modo pratico. “Leggere male gli eventi è sempre dannoso. … Siamo un bersaglio facile, facilmente colpibile, perché siamo molto sotto gli occhi del pubblico”, ha aggiunto. Ha anche ammesso che avrebbe voluto smentire prima le voci.

Diamo il nostro meglio alla Principessa di Monaco. Speriamo in una completa e rapida guarigione e che sia in grado di tornare in sicurezza a casa dalla sua famiglia abbastanza presto!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui