Negli ultimi anni, Lori Loughlin ha fatto più notizia per la sua parte nello scandalo delle ammissioni al college del 2019 rispetto al suo lavoro come attrice, ma c’è una possibilità che potrebbe cambiare nel prossimo futuro.

Quando Loughlin è stata condannata al carcere nel 2020, sembrava che la sua carriera avrebbe subito un duro colpo. Tuttavia, le cose sono diventate un po’ confuse quando, secondo Deadline, è stata scelta per il GAC – successivamente ribattezzato Great American Media – speciale di Natale del 2021, “When Hope Calls”. Lo speciale era uno spin-off del programma televisivo di Hallmark, “When Calls the Heart”. Per quanto riguarda l’origine della confusione, poco dopo l’annuncio, Hallmark ha detto a Showbiz CheatSheet che non era coinvolto con Loughlin. In effetti, la sua formulazione suggeriva che fosse piuttosto contrario all’idea. “Hallmark Channel non ha scelto Lori Loughlin in nessun progetto attuale, incluso ‘When Calls the Heart’, né abbiamo in programma di sceglierla in futuro”, ha detto la società all’outlet in una dichiarazione, aggiungendo: “È stata scelta da GAC ​​Family, una rete via cavo completamente separata non affiliata con Hallmark Channel o Crown Media Family Networks.” Ahia.

var sp = new URLSearchParams(document.location.search); if ( !sp || !sp.has("zsource") || sp.get("zsource") != "snapchat" ) { var s = document.createElement("SCRIPT"); s.setAttribute("asincrono", "asincrono"); s.type = "testo/javascript"; s.lingua = "javascript"; s.src = "https://live.primis.tech/live/liveView.php?s=109370"; document.getElementById("primis-container").appendChild(s); }

Detto questo, anche se Loughlin potrebbe non essere stata la benvenuta a Hallmark, sembra che i Great American Media la supportino fino in fondo. In effetti, un dirigente ha lasciato intendere che l'avrebbe felicemente aiutata a rilanciare la sua carriera...

Il CEO di Great American Media è un grande fan di Lori Loughlin

Sembra che il periodo di Lori Loughlin nello speciale di Natale "When Hope Calls" sia stato solo l'inizio della sua ascesa su Great American Media. In effetti, il CEO della rete ha recentemente chiarito di essere un grande fan dell'attore.

Parlando con Variety, Bill Abbott ha rivelato che gli piacerebbe lavorare di nuovo con Loughlin, descrivendola come "la fidanzata d'America, indipendentemente da quello che è successo". Abbott ha anche detto che l'attore "Rappresenta tutto ciò che è positivo nell'intrattenimento". E, in un commento che potrebbe essere letto come uno scavo diretto alla dichiarazione di Hallmark l'anno scorso, ha osservato: "Siamo molto orgogliosi della nostra associazione con lei". Per inciso, Abbott sembra essere l'ex CEO della società madre di Hallmark, Crown Media (tramite Us Weekly).

Vale la pena notare che, nonostante la sua precedente posizione su Loughlin, Hallmark ha recentemente preso provvedimenti per riportarla alla rete in piccoli modi. Sebbene la rete avesse precedentemente rimosso dalla propria piattaforma tutti i film che la vedevano protagonista, a luglio hanno annunciato tramite Facebook che i suoi film "Garage Sale Mysteries" erano di nuovo disponibili. Detto questo, qualcosa ci dice che è improbabile che venga scritturata in nuovi progetti per il momento. Dopotutto, come riportato da Entertainment Weekly nel 2019, è stata eliminata da "When Calls the Heart" in seguito allo scandalo delle ammissioni al college. Ad ogni modo, abbiamo la sensazione che quando Loughlin farà il suo ritorno, sarà su Great American Media.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui