Sono passati sei anni da quando Gwen Stefani e Blake Shelton hanno iniziato una relazione e ancora non ne abbiamo mai abbastanza. Come notato da Billboard, i cantanti si sono incontrati per la prima volta mentre lavoravano a “The Voice” della NBC e hanno documentato la loro relazione nel corso degli anni da quando hanno annunciato la loro storia d’amore nel novembre 2015.

Mentre alcuni potrebbero voler evitare di parlare delle loro relazioni nelle interviste, Shelton e Stefani sembrano sempre felici di informare i fan del loro amore reciproco. Durante la sua apparizione nel podcast “Tell Me About It” (tramite E! News), Stefani ha parlato del loro matrimonio da favola. “È stato letteralmente uno dei momenti più belli della mia vita, ovviamente. È andato oltre quello che pensavo sarebbe stato”, ha detto. Durante lo stesso episodio, Stefani ha anche detto perché Shelton è l’uomo perfetto per lei. “Le persone di successo sono le persone autentiche perché quell’uomo è lo stesso ragazzo che vedi, non importa con chi sta, cosa sta facendo”, ha detto il cantante di “Hollaback Girl”. “Lo guardo dormire, ed è lo stesso ragazzo. È solo un bravo ragazzo, è molto reale, coerente e genuino. È ciò che è così attraente e il motivo per cui le persone lo amano così tanto”.

Anche se Stefani è chiaramente innamorata perdutamente della star country, c’è una cosa che vorrebbe cambiare di lui. Continua a leggere per scoprirlo.

Gwen Stefani vorrebbe che Blake Shelton scrivesse più canzoni

Gwen Stefani potrebbe amare Blake Shelton per l’uomo che è, ma c’è una cosa che vorrebbe cambiare di lui. Durante una chiacchierata del 6 ottobre su “Late Night with Seth Meyers”, Shelton ha parlato della canzone che ha scritto per Stefani nel loro grande giorno. Il matrimonio del duo è stato officiato dal conduttore televisivo Carson Daly e ha visto Shelton cantare una canzone appena scritta, intitolata “We Can Reach The Stars”, durante lo scambio dei voti. “Non ho sentito pressione perché lei non sapeva che l’avrei fatto, quindi mi sono sentito come se non ci fosse davvero nessun limite da impostare proprio qui”, ha detto il hitmaker di “Nobody But You”. “Ed è stata un’idea di Carson che dovremmo scrivere i nostri voti o qualsiasi altra cosa – avere questo pezzo solo da dire, prima di dire ‘lo voglio'”.

Mentre Daly ha incoraggiato la coppia a recitare i voti originali, potrebbe essere stato Stefani a incoraggiare Shelton a scrivere i suoi voti in una canzone, dopotutto. “E Gwen… mi sta costantemente addosso, dovrei scrivere più canzoni. ‘Come mai non scrivi più canzoni?’ E sono diventato pigro nel corso degli anni. E così ho deciso: “Beh, sai, farò un passo avanti e inventerò qualcosa”, e così ho fatto”, ha spiegato. I fan potranno ascoltare di più sul talento di Shelton come cantautore, poiché la nuova canzone che ha scritto per il giorno del suo matrimonio sarà inclusa nell’edizione deluxe del suo album “Body Language”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui