Hayden Panettiere è senza dubbio uno dei più grandi tesori di Hollywood. A partire dall’età di cinque anni, l’attrice ha trascorso la maggior parte della sua vita sotto i riflettori. Nella sua carriera di quasi tre decenni, Panettiere ha recitato in importanti film tra cui “A Bug’s Life”, “Remember the Titans” e “Scream 4” della Disney. La Panettiere, tuttavia, si è davvero affermata grazie ai suoi ruoli da protagonista come Claire Bennet nella serie della NBC “Heroes” e Juliette Barnes in “Nashville”.

Come con qualsiasi ex bambino star, crescere sotto i riflettori non è un compito facile. L’attore-cantante non è estraneo al lato oscuro del business e alla vita affascinante in generale. Inoltre, la vita personale dell’attore – che l’ha vista intrecciata romanticamente con l’ex co-protagonista di “Heroes” Milo Ventimiglia, Scotty McKnight e l’ex pugile campione del mondo dei pesi massimi Wladimir Klitschko – non è un segreto per il pubblico.

Sebbene l’attore sia relativamente aperto sulla sua vita personale, c’è un evento dietro le quinte che non solo ha cambiato il corso della sua carriera, ma anche il corso della sua vita in un modo piuttosto cupo. Quindi qual è stata esattamente l’unica tragedia che ha cambiato per sempre Hayden Panettiere? Continuate a leggere per scoprirlo.

Hayden Panettiere è stato aperto sulla depressione post-partum

Nel dicembre 2014, Hayden Panettiere ha dato alla luce il suo primo figlio, la figlia Kaya Evdokia, che condivide con il pugile professionista ora in pensione Wladimir Klitschko. Per oltre un decennio, Panettiere e Klitschko hanno avuto una relazione a intermittenza, dal 2009 al 2011 prima di interromperla. I due alla fine si sono riuniti nel 2013 e alla fine si sono fidanzati mentre accoglievano il loro primo figlio nel mondo.

Sfortunatamente, la coppia si è separata ancora una volta nel 2018 in una decisione che Panettiere ha descritto come amichevole. In effetti, una fonte ha parlato con E! News, rivelando che “Hayden e Wladimir sono in ottimi rapporti e amichevoli. Sono una parte importante della vita l’uno dell’altro e continueranno a esserlo”. Nonostante ciò, il problema è sorto per Panettiere quando, dopo aver dato alla luce Kaya, ha iniziato a manifestare sintomi di depressione postpartum, tanto che “volontariamente [sought] aiuto professionale in un centro di cura mentre lei … [was] … combattendo la depressione postpartum”, secondo una dichiarazione a Us Weekly.

In un’apparizione del 2017 su Buon giorno America, Panettiere si è aperta sulla sua depressione postpartum, affermando: “Ci vuole un po’ e ti senti fuori, non ti senti te stessa… Le donne sono così resistenti e questa è la cosa incredibile di loro. E penso di essere tutto più forte per questo. Penso di essere una mamma migliore per questo perché non dai mai per scontata quella connessione “, ha continuato.

Hayden Panettiere iniziò presto una relazione “tossica”

Oltre alle sue lotte post-partum, Hayden Panettiere “non ha avuto molto tempo” con la figlia Kaya, poiché viene cresciuta dall’ex fidanzato Wladimir Klitschko in Ucraina (tramite Us Weekly). E mentre i due mantengono una relazione positiva favorevole alla co-genitorialità, non è certamente facile per l’attore viaggiare attraverso il mondo per vedere sua figlia.

Al di là dei problemi familiari, l’attore è andato avanti con un altro uomo, Brian Hickerson, tornato a casa a Los Angeles, in California. La coppia, che ha iniziato a frequentarsi nel 2018, secondo Us Weekly, è stata intrappolata in polemiche numerose volte durante la loro tumultuosa relazione. Un rapporto di Us Weekly del 2018 ha rilevato che la polizia è stata chiamata a seguito di un alterco tra Hickerson e suo padre, con “quello che sembrava essere sangue” sul volto di quest’ultimo. Quelli più vicini a Panettiere hanno descritto la relazione in quel momento come “non una situazione salutare”, secondo Us Weekly.

Le cose hanno preso una brutta piega quando, nel 2019, Hickerson è stato arrestato per violenza domestica. Sul corpo di Panettiere sono stati scoperti “arrossamenti e segni” e i due sarebbero stati coinvolti “in entrambi” [a] argomento fisico e verbale” (tramite Us Weekly). Panettiere ha presto presentato un ordine restrittivo, che alla fine è stato respinto e i due hanno ricominciato. Nel 2020, Hickerson è stato arrestato ancora una volta con l’accusa di aver preso a pugni in faccia Panettiere. Hickerson è stato infine condannato e ha scontato 45 giorni di carcere, anche se sembra che i due abbiano nuovamente riacceso la loro relazione.

Se tu o qualcuno che conosci avete a che fare con abusi domestici, puoi chiamare la National Domestic Violence Hotline al numero 1-800-799-7233. Puoi anche trovare ulteriori informazioni, risorse e supporto sul loro sito web.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui