Dal rilascio di Il diavolo veste Prada nel 2006, i fan del film hanno ripetuto le battute memorabili dell’iconica Miranda Priestly, interpretata da Meryl Streep. Nel film, l’attrice interpreta un fashion editor emotivamente distante, freddo (ma stimolante) le cui richieste e il cui atteggiamento creano la fantasia perfetta basata sulla realtà del film del mondo della moda. Per Varietà, il film “ha incassato 326 milioni di dollari in tutto il mondo per la Fox”. Gran parte della popolarità del film è probabilmente dovuta a Meryl Streep e ai manierismi, alle battute e al comportamento generale dell’iconica Miranda Priestly.

“Era terrificante”, ha detto la sceneggiatrice Aline Brosh McKenna Vanity Fair di Streep come Priestly. “La prima scena che ho visto è stata quando si gira per fissare Andy dalla cima delle scale. Ero così terrorizzato dal suo sguardo da solo che ho gettato il braccio davanti al regista come se fossimo in un incidente d’auto. Io era così spaventato. ” Il personaggio di Streep passerà sicuramente alla storia tra la lunga lista di ruoli esemplari dell’attrice, così come un piccolo capo del guardaroba di Miranda Priestly.

Meryl Streep ti vedrà ora

Per un film incentrato sull’industria della moda, non c’è dubbio che il guardaroba debba essere di alto livello. Per Il diavolo veste Prada, ciò significava un budget di oltre $ 1 milione solo per i vestiti, per Varietà. Grazie alla designer Patricia Fields, incaricata di supervisionare il guardaroba del film, l’attrice Meryl Streep è stata in grado di interpretare ulteriormente il ruolo di Miranda Priestly. L’unico oggetto che Streep avrebbe conservato dagli scavi? I suoi occhiali da sole. Secondo IMDb, Streep ha tenuto gli occhiali e sono spuntati di nuovo durante la famigerata scena “Money Money Money” nel 2008 Mamma Mia!, con Donna di Streep che indossa i guardoni di Priestly.

Costumi a parte, l’attrice ha precedentemente rivelato che l’ispirazione dietro di lei Prada personaggio era uomo d’affari e leader del settore che conosce. “La voce che ho ricevuto da Clint Eastwood”, ha detto l’attrice durante un tour stampa per il film (via Varietà). “Non alza mai, mai, mai la voce e tutti devono chinarsi per ascoltare, e lui è automaticamente la persona più potente nella stanza. Ma non è divertente. Quello che ho rubato a Mike Nichols. Il modo in cui l’osservazione tagliente più crudele , se è pronunciato con un minuscolo ghigno auto-divertito di ironia, è l’istruzione più efficace, la correzione più memorabile, perché tutti ridono, anche il bersaglio. La passeggiata, temo, è mia “.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui