Il seguente articolo include menzioni di aggressione sessuale e uso di droghe

Da quando ha pubblicato il suo libro di memorie, “High on Arrival”, nel 2009, Mackenzie Phillips non ha evitato di dire la sua verità ed è pronta a condividere più della sua storia con il mondo.

src=”https://live.primis.tech/live/liveView.php?s=109370″>

Lo sconvolgente libro rivelatore dell’attore ha rivelato la sua relazione sessuale lunga anni con suo padre, il cantante di “The Mamas & the Papas”, John Phillips. Aprendo il The Oprah Winfrey Show al momento del lancio del libro, l’ex star bambina ha affermato che la relazione è iniziata dopo che suo padre l’ha aggredita sessualmente mentre era sotto l’effetto di droghe. Ha anche spiegato che, a un certo punto, la loro relazione è diventata consensuale, anche se da allora ha chiarito in “The Joy Behar Show” che aveva usato il termine consenso in modo approssimativo. “Non esiste davvero l’incesto consensuale, a causa del potere intrinseco che un genitore ha su un figlio. E quindi, non lo definirei necessariamente una relazione consensuale in questo momento”.

Aprire la storia oscura della famiglia Phillips non è stata una strada facile per la star di “Un giorno alla volta”. In un episodio di “Oprah: dove sono adesso?” ha ammesso che parlare apertamente aveva seriamente danneggiato molti dei suoi rapporti familiari. Successivamente ha spiegato nel podcast “Behind the Velvet Rope with David Yontef” che, data la possibilità, potrebbe aver affrontato la situazione in modo diverso, anche se non ha rimpianti per aver raccontato la sua storia, dicendo: “La mia verità doveva essere raccontata”. Bene, ora è pronta ad aprirsi su un’altra parte importante della sua vita: la sua sessualità.

Se tu o qualcuno che conosci è stato vittima di violenza sessuale, l’aiuto è disponibile. Visitare il Sito web della rete nazionale di stupri, abusi e incesto oppure contatta la National Helpline di RAINN al numero 1-800-656-HOPE (4673).

Mackenzie Phillips ama “tutti”… beh, quasi

Parlando con David Yontef nel suo podcast “Behind the Velvet Rope”, Mackenzie Phillips ha parlato di ricucire i suoi rapporti con la sua famiglia dopo il lancio di “High on Arrival”. Ha anche condiviso una nuova rivelazione sulla sua bisessualità.

Dopo che Yontef ha chiesto se Phillips fosse consapevole di essere una “icona gay”, l’attore ha rivelato di essere lei stessa un membro della comunità LGBTQIA+. “Io, per tutta la vita, ho vissuto su entrambi i lati del sipario. Ho avuto dei fidanzati [and] Ho avuto ragazze, per tutta la vita … non sono né l’una né l’altra.” Phillips ha concluso il suo coming out affermando: “Amo tutti!”, anche se ha rapidamente chiarito che “tutti” potrebbe essere una leggera esagerazione. “Non tutti”, ha scherzato, prima di ridacchiare, “No! È disordinato!”

Come parte della sua apertura, Phillips ha anche parlato del lavoro che Breathe Life Healing Centers fa per i membri della comunità LGBTQIA+ che combattono le dipendenze. Phillips è un direttore del programma presso il centro di guarigione e si è detto entusiasta del fatto che il centro fosse “di proprietà e gestito da LGBT” e fornisse cure specifiche ai membri della comunità che necessitano di assistenza. Phillips è una star impegnata a guarire se stessa e il mondo, più in generale, e lo sta facendo possedendo la sua verità, ad ogni passo del percorso.

Se tu o qualcuno che conosci sta lottando con problemi di dipendenza, l’aiuto è disponibile. Visitare il Sito web dell’amministrazione per l’abuso di sostanze e i servizi di salute mentale o contattare la National Helpline di SAMHSA al numero 1-800-662-HELP (4357).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui