Maroon 5 è diretto al Super Bowl?

Varietà riferisce che Adam Levine e co. Secondo quanto riferito, si esibiranno allo spettacolo dell’intervallo del Super Bowl ad Atlanta, in Georgia, domenica 3 febbraio 2019.

Mentre due fonti avrebbero confermato la notizia alla pubblicazione, un rappresentante della NFL ha semplicemente affermato: “È una tradizione del Super Bowl speculare sugli artisti del Pepsi Halftime Show”. Il portavoce ha aggiunto: “Stiamo continuando a lavorare con [longtime sponsor] Pepsi sui nostri piani ma non abbiamo annunci da fare su quello che sarà un altro spettacolo epico “.

Tuttavia, secondo un insider citato da Us Weekly, “L’offerta è stata estesa” agli hitmaker di “She Will Be Loved” e “hanno praticamente accettato”. Nel frattempo, Tabellone riporta che artisti del calibro di rapper Cardi B e Travis Scott sarebbero stati presumibilmente selezionati per apparire come ospiti speciali dei Maroon 5. Cardi B, ovviamente, è apparso nell’ultimo singolo della band di Los Angeles, “Girls Like You”.

Al momento della stesura di questo articolo, né i Maroon 5 né i rappresentanti della band hanno commentato pubblicamente questi recenti rapporti. Tuttavia, come lo stesso Levine disse allo shock jock Howard Stern nel 2015, i Maroon 5 erano già nella “short list” per l’ambita performance slot all’epoca (tramite Huffington Post). La voce star ha detto a Stern, “Vogliamo molto attivamente giocare al Super Bowl”. Quindi tutto è possibile.

Mentre i fan dei Maroon 5 sono senza dubbio felici di iniziare a speculare sulla potenziale scaletta del gruppo, un certo numero di utenti dei social media ha espresso preoccupazione per la presunta scelta, soprattutto considerando la scena artistica in forte espansione di Atlanta. “Outcast, Usher, Ludicrous, TI, Migos, Yeezy, Lil Jon sono originali di ATL e otteniamo i Maroon 5?” uno Twitter l’utente ha scritto. Nel frattempo, un’altra persona twittato, “#Superbowl ha perso un’opportunità per evidenziare la scena musicale di Atlanta diversificata, selvaggiamente popolare e in continua crescita. Tuttavia, sono disposto a scommettere che ci sarà ancora QUALCHE tipo di rappresentazione o una sorpresa.”

Come Nicki Swift riportato in precedenza, Justin Timberlake ha ottenuto un’accoglienza mista quando è tornato sul palco dello spettacolo dell’intervallo all’inizio di quest’anno dopo la sua famigerata esibizione al fianco di Janet Jackson nel 2004. La nativa del Tennessee aveva seguito le orme di Lady Gaga, che ha tenuto un’acclamata esibizione quando è stata l’header del mostra nel 2017.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui