Negli ultimi mesi, è stato annunciato che il famoso attore Matthew McConaughey avrebbe recitato in un nuovo film sportivo intitolato “Dallas Sting”. Secondo Deadline, il film sarebbe basato su una storia vera su come una squadra di calcio femminile del liceo di Dallas sia andata a Xi’an, in Cina, nel 1984 e ha battuto tra le migliori squadre del mondo. Il film sarebbe stato prodotto da Skydance e diretto dal regista canadese Kari Skogland.

McConaughey, originaria del Texas, avrebbe dovuto interpretare Bill Kinder, l’allenatore della squadra femminile. Lo stesso Kinder era entusiasta della prospettiva di vedersi interpretato sul grande schermo da McConaughey, dicendo alla NBC ad agosto: “Penso che sia un’ottima scelta perché è un grande attore e non dovrà lavorare sul suo accento!”

Tuttavia, McConaughey e l’altro cast e la troupe di “Dallas Sting” hanno recentemente affrontato alcune notizie tristi, derivanti in gran parte da alcune accuse inquietanti fatte sullo stesso Kinder. Ora sembra che coloro che aspettano l’uscita di “Dallas Sting” dovranno affrontare alcune notizie deludenti, solo sei settimane prima dell’inizio della produzione.

Dallas Sting ha interrotto la produzione

Secondo The Hollywood Reporter, tra alcune inquietanti accuse mosse contro l’allenatore originale di “Dallas Sting” Bill Kinder – che Matthew McConaughey avrebbe dovuto interpretare – “Dallas Sting” non è più in produzione.

Giovedì, il Daily Mail ha incontrato Kinder, che ora ha 83 anni, che ha affermato che una lettera anonima è stata inviata a Skydance – la società di produzione dietro “Dallas Sling” – sostenendo che, nel periodo dell’ascesa alla fama di Dallas Sting negli anni ’80 , Kinder aveva “toccato qualcuno fuori dai suoi vestiti” e chiamato alcuni giocatori “soprannomi inappropriati”. Kinder ha negato le accuse, sostenendo anche che Skydance aveva assunto investigatori per interrogare se stesso e le donne che allenava da ragazze.

“Hanno assunto un gruppo investigativo e hanno parlato con me, e hanno parlato con molte ragazze”, ha detto Kinder. “E tutti mi hanno riferito che non c’era niente. Nessuno sa di qualcosa di specifico che sia mai successo. Non c’era niente lì, non è mai successo niente”. Tuttavia, sembra che la fine del film sia ufficiale e non raggiungerà mai il grande schermo. Finora, né McConaughey né Skydance hanno reagito pubblicamente alla triste e inquietante notizia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui