Meghan McCain ha fatto notizia nel luglio 2021 quando ha annunciato che avrebbe lasciato il suo ruolo di co-conduttrice del talk show “The View” dopo quattro anni, secondo Variety. In una memoria audio, intitolata “Bad Republican”, la figlia del defunto senatore repubblicano John McCain ha spiegato le circostanze della sua partenza. Nonostante le restassero due anni di contratto, McCain afferma che “ha dovuto uscire”, poiché ha contestato il modo in cui è stata trattata quando è tornata dal congedo di maternità dopo aver dato alla luce sua figlia, Liberty, nel settembre 2020. Il popolare la voce conservatrice in “The View” ha rivelato di aver affrontato l’ansia post-partum che ha portato a guasti una volta tornata alle riprese. Ha anche sperimentato “ostilità diretta e mirata” dai suoi co-conduttori, tra cui Whoopi Goldberg e Joy Behar, durante il suo tempo nello show. In combinazione con quello che ha descritto come un “ambiente di lavoro tossico”, Meghan sapeva che era ora di andarsene.

Come personaggio pubblico, Meghan ha dovuto affrontare una serie di esperienze spiacevoli e tossiche, in particolare riguardo al body shaming. Nel corso degli anni, molti nemici hanno criticato la conduttrice di talk show per le sue dimensioni. In un recente incidente, il commentatore politico Candance Owens ha definito Meghan “clinicamente obesa” su Twitter in risposta a Meghan che criticava Owens per la sua posizione sui vaccini. Meghan non è una che si tira indietro dal confronto e si ritrova a doversi difendere costantemente da tali commenti. Così, in un post su Twitter all’inizio di questa settimana, Meghan ha posto ai suoi hater una domanda importante.

Meghan McCain non capisce perché alla gente importi così tanto del suo aspetto

A coloro che sentono il bisogno di criticare la forma e le dimensioni del corpo di Meghan McCain, ha chiesto: “Ma si pensa a come possa avere un impatto su giovani donne e fan impressionabili?” L’ex conduttrice di talk show ha posto questa domanda in un tweet poi cancellato il 5 gennaio, in cui ha aggiunto: “Le ragazze adolescenti si stanno letteralmente uccidendo per la nostra cultura tossica nei confronti dei corpi delle donne” (tramite People). È meno preoccupata per i suoi sentimenti nei confronti delle persone che la chiamano “obesa” e fanno “schizzi comici” sul suo corpo e più preoccupata per il “messaggio che invia a [teenage girls].” McCain crede che la pressione sulle donne per apparire in un certo modo “è UNA CRISI che uccide le donne americane, letteralmente”.

Questa non è la prima volta che l’ospite del talk show parla di body shaming. Nel 2019, un troll di Internet ha lasciato un commento cancellato da allora su uno dei tweet di McCain, che diceva: “Quanti chili fa era quella foto del profilo? Jenny Craig, NutriSystem o Weight Watchers (WW) ti appoggerebbero senza esitazione” (tramite USA Oggi). McCain ha chiamato l’hater per averla molestata in un nuovo inviare, aggiungendo che commenti come quelli “possono portare le donne a disturbi alimentari”. Fortunatamente, la star di “In inferiorità numerica” ​​non ha sperimentato in prima persona un disturbo alimentare, ma spera che il suo esempio possa aiutare coloro che lo hanno. “Non ho mai fatto una dieta per trovare un uomo o un lavoro e in qualche modo ho ottenuto entrambi i miei sogni”, ha sottolineato nel suo post.

Se stai lottando con un disturbo alimentare o conosci qualcuno che lo è, l’aiuto è disponibile. Visitare il Sito web dell’Associazione nazionale dei disturbi alimentari o contatta la linea di assistenza dal vivo di NEDA al numero 1-800-931-2237. Puoi anche ricevere assistenza in caso di crisi 24 ore su 24, 7 giorni su 7, tramite SMS (invia NEDA al 741-741).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui