Michelle Obama sorride in primo piano

Michelle Obama ha avuto molti primati durante la sua vita, uno dei quali è stata la prima donna nera a servire come first lady alla Casa Bianca. Mentre serviva il paese insieme al marito, il presidente Barack Obama, Michelle ha fatto molti passi avanti verso il miglioramento della nazione con programmi come “Let’s Move!” e la “Legge sui bambini sani e senza fame”. Dopo l’uscita degli Obama dalla Casa Bianca nel 2016, l’ex presidente disse a Oprah Winfrey: “Sapete, sapevamo tutti che era brillante, carina, forte e una mamma fantastica, ma penso che il modo in cui fondeva scopo e politica con divertimento, così da poter andare oltre Washington nelle sue iniziative sanitarie, nel suo lavoro familiare militare, è stato magistrale.”

Due anni dopo, Michelle ha pubblicato il suo libro di memorie “Becoming”, in cui ha parlato delle lotte personali con questioni come la fertilità, elaborando anche le sue opinioni politiche. Ha anche condiviso dettagli intimi sulla sua storia d’amore in fiore con il suo attuale marito, scrivendo: “Non appena mi sono permessa di provare qualcosa per Barack, i sentimenti sono arrivati ​​impetuosi: un’esplosione travolgente di lussuria, gratitudine, appagamento, meraviglia” ( tramite il Washington Post). “Becoming” non ha fatto guadagnare a Michelle solo i riconoscimenti dei revisori: la versione dell’audiolibro ha anche valso a FLOTUS il suo primo Grammy Award per il miglior album di parole parlate. Dimostrando che il suo primo trofeo non è stato un colpo di fortuna, Michelle ha continuato a scrivere il suo secondo libro di memorie “The Light We Carry”, che le sarebbe valso un secondo Grammy.

Michelle Obama ha due Grammy

Michelle Obama saluta in abito bianco

I Grammy del 2024 sono stati pieni di vincitori, tra cui Michelle Obama per il miglior audiolibro, narrazione e registrazione di storie per il suo terzo libro di memorie, “The Light We Carry: Overcoming in Uncertain Times”, per Persone. Il bestseller del New York Times ha battuto i lavori di Bernie Sanders, Meryl Streep, Rick Rubin e William Shatner, e ha persino fruttato a Obama un cenno agli Emmy per il suo speciale Netflix con Oprah Winfrey. Nel libro, Obama offre consigli ai suoi lettori e li condivide con People: “Queste sono le cose che dico a me stessa quando ho bisogno di rialzarmi. È così che rimango visibile in un mondo che non vede necessariamente un nero alto”. donna. Ecco come rimango corazzato quando vengo attaccato. Il libro è quell’offerta.”

Durante lo speciale “The Light We Carry: Michelle Obama e Oprah Winfrey”, l’ex FLOTUS ha condiviso che l’idea del libro è venuta da molti che le chiedevano consiglio. “Mi chiedono sempre come ho fatto. ‘Come sei arrivato qui? Come hai superato la tua paura?’ E quindi ero già alle prese con queste domande, pensando: “Beh, quando ho l’opportunità di parlare con i bambini – cosa che faccio occasionalmente. Trascorro ancora molto tempo a parlare con i bambini – cerco di farlo”. rispondi a queste domande, ma non riesco a connettermi con così tanti ragazzi”, ha rivelato Obama. Sebbene non abbia accettato i suoi Grammy di persona, ha fatto un’apparizione a sorpresa alla cerimonia del 2019 che ha tenuto in piedi il pubblico.

Michelle Obama ha sbalordito gli spettatori con un’apertura a sorpresa dei Grammy

Michelle Obama sul palco con Lady Gaga, Jada Pinkett Smith e Jennifer Lopez

Anche se non è chiaro il motivo per cui Michelle Obama abbia saltato di accettare le sue due vittorie ai Grammy, si è presentata per aprire la cerimonia del 2019 con Lady Gaga, Jada Pinkett Smith e Jennifer Lopez al suo fianco. “Dai dischi della Motown che ho consumato nel Southside alle canzoni di ‘Who Run the World’ che mi hanno alimentato in quest’ultimo decennio, la musica mi ha sempre aiutato a raccontare la mia storia”, ha detto Obama alla folla urlante (tramite The Recording Academy). Ha continuato: “Che ci piaccia il country, il rap o il rock, la musica ci aiuta a condividere noi stessi, la nostra dignità e i nostri dolori, le nostre speranze, le nostre gioie. Ci permette di ascoltarci a vicenda, di invitarci a vicenda. La musica ci mostra che tutti importa.”

Anche se molti erano fuori di sé nel vedere Obama salire sul palco dei 61esimi Grammy, è evidente che sua madre non ne è rimasta così colpita. Dopo la sua apparizione, l’ex first lady ha condiviso un thread di testo con sua madre, Marian Shields Robinson, su Instagram. Robinson ha scritto: “Immagino che tu sia stato un successo ai Grammy”. Quando Obama le ha chiesto se lo guardava, lei ha risposto in modo esilarante: “L’ho visto perché Gracie mi ha chiamato. Hai incontrato qualcuna delle vere star o sei scappato subito dopo aver finito?”[?]” Un fan ha commentato: “Non c’è niente come una mamma che ti mantenga umile lol.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui