Miley Cyrus ha avuto un po’ di sfortuna negli ultimi tempi. La cantante di “Angels Like You” era in tournée in Sud America per una serie di festival musicali quando il suo aereo è stato colpito da un fulmine il 23 marzo mentre era in viaggio per il Paraguay. Cyrus ha dettagliato lo straziante incidente su Instagram, pubblicando sia un video ripreso dall’interno dell’aereo che un’immagine del danno arrecato alla fusoliera.

?s=109370″>

“Ai miei fan e a tutti preoccupati dopo aver saputo del mio volo per Asunción. Il nostro aereo è stato catturato da una forte tempesta inaspettata e colpito da un fulmine”, ha scritto Cyrus nel post. “Il mio equipaggio, la band, gli amici e la famiglia che stavano viaggiando con me sono al sicuro dopo un atterraggio di emergenza”. Lo sciopero significava che Cyrus non poteva esibirsi nei suoi spettacoli programmati in Paraguay. Tuttavia, è riuscita a finire le sue altre date sudamericane, incluso Lollapalooza in Brasile, per NME.

Mentre Cyrus è tornata a Los Angeles senza incidenti, ha fornito un triste aggiornamento medico ai fan sui social media, poiché ha dovuto annullare un’apparizione programmata a causa di ciò. Ecco tutto quello che sappiamo sulla sua salute.

A Miley Cyrus è stato diagnosticato il coronavirus

Miley Cyrus è risultata positiva al coronavirus dopo aver completato il suo tour in Sud America alla fine di marzo. La cantante di “Wrecking Ball” ha annunciato la notizia su di lei Twitter. “Viaggiare in tutto il mondo, suonare per 100.000 persone a notte e incontrare centinaia di fan al giorno, le possibilità di contrarre il Covid sono piuttosto alte”, ha scritto. “Ora ho il Covid, ma ne è valsa decisamente la pena”.

Secondo Rolling Stone, Cyrus è stata vista interagire con i fan mentre era in Brasile, Cile, Argentina e Cile, il che ha contribuito al suo test positivo. È importante notare, tuttavia, che Cyrus è stata vaccinata, quindi è probabile che tornerà al lavoro in pochissimo tempo. Lo svantaggio significa che sarà costretta a saltare l’esibizione alla festa dell’orologio Janie’s Fund Grammys, che mira ad aiutare “ragazze maltrattate e trascurate”, il 3 aprile, cosa che lei dice “fa schifo”. “È un ente di beneficenza estremamente importante per me e il mio amico Steven Tyler”, Cyrus ha scritto in un tweet di follow-up. “Mi sento bene, quindi non preoccuparti per me! Scusa Steven! Dovremo ‘Walk This Way’ un’altra volta!”

Steven Tyler aveva precedentemente spiegato a People che Cyrus era stata una sostenitrice dell’organizzazione per anni e non vedeva l’ora di vederla esibirsi. “Miley si è unita a me in questo importante lavoro quando abbiamo lanciato Janie’s Fund nel 2015 ed è una voce potente e sostenitrice delle donne”, ha affermato. “Non riesco a pensare a un altro artista che si allinei meglio con la nostra missione.” Beh, c’è sempre l’anno prossimo!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui