Il padre di Nicki Minaj, Robert Maraj, è morto in un incidente mordi e fuggi a febbraio a Long Island, secondo Page Six. È stato colpito intorno alle 18:00 durante una passeggiata a Mineola, ma l’autista è scomparso prima che i testimoni potessero capire chi stava guidando. Maraj è stato elencato per la prima volta in condizioni critiche, ma in seguito, secondo quanto riferito, è morto per le ferite riportate.

La madre di Minaj, Carol Maraj, avrebbe intentato una causa civile da 150 milioni di dollari a marzo “contro l’autista della Corte Suprema dello Stato di New York da Ben Crump Law”, secondo USA Today. La dichiarazione di Crump diceva: “Dopo aver colpito Maraj, (Charles) Polevich ha lasciato la scena dell’incidente e non ha chiamato i servizi di emergenza né ha prestato aiuto a Maraj. Non era solo irresponsabile e negligente, ma più preoccupato di scappare e nascondersi che cercare aiuto. “

“Il comportamento di Polevich era criminale, codardo e immorale”, ha continuato Crump. “Lo riterremo responsabile delle sue azioni sconsiderate che hanno portato alla morte di Robert Maraj!”

Nonostante l’attenzione nazionale ottenuta dalla morte e dal successivo procedimento giudiziario, Nicki è rimasta zitta sulla situazione. Finora. Ecco cosa ha appena detto Nicki Minaj sulla morte di suo padre.

Nicki Minaj sta ancora guarendo dalla morte di suo padre

Nicki Minaj ha visitato il suo sito web per condividere i suoi pensieri sulla morte di suo padre, ma l’argomento rimane difficile da parlare. “Non riesco ancora a parlare della morte di mio padre; posso dire che è stata la perdita più devastante della mia vita”, ha scritto. “Mi ritrovo a voler chiamarlo tutto il tempo. Tanto più ora che se n’è andato. La vita è divertente in questo modo. Possa la sua anima riposare in paradiso. Era molto amato e ci mancherà molto.”

Sebbene a Minaj manchi ovviamente suo padre, è stata aperta riguardo alla loro relazione a volte difficile in passato. “Quando sono arrivata per la prima volta in America, avrei … pregato che Dio mi rendesse ricca in modo che potessi prendermi cura di mia madre”, ha detto a Rolling Stone nel 2010. “Perché mi sono sempre sentito come se mi fossi preso cura del mio madre, mia madre non sarebbe dovuta restare con mio padre, ed era lui, a quel tempo, che ci stava causando dolore “. Ha continuato: “Non lo volevamo affatto, quindi ho sempre pensato che essere ricco avrebbe curato tutto, e questo è sempre stato ciò che mi ha spinto”.

Sembra che le cose siano migliorate tra Minaj e suo padre, tuttavia, secondo un’intervista del 2012 con The Guardian. “È andato in riabilitazione e si è ripulito”, ha detto. “Adesso è lontano dalla droga. Non instilla più paura nelle persone.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui