Quando Brooklyn Beckham ha annunciato di aver proposto all’attore Nicola Peltz, il pubblico si è subito chiesto se questa nuova nuora sarebbe stata approvata dai suoceri della lista A+, Victoria e David Beckham. Dopotutto, quale futura moglie potrebbe resistere al giudizio d’acciaio di Posh Spice? Considerando che Nicola è la figlia dell’investitore miliardario Nelson Peltz, l’attore del “Bates Motel” proveniva sicuramente da una famiglia di alto rango.

Sin dall'elaborato matrimonio di aprile, sono circolate voci su una potenziale faida tra Peltz-Beckham e Victoria, appena concessi. Prima del matrimonio, si sospettava che Nicola avrebbe indossato un abito da sposa realizzato da Victoria - nota per il suo stile elegante ed elegante e per lo status di icona della moda - ma Nicola ha finito per indossare il design di un altro marchio per il grande giorno. Dopo le nozze, le fonti hanno affermato che il dramma di Nicola e Victoria è fondamentalmente un "danno collaterale" dalla mescolanza tutt'altro che liscia delle famiglie dei titani Beckham e Peltz, secondo Page Six.

Con le sue stesse parole, Nicola sta cercando di mettere le cose in chiaro sulla sua relazione con sua suocera.

Nicola Peltz nega una faida con Victoria Beckham

Quindi, c'è del vero nella speculazione su una potenziale spaccatura tra Nicola Peltz e sua suocera top model, Victoria Beckham? Nel numero autunnale di Grazia Magazine pubblicato il 22 settembre, Nicola ha chiarito le voci che circolavano sulla sua lotta con l'allume delle Spice Girls. Per prima cosa, l'attrice di "Transformers" ha chiarito che la sua prima idea per il suo abito da sposa è stata quella di indossarne uno disegnato da Victoria in collaborazione con l'amica di Nicola.

"Ci siamo collegati per iniziare a disegnare l'abito, poi sono passati alcuni giorni e non ho sentito niente", ha raccontato Nicola nella sua intervista. "Victoria ha chiamato mia madre e ha detto che il suo atelier non poteva farcela." Dopo che Victoria si è ritirata, Nicola ha rivelato di essersi poi rivolta a uno dei suoi stilisti preferiti, Valentino. "Quando leggo cose che dicono [things like] Non avrei mai pensato di indossare un [Victoria Beckham] vestito o cose del genere, ferisce i miei sentimenti".

Sebbene Nicola abbia negato di aver litigato con Victoria per il vestito, Nicola non ha affrontato altre questioni ipotizzate tra le famiglie Beckham e Peltz. Ma le voci potrebbero essere proprio questo: voci. Indipendentemente da ciò, secondo le interviste di Brooklyn e Nicola di August a Variety, la coppia è consapevole dei loro "odiatori" online, ma apparentemente scelgono di stare al di sopra di tutto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui