Mentre Jillian Michaels potrebbe essere la star più strettamente associata a “The Biggest Loser”, ha notoriamente lasciato lo spettacolo più volte. Sulla scia di una delle sue uscite, lo spettacolo ha assunto la professionista del tennis in pensione Anna Kournikova come allenatrice per la stagione 12. Tuttavia, il mandato del principiante è stato di breve durata, per non dire altro.

Come ripasso, Kournikova si è unita al cast di “The Biggest Loser” nel 2011. Parlando con NBCUDirect prima della premiere della stagione 12, sembrava entusiasta della nuova avventura, suggerendo anche che sentiva che era la sua vocazione per essere nello show. Quando le è stato chiesto cosa avrebbe portato in tavola, ha risposto raggiante: “Spero di portare la mia, uh, esperienza e conoscenza che ho imparato … che ho raccolto essendo un’atleta professionista per tutta la mia vita”. Era un sentimento che condivideva anche con Digital Spy. “Ho usato il mio corpo come uno strumento per tutta la mia vita sul campo da tennis… quindi per me è stato che invece di ascoltare le informazioni che mi venivano lanciate, le condividevo con i concorrenti”, ha spiegato Kournikova.

In quest’ultima intervista, Kournikova ha anche rivelato di aver cercato il suo ruolo di allenatore, osservando: “Sono stata io a cogliere questa opportunità”. Nonostante ciò, tuttavia, la star del tennis ha lasciato “The Biggest Loser” dopo una singolare stagione nello show. Allora, cosa è andato storto?

L’approccio di Anna Kournikova è stato un po’ troppo duro e non abbastanza amorevole

Anna Kournikova avrebbe potuto essere entusiasta di unirsi al cast di “The Biggest Loser”, ma quando si è trattato di essendo nello show, il suo approccio apparentemente non ha soddisfatto le aspettative di tutti.

Nel novembre 2011 – mentre la stagione 12 era ancora in onda – The Hollywood Reporter ha dato la notizia che Kournikova non sarebbe tornata per una seconda stagione. Secondo fonti che parlano con l’outlet, la sua partenza è avvenuta dopo che c’erano state tensioni tra l’ex tennista e la produzione. Tuttavia, quello era solo un aspetto di ciò che ha portato all’annuncio improvviso. Fonti hanno anche affermato che alcuni dei concorrenti della stagione sentivano che era troppo dura con loro, e ben lontana dall’amore duro più equilibrato di Jillian Michaels.

Per quello che vale, il campione della stagione 10 Patrick House ha detto a People che il predecessore di Kournikova aveva semplicemente molta più esperienza nel lavorare con concorrenti in sovrappeso, e questo l’ha resa più adatta allo spettacolo. “C’è una differenza tra qualcuno che è in grado di addestrare le persone rispetto all’allenamento delle persone in sovrappeso… devi adattarti a questo e penso che sia quello con cui ha lottato”, ha riflettuto.

Ma Anna Kournikova non è stata licenziata

Anna Kournikova potrebbe aver lasciato “The Biggest Loser” subito dopo essersi unita al cast, ma chiariamo una cosa: non è mai stata licenziata. In effetti, parlando con People sulla scia dell’annuncio che se ne sarebbe andata, il suo portavoce ha chiuso rapidamente il suggerimento: “Anna era al 100% non licenziato dallo spettacolo.” Un’altra fonte ha concordato, spiegando: “Lo spettacolo non era adatto a lei”.

Per quanto riguarda la stessa Kournikova, non ha mai condiviso perché, esattamente, ha lasciato lo spettacolo. Parlando con The Hollywood Reporter, ha semplicemente confermato che non sarebbe tornata e non aveva altro che cose positive da dire sull’esperienza. “Anche se non tornerò come allenatore a tempo pieno… Farò sempre parte della famiglia di ‘The Biggest Loser’, e il mio impegno per migliorare la vita attraverso la salute e il fitness continuerà”, ha detto.

È abbastanza sicuro dire che quando si è trattato di lasciare “The Biggest Loser”, Kournikova ha preso tutto con calma – e non ne siamo troppo scioccati. Dopotutto, subito dopo la prima della sua stagione, ha raccontato al Los Angeles Times i suoi pensieri personali sulla sconfitta, in generale. “Non significa che sei una persona cattiva, o che non sei degno… Concediti il ​​dono di dire: ‘Non mi interessa quello che pensano gli altri. Ho fatto del mio meglio? Ho fatto del mio meglio meglio? Quindi mi interessa solo quello che penso “, ha condiviso. Le daremo sicuramente un punto per questo!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui