I fan hanno ancora il cuore spezzato per la morte dell’attore Betty White. La star era a poche settimane dal festeggiare il suo centesimo compleanno prima che TMZ dasse la notizia della sua morte. I fan speravano che non sarebbe mai arrivato il giorno in cui avrebbero dovuto dire addio a White, ma la morte della star ha messo in luce il suo impatto sul pubblico nel corso dei decenni.

White aveva fatto ridere gli spettatori in “The Mary Tyler Moore Show” e “The Golden Girls”, oltre a un indimenticabile concerto di presentazione al “Saturday Night Live”. “Mi sento così fortunata ad aver avuto una carriera così grande come ho fatto per tutto il tempo che ho”, ha detto White prima della sua celebrazione del 100esimo compleanno. Sebbene la sua morte sia stata pianto da molti, White non temeva la fine naturale della vita, cosa che ha detto a CBS News di aver ereditato da sua madre. “Diceva sempre: ‘Nessuno lo sa. La gente pensa di sì, puoi credere a tutto ciò che vuoi credere a ciò che accade in quell’ultimo momento, ma nessuno lo sa finché non accade’”, ha ricordato White. “…Ogni volta che perdevamo qualcuno, lei diceva sempre: ‘Ora, loro conoscono il segreto.'”

Forse l’entusiasmo di White per la vita è ciò che l’ha mantenuta in salute per così tanto tempo. Sebbene White abbia mantenuto la sua vita personale privata prima di morire, ora sono emersi nuovi dettagli sulla morte della star, facendo luce sulla salute di White prima della sua morte.

Betty White ha avuto un ictus

Betty White ha avuto un ictus nei giorni che precedettero la sua morte, TMZ riportato il 10 gennaio. Secondo l’outlet, l’attore ha subito un ictus sei giorni prima di morire – che, secondo il suo certificato di morte, ha portato a danni ai tessuti cerebrali. Non è noto in questo momento quale fosse lo stato di White dopo l’ictus.

L’outlet in precedenza aveva riferito al culmine della pandemia di COVID-19 nel 2020 che White stava prendendo molto sul serio la quarantena e stava al sicuro limitando i suoi contatti con gli altri. È stato riferito che la star si è rilassata completando cruciverba e guardando la televisione. Sfortunatamente, la star ha trascorso i suoi ultimi anni in isolamento a causa della pandemia lontano dalla casa che ha costruito con il suo defunto marito, Allen Ludden.

“Non ha mai voluto lasciare la sua casa a Carmel, [California], ma è stata costretta a farlo per l’assistenza domiciliare”, ha detto un insider al New York Post, aggiungendo che la sua nuova residenza a Los Angeles era più accessibile per le sue esigenze. “Se avesse fatto a modo suo, Betty sarebbe vissuta e morta in quella casa [in Carmel]. È la casa che condivideva con suo marito, è dove si sentiva più a suo agio”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui