Per molti versi, la vorticosa storia d’amore di Meghan Markle, un’ex attrice nota per il suo lavoro Abiti, è come una rivisitazione moderna di Cenerentola storia, solo nella vita reale. Nel 2016, Markle ha incontrato il principe Harry, nipote della regina Elisabetta II. Nel 2018 si sono sposati. E vissero felici e contenti? Non così tanto, sembrerebbe.

Nel 2020, il Duca e la Duchessa del Sussex, come sono diventati noti, hanno annunciato su Instagram che avrebbero “fatto un passo indietro” dalla famiglia reale e si sarebbero allontanati da Buckingham Palace e dalla sua influenza. Mentre frammenti di informazioni trapelate hanno dipinto un quadro di profonda infelicità per Harry e Meghan, è stato solo in un’intervista del marzo 2021 con Oprah Winfrey che la coppia ha rivelato la reale portata di quanto orribili sentissero che le cose fossero andate e perché ha dovuto lasciarsi alle spalle la vita reale.

L’intervista televisiva fortemente pubblicizzata, andata in onda sulla CBS in prima serata, la domenica sera, è stata piena di rivelazioni sorprendenti e accuse strabilianti. Ecco tutti i segreti più grandi e dolorosi rivelati nell’intervista di Harry e Meghan del 2021.

Erano già sposati quando si sono sposati

Il 19 maggio 2018, la storia d’amore da libro di fiabe del principe Harry e Meghan Markle ha raggiunto un nuovo picco con un matrimonio bellissimo, di buon gusto ed estremamente grandioso uscito da una fiaba. Indossava la sua uniforme militare, lei indossava uno splendido abito bianco di Givenchy. E davanti a una lista di invitati esclusiva di circa 600 persone, la coppia ha pronunciato i voti nell’affascinante Cappella di San Giorgio.

Tutto ciò, tuttavia, era costoso sfarzo e circostanza. Non è stato un vero matrimonio, solo uno rappresentato per il pubblico. Nella loro intervista del 2021 con Oprah Winfrey (uno degli ospiti più famosi alla cerimonia della Cappella di San Giorgio), è venuto fuori il fatto che Harry e Meghan si erano effettivamente sposati tre giorni prima, in una cerimonia privata, intima e romantica a casa. “Guarda, questa cosa, questo spettacolo è per il mondo ma vogliamo la nostra unione tra di noi”, ha detto Meghan a Oprah (tramite il Mail giornaliera), aggiungendo: “I voti che abbiamo formulato nella nostra stanza siamo solo noi due nel nostro cortile …” Tuttavia, sono riusciti a catturare l’arcivescovo di Canterbury (il capo de facto della Chiesa d’Inghilterra) per eseguire la cerimonia. Ci sono no invitati ospiti a quella relazione.

La famiglia reale ha rifiutato Archie prima che nascesse

Cinque mesi dopo il loro matrimonio per secoli, il principe Harry e Meghan Markle hanno annunciato che presto sarebbero stati i genitori per la prima volta. Markle ha partorito nel maggio 2019 al Portland Hospital di Londra. Mentre questo di solito è un evento molto felice – e quando i reali sono preoccupati a livello internazionale, la gravidanza di Meghan e la successiva maternità precoce hanno portato molto stress e dolore in più sul conto dei parenti reali. Secondo l’intervista di Meghan con Oprah Winfrey andata in onda nel marzo 2021 (via Persone), la duchessa del Sussex ha detto che prima della nascita di suo figlio, le era stato detto dai funzionari che non avrebbe ricevuto un titolo reale ufficiale. “Non volevano che fosse un principe”, ha detto Meghan, “il che sarebbe diverso dal protocollo.” Più allarmante, perché non era un principe, Meghan apprese, suo figlio “non avrebbe ricevuto sicurezza”, un’idea tesa e spaventosa per una figura pubblica così scrutata e seguita intensamente.

Meghan si identifica come una donna birazziale, spiegando in un saggio per Lei che suo padre è caucasico e sua madre è afroamericana. Questo fatto presumibilmente ha portato ad alcune conversazioni a sfondo razziale sul bambino Archie nei mesi prima della sua nascita. Qualcuno nell’organizzazione della famiglia reale ha espresso ad Harry – non desidera identificarli pubblicamente – “preoccupazioni” su “quanto scura” la pelle di Archie potrebbe risultare. “E ‘stato imbarazzante. Ero un po’ scioccato,” disse Harry.

No, Meghan Markle non ha fatto piangere Kate Middleton

Secondo Harper’s Bazaar, tabloid nel Regno Unito e negli Stati Uniti hanno ampiamente riportato una storia oscura che circonda il matrimonio della primavera 2018 del principe Harry e Meghan Markle. Mentre i dettagli erano in gran parte avvolti nel mistero o soggetti a speculazioni, la storia diceva che Meghan aveva un grande disaccordo con Catherine, duchessa di Cambridge (l’ex Kate Middleton e moglie del fratello di Harry, il principe William). I media hanno riferito che l’incontro ha ridotto Catherine fino alle lacrime, dipingendo Meghan come un tipo malvagio, “bridezilla”.

Meghan ha tentato di chiarire l’aria – e spiegare cosa è successo veramente – durante la sua intervista esclusiva con Oprah Winfrey. Meghan ha confermato che una delle due parti coinvolte ha pianto poco prima del suo matrimonio reale, ma che non era Catherine – era lei che aveva pianto. “Pochi giorni prima del matrimonio, era arrabbiata per qualcosa che riguardava gli abiti da damigella. E mi ha fatto piangere”, ha detto Meghan. Winfrey voleva saperne di più sul piccolo litigio, ma Meghan esitò. “Non credo sia giusto per lei entrare nei dettagli, perché si è scusata”, ha detto, riferendosi a Catherine. “E io l’ho perdonata.”

Meghan ha definito l’intero calvario “un punto di svolta” e ha diffuso la colpa in egual modo per la presunta falsa storia tra “i media” e funzionari reali che hanno ordinato il silenzio sulla questione. “Spero che lei abbia voluto che fosse corretto, e forse nello stesso modo in cui il palazzo non avrebbe permesso a nessun altro di negarlo, non avrebbero permesso [Catherine], perché è una brava persona “.

La vita reale ha fatto riflettere Meghan Markle sul suicidio

Il principe Harry ha ammesso nella sua intervista con Oprah Winfrey (via CNN) che non aveva altra scelta che rinunciare al servizio reale e trasferirsi nella casa di Meghan Markle in Nord America. Meghan ha fatto eco a quelle preoccupazioni, dicendo a Oprah e al pubblico che la mancanza di libertà, ostilità generale e razzismo da parte dei tabloid britannici – e la mancanza di preoccupazione da parte della famiglia reale per il suo benessere – l’hanno lasciata senza speranza “intrappolata”. in una vita che non voleva vivere. Megan ha anche considerato il suicidio.

“Mi vergognavo davvero di dirlo in quel momento, e mi vergognavo di doverlo ammettere soprattutto con Harry, perché so quante perdite ha subito”, ha detto Meghan, riferendosi presumibilmente a come suo marito ha perso sua madre, la principessa Diana, in giovane età. “Ma sapevo che se non l’avessi detto, l’avrei fatto – e semplicemente non volevo più essere vivo.” Harry ammise che i pensieri oscuri di Meghan lo “terrorizzarono” e lo mandarono anche in “un posto molto oscuro”.

Meghan afferma di aver cercato aiuto dal meccanismo organizzativo della famiglia reale, compreso il dipartimento delle risorse umane di Buckingham Palace. “Ho detto che dovevo andare da qualche parte per ottenere aiuto e ho detto che non mi ero mai sentito così prima e che dovevo andare da qualche parte. E mi è stato detto che non potevo, che non sarebbe stato un bene per il istituzione “, ha ricordato Markle a Winfrey (via Città e campagna).

Se tu o qualcuno che conosci hai pensieri suicidi, chiama la National Suicide Prevention Lifeline al numero 1-800-273-TALK (8255) o invia un messaggio a HOME alla Crisis Text Line al 741741.

I parenti del principe Harry smisero di parlargli

Nel gennaio 2020, il principe Harry e Meghan Markle hanno annunciato su Instagram che avrebbero “fatto un passo indietro come membri” senior “della famiglia reale”. Hanno anche rivelato i piani per vivere part-time in Gran Bretagna e part-time in Nord America, tutti alla ricerca di una vita privata.

Gli eventi a Buckingham Palace e nei dintorni erano diventati così insopportabili per Meghan che Harry fece quello che sentiva di dover fare. “Ho preso la situazione nelle mie mani. Era come se avessi bisogno di farlo per la mia famiglia”, ha detto Harry a Oprah Winfrey (via Reuters) nella sua intervista congiunta con Markle nel marzo 2021. “È davvero triste che sia arrivato a questo punto, ma devo fare qualcosa per la mia salute mentale, quella di mia moglie”. Questo, ovviamente, è stato un altro capovolgimento bomba dell’intera narrativa di “Megxit”, che dipinge Meghan come l’architetto delle coppie che si allontanano dalla vita reale.

Tuttavia, è stato un atto sorprendente; raramente i principi si alzano all’improvviso e si calmano. Ha sconvolto completamente i tre membri di alto rango della famiglia reale britannica, rispettivamente la nonna, il padre e il fratello maggiore di Harry, la regina, il principe Carlo e il principe William. Harry ha rivelato nell’intervista (tramite Lei) che dopo il suo annuncio ha avuto tre conversazioni con la regina Elisabetta e due con il principe Carlo, prima che quest’ultimo smettesse di parlargli per mesi. Quanto a suo fratello, Harry dice che lui e William sono “su strade diverse” e che “la relazione è spazio al momento”.

Meghan e Harry hanno rivelato il sesso del loro nuovo bambino

Non tutte le rivelazioni dell’intervista di Meghan Markle e del principe Harry del marzo 2021 con Oprah Winfrey sono state scandalose, scioccanti o rattristanti. In un annuncio emesso meno di un mese prima, il giorno di San Valentino (via Oggi) la coppia reale ha annunciato che la loro giovane e stretta famiglia avrebbe presto accolto un quarto membro: Meghan e Harry erano “felicissimi di aspettare il loro secondo figlio”, ha detto un portavoce nel comunicato.

A quel tempo, né il principe né la duchessa dissero molto altro sul bambino, solo che era in arrivo. A quanto pare, stavano salvando i grandi dettagli per l’intervista a Oprah. Poco dopo che il principe Harry si è unito a sua moglie per la seconda metà dell’intervista televisiva, i due hanno annunciato, insieme, che il loro figlio, Archie, sarebbe presto diventato il fratello maggiore di una bambina. Meghan dovrebbe dare alla luce la loro figlia nell’estate del 2021. La bambina non sarà solo il prossimo figlio della coppia, ma anche l’ultimo. Secondo l’intervista, “due sono” per questi genitori.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui