Olivia Newton-John è stata molto sincera con i suoi fan quando si tratta della sua salute. L’ex star di “Grecia” ha condiviso le sue molteplici diagnosi di cancro nel corso degli anni dopo aver scoperto per la prima volta di avere la malattia nel 1992. Per Cure Today, l’amato attore e cantante è stato diagnosticato un cancro al seno in stadio 4, ma per fortuna lo ha superato ed è stato il cancro -gratuito per più di due decenni.

Tuttavia, il cancro di Newton-John è purtroppo tornato nel 2013, solo che quella volta ha deciso di mantenere le cose un po ‘più private. Non ha confermato pubblicamente la sua seconda diagnosi fino al 2018 durante un’apparizione nello show televisivo australiano “Sunday Night”. Parlando del motivo per cui ha deciso di non condividere la notizia con il mondo in quel momento, l’attore ha spiegato: “Ho pensato, ‘È la mia vita’, e ho deciso di tenerlo per me”.

Ciò che ha reso l’ammissione ancora più straziante è che ha confermato la sua seconda diagnosi mentre parlava anche pubblicamente della sua terza. Nel maggio 2017, Newton-John ha annunciato di avere di nuovo un cancro al seno che si era diffuso alla schiena.

Il team della star ha condiviso la notizia sulla sua pagina Facebook mentre annunciava che Newton-John doveva posticipare diverse date del tour. “Il mal di schiena che inizialmente le ha fatto rimandare la prima metà del suo tour di concerti, si è rivelato essere un cancro al seno che ha metastatizzato all’osso sacro”, si legge nel post.

Nell’aprile 2021, Newton-John ha subito un altro momento devastante legato al suo viaggio contro il cancro. Continua a leggere per i tristi dettagli.

Olivia Newton-John piange la triste perdita della sua infermiera oncologica

Olivia Newton-John ha condiviso un post straziante su Instagram il 28 aprile 2021 mentre piangeva la perdita della sua infermiera oncologica, Emma Cohen. Newton-John ha pubblicato una foto dei due sorridenti insieme nel 2018. La mostrava in un letto d’ospedale con Cohen al suo fianco presso l’Olivia Newton-John Cancer Wellness and Research Center di Heidelberg, in Australia.

In una toccante didascalia, Newton-John ha scritto che il suo “cuore è ancora sotto shock e così rattristato” da quella che ha descritto come “l’improvvisa perdita di un’infermiera molto speciale”. Ha spiegato che Cohen “si è preso cura di [her] in un momento molto vulnerabile [her] vita “e ha condiviso quanto duramente l’infermiera ha sempre lavorato per assicurarsi che fosse a suo agio.” Era una donna brillante, energica e potente con un enorme futuro davanti a sé, e ci siamo collegati alla nostra missione di aiutare i pazienti nel loro viaggio contro il cancro “, Newton-John ha aggiunto.

La star ha continuato lodando lo “spirito generoso e un cuore caldo e amorevole” di Cohen e ha condiviso quanto le sarebbe mancato vederla al centro oncologico. Ha anche trasmesso le sue “più sentite condoglianze ai suoi amici e alla sua famiglia”. Newton-John non ha condiviso come è morta Cohen, anche se la Cancer Nurses Society of Australia ha confermato su Facebook che aveva una “malattia breve”.

Per quanto riguarda il modo in cui Newton-John sta andando, nel febbraio 2021 ha detto a People che “si sentiva benissimo” e si sentiva “molto fortunata” dopo la sua terza diagnosi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui