La star country Morgan Wallen è diventata famosa dopo aver quasi vinto, ma alla fine perso, “The Voice” nel 2014. Il nativo del Tennessee non è andato via con un premio in denaro o un trofeo, ma ha ottenuto un contratto discografico e legioni di fan. Il suo secondo album in studio ha trascorso ben dieci settimane in cima alle classifiche della musica country, secondo Variety. Per un po’, sembra che Wallen fosse sulla corsia preferenziale per la sua stanza nella hall of fame della musica country, ma la fama, come si suol dire, è un amico volubile.

Quando la musica di Wallen ha scalato le classifiche, la sua immagine pubblica è crollata. Le cose sono iniziate in modo difficile nell’ottobre 2020 quando Wallen avrebbe dovuto esibirsi su SNL ma non è stato pubblicamente invitato dopo le foto e video della festa emergente all’interno di un affollato bar di Nashville è diventata virale. Tieni presente che questo era al culmine della pandemia di coronavirus e Wallen non stava assolutamente rispettando gli standard di distanziamento sociale. Si è scusato, ma le cose sono peggiorate da lì.

Seguono una serie di scandali ma ce n’è uno che spicca su tutto il resto. Continua a leggere per scoprire quale sarebbe.

Morgan Wallen è finito in guai seri

Dopo essersi nascosto per un po’ nella speranza che tutti avrebbero dimenticato le conseguenze del suo scandalo “Saturday Night Live”, Morgan Wallen ha fatto notizia ancora una volta a febbraio. E scioccante; la notizia non era buona. Dopo un’altra notte rumorosa a Nashville (vedi uno schema qui?), la travagliata star della musica country è stata catturata in video vomitando una serie di insulti razziali. TMZ ha ottenuto un video di Wallen che attraversa il suo prato con un gruppo di amici. Si può sentire Wallen dire molte cose sgradevoli che non ripeteremo qui. Ma erano orribili. Kapish?

La ricaduta del video è stata enorme. La musica di Wallen è stata ritirata dalle stazioni radio di tutto il paese e sospesa a tempo indeterminato dalla sua etichetta discografica, secondo la NBC. Wallen si è scusato affermando che prende sul serio le conseguenze delle sue azioni e che ha pianificato di allontanarsi un po’ dall’attività per lavorare su se stesso, secondo Esquire.

Quindi Wallen ha dato una svolta alla sua vita? Secondo recenti rapporti, forse.

Wallen vuole un’altra possibilità

Dopo un vortice di un anno, con alti alti (come un record n. 1) e bassi bassi (perdendo il suo agente, l’etichetta e il sostegno pubblico, secondo Esquire), Morgan Wallen sta cercando di rimettere in carreggiata la sua vita. Quasi sei mesi dopo, Wallen ha intrapreso un tour di pubbliche relazioni per rinnovare la sua reputazione gravemente danneggiata, secondo The Hollywood Reporter.

Durante un’apparizione a “Good Morning America”, Wallen ha affermato di essere entrato in riabilitazione dopo che il video di TMZ di lui che usava insulti razziali è diventato virale. “Ho trascorso un po’ di tempo a San Diego, in California, sai, solo cercando di capirlo”, Wallen ha aggiunto che il video ha sollevato importanti domande per lui come: “Ho un problema con l’alcol? Ho un problema più profondo?”

Oltre ad affrontare i suoi problemi con l’alcol, Wallen ha detto al conduttore di aver trascorso del tempo a riflettere sulle sue azioni e ad imparare da importanti voci del settore, tra cui la cantante gospel BeBe Winans e la Black Music Action Coalition. “Ho sentito alcune storie nelle conversazioni iniziali che ho avuto dopo, proprio come alcune persone vengono trattate ancora oggi”, ha spiegato. “E io sono, tipo, non l’ho visto con i miei occhi, quel dolore o quella sensazione insignificante o qualunque cosa ti faccia sentire.” Alla fine, Wallen è pronto per andare avanti. “Non renderò mai, sai, tutti felici”, ha detto in conclusione. “Posso solo venire a dire la mia verità, e – ed è tutto quello che so fare.”

Se tu o una persona cara avete subito un crimine d’odio, contattate la VictimConnect Hotline per telefono al numero 1-855-4-VICTIM o tramite chat per ulteriori informazioni o assistenza nell’individuazione di servizi di aiuto. Se tu o una persona cara siete in pericolo immediato, chiamate il 9-1-1.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui