I problemi legali del marito di Nicki Minaj, Kenneth Petty, non stanno migliorando.

I fan sicuramente sanno che Petty ha una lunga lista di reati che continua ad allungarsi. Nel 1995, l’allora sedicenne Petty fu condannato per tentato stupro di primo grado di un’altra ragazza di 16 anni, per XXL. Ha trascorso quattro anni in una prigione di New York per il crimine, ma sembrava che Petty non potesse stare lontano dai guai a lungo. Solo pochi anni dopo essere stato rilasciato dalla prigione, Petty ha sparato allo stomaco a un uomo di New York nel 2002 e la vittima è morta in seguito per le ferite riportate, secondo TMZ. Petty è stato accusato di omicidio di secondo grado, ma si è dichiarato colpevole e ha ricevuto un’accusa minore di omicidio colposo di primo grado e ha trascorso altri sette anni in prigione. Anche in prigione, Petty ha continuato a essere un piantagrane e ha accumulato 18 violazioni mentre scontava la pena per l’accusa di omicidio colposo.

var sp = new URLSearchParams(document.location.search); if ( !sp || !sp.has("zsource") || sp.get("zsource") != "snapchat" ) { var s = document.createElement("SCRIPT"); s.setAttribute("asincrono", "asincrono"); s.type = "testo/javascript"; s.lingua = "javascript"; s.src = "https://live.primis.tech/live/liveView.php?s=109370"; document.getElementById("primis-container").parentNode.appendChild(s); }

A causa della sua condanna per stupro, Petty è tenuto a registrarsi come molestatore sessuale a vita. Tuttavia, da quando si è trasferito in California nel 2019, Petty non è riuscito a farlo e, di conseguenza, è stato incriminato presso un tribunale federale nel 2020. Ora, Petty potrebbe tornare alla vita dietro le sbarre.

Kenneth Petty non sarà confinato nella sua villa

Sembra che Kenneth Petty possa scambiare il suo stile di vita sontuoso a Los Angeles con una vita dietro le sbarre. In questo momento, Petty e sua moglie rapper si stanno godendo la lussuosa vita domestica nella loro villa da 10 milioni di dollari che dispone di sei camere da letto, otto bagni e un'enorme piscina, per Hello! Ma questo potrebbe cambiare molto bene dopo la sua udienza in tribunale il 6 luglio.

Secondo TMZ, i pubblici ministeri federali mirano a far scontare Petty a 15 mesi di carcere, non alla reclusione domiciliare, per non essersi registrato come molestatore sessuale dopo essersi trasferito in California. Nei documenti legali ottenuti dal sito, i pubblici ministeri ritengono che sei mesi di carcere seguiti da un rilascio controllato siano una condanna troppo leggera poiché vive in un'enorme villa. Inoltre, i pubblici ministeri ritengono che lo stile di vita sontuoso di recente fondazione di Petty lo abbia indotto a rinunciare a riempire le scartoffie degli autori di reati sessuali da quando, secondo quanto riferito, ha tenuto il passo fino a quando non si è trasferito da Nicki Minaj nel 2019.

I fan dovranno aspettare e vedere cosa deciderà il giudice contro Petty il 6 luglio, ma i problemi legali della coppia sono ancora tutt'altro che finiti. Più di recente, un'ex guardia di sicurezza di Minaj ha intentato una causa contro i due dopo che Petty gli avrebbe dato un pugno alla mascella nel 2019, secondo Page Six. Thomas Weidenmuller ha citato in giudizio Petty e Minaj per danni poiché ha affermato che è stata lei a insinuare l'aggressione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui