La relazione tra il principe William e suo fratello minore, il principe Harry, ha fatto notizia da anni. Tuttavia, il rapporto tra Harry e il principe Carlo, suo padre ed erede al trono britannico, ha attirato una notevole attenzione da quando lui e sua moglie Meghan Markle si sono seduti per una roboante intervista della CBS con Oprah Winfrey nel marzo 2021. Questo perché, durante i loro due -ora di conversazione, il Duca e la Duchessa del Sussex hanno mosso accuse di razzismo contro membri anonimi della famiglia reale britannica, sostenendo che c’erano discussioni su quanto scuro potesse essere il colore della pelle del loro figlio Archie quando Meghan era incinta, come il BBC dettagliato dopo l’intervista.

Non sorprende che molti si siano affrettati a speculare su chi ci fosse dietro le osservazioni razziste. Winfrey ha detto a Gayle King CBS questa mattina un giorno dopo l’intervista che la regina Elisabetta II e il principe Filippo non erano quelli coinvolti, aggiungendo che la coppia reale non aveva condiviso con lei chi fossero. “[Prince Harry] non condivideva l’identità con me, ma voleva assicurarsi che sapessi … che non era sua nonna o suo nonno [who] facevano parte di quelle conversazioni “, ha detto Winfrey (via HuffPost).

Le osservazioni hanno sollevato il sospetto che Harry potesse riferirsi al principe Carlo, dato che durante l’intervista ha parlato della sua relazione tesa con suo padre. Tuttavia, sembra che Harry non sia l’unico a vedere la relazione come difficile. Continua a leggere per saperne di più.

Secondo quanto riferito, il principe Carlo ha una relazione “complicata” con il principe William e il principe Harry

La relazione tra Carlo, il principe di Galles e i suoi due figli, il principe William e il principe Harry, non è mai stata normale e molte ragioni ci sono. Come ha spiegato una fonte del palazzo, il ruolo di Charles nella vita dei suoi figli va oltre quello di un padre. Oltre al noto risentimento dietro la relazione che Charles aveva con la sua attuale moglie Camilla, duchessa di Cornovaglia, quando era sposato con la defunta Diana, principessa del Galles, il principe è anche il “capo” di William e Harry, il che significa che lui controlla le finanze dei suoi figli.

“Non è un semplice rapporto padre-figlio”, ha detto la fonte del palazzo, per Persone. “È il loro padre e il loro capo, e gli sono tenuti a finanziare i loro uffici e le loro vite”. Un’altra fonte interna ha indicato un’altra ragione per molti degli scontri tra i principi e il loro padre. “La tensione tra Charles ei ragazzi ha sempre circondato i soldi, perché Charles è colui che detiene tutto il potere”.

Infatti, Harry ha rivelato durante la sua intervista con Oprah Winfrey che la sua famiglia lo ha interrotto finanziariamente all’inizio del 2020, poco dopo aver annunciato che lui e Meghan stavano facendo un passo indietro come membri anziani della famiglia reale, aggiungendo che viveva dell’eredità Diana. lascialo. È sicuro dire che questa relazione non diventerà meno complicata presto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui