Le pop star posano con gli animali tutto il tempo. Dai grandi felini nel video musicale “WAP” di Cardi B e Megan Thee Stallion ad Ariana Grande che gira un intero video per la sua canzone che “respira” attorno al suo maiale domestico, Piggy Smallz, gli artisti che giocano con gli animali non sono una novità. Quindi, quando il gruppo K-Pop Blackpink ha posato con il piccolo panda Fu Bao nel loro reality show online, 24/365 con Blackpink, era semplicemente adorabile e niente di più, giusto?

Sbagliato! La scena ha causato enormi polemiche in Cina, non solo sui loro media, ma anche sui social media cinesi. Gli utenti su Weibo – essenzialmente “la versione cinese di Twitter” – hanno espresso indignazione, portando a un hashtag che si traduce in “artisti coreani che hanno gestito in modo sbagliato i cuccioli di panda”, secondo Il New York Times. Blackpink ha rimosso il video da YouTube e ha annunciato che avrebbe ritardato l’uscita del prossimo episodio di 24/365 con Blackpink.

Ma perché il servizio fotografico è stato così particolarmente sconvolgente? Beh, ha a che fare con il fatto che il panda è effettivamente di proprietà del governo cinese.

Il panda gestito da Blackpink era in prestito dalla Cina

Il motivo per cui il video di Blackpink che gestisce il panda era così controverso ha a che fare con la politica cinese nota come “diplomazia del panda”. Il governo cinese presterà i panda agli zoo di tutto il mondo, ma possiede ancora i panda, anche quelli nati al di fuori della Cina. Alcuni utenti di Weibo hanno chiesto alla Corea del Sud di restituire i panda in Cina se fossero stati “torturati in questo modo”, secondo Il New York Times.

Le persone erano anche preoccupate che i membri di Blackpink potessero diffondere la malattia al cucciolo di panda. Sebbene gli esseri umani non possano infettare i panda da soli, è possibile trasmettere infezioni zoonotiche da animali domestici, per Il New York Times. FYI: le donne Blackpink hanno parecchi cuccioli di pelliccia tra di loro.

I panda sono già considerati una specie vulnerabile e sono notoriamente difficili da allevare, quindi in genere vengono gestiti solo da professionisti addestrati che indossano attrezzature adeguate per mantenere gli animali al sicuro. Mentre i membri di Blackpink indossavano guanti mentre toccavano il cucciolo di panda, gli utenti di Weibo hanno notato che i membri del gruppo K-pop “toccano[ed] il muso di un panda adulto “senza guanti.

Anche se Il New York Volte si aspettava che la controversia finisse – i gruppi K-Pop si ritrovano in scandali con una certa regolarità – Blackpink probabilmente dovrà fare i conti con la furia di Internet fino ad allora.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui