La maggior parte delle persone conosce Chris Pratt come l’amabile goofball di Parchi e Divertimento o come un eroe diretto dal Jurassic Park e Guardiani della Galassia film. Ecco perché potrebbe essere sorprendente per alcune persone apprendere che una vasta fetta di Internet vuole “cancellare” Pratt dopo che è stato votato come il “peggior Chris di Hollywood” da Twitter.

Se nessuna di queste parole sembra sommarsi, non preoccuparti: non ha davvero molto senso. Fondamentalmente, un utente di Twitter di nome Amy Berg ha pubblicato un file immagine dei quattro uomini più famosi di nome Chris a Hollywood: Pratt, Chris Evans, Chris Hemsworth e Chris Pine. Ha sottotitolato la foto, “Uno deve andare”, il che significa che voleva che le persone votassero per quella che non gli piaceva. In modo schiacciante, Twitter si è rivoltato contro Pratt, apparentemente a causa delle sue convinzioni religiose e politiche, con un utente che ha riassunto il sentimento collettivo di rispondendo all’OP, “Chris Pratt può succhiarlo”. Uh, cosa ha fatto questo ragazzo a Internet?

La gente pensa che Chris Pratt supporti Donald Trump

Le opinioni politiche e religiose di Chris Pratt sono state a lungo oggetto di speculazione. Non è mai apertamente politico, ma dato che le elezioni del 2020 sono state così controverse, alcuni fan sembrano volerlo già prendere una parte. Uno dei motivi per cui Twitter ha “cancellato” Pratt è stato perché non ha partecipato a una manifestazione elettorale di Joe Biden, consolidando la teoria secondo cui Pratt è un modesto sostenitore di Donald Trump, secondo The Hollywood Reporter.

In sua difesa, ha detto Pratt Persone nel 2017 che non si identifica con nessuna delle due parti, dicendo: “Sento davvero che ci sia un terreno comune là fuori che manca perché ci concentriamo sulle cose che ci separano. Sei lo stato rosso o lo stato blu, la sinistra o la destra. Non tutto è politica “. Tuttavia, nella stessa intervista, Pratt ha affermato che Hollywood ignora “l’americano medio, operaio” e che non si sentiva “rappresentato” da molti film usciti da Hollywood in quel momento. Questa percepita sottorappresentazione dei maschi bianchi eterosessuali è anche un tema comune nella retorica di Trump e tra le ragioni per cui molte persone lo sostengono, per National Public Radio, Radio Pubblica.

Per contesto, Moonlight quell’anno vinse il miglior film agli Oscar, notoriamente battendo La La Land. Anche per il miglior film c’era Manchester in riva al mare, un film su un uomo medio, colletto blu, che è stato nominato per sei Oscar e ha portato a casa tre quell’anno. Recinzioni, Figure nascoste, Leone, e Arrivo erano tra gli altri candidati.

Ellen Page ha definito omofoba la chiesa di Chris Pratt

Chris Pratt non ha sostenuto pubblicamente alcun candidato presidenziale, quindi è sicuro dire che non si potrebbe mai sapere veramente per chi voterà nel 2020. Ma frequenta pubblicamente la Zoe Church di Los Angeles, che ha collegamenti con la megachurch di Hillsong , che è un altro motivo per cui le persone su Twitter vogliono cancellarlo. Non perché sia ​​un cristiano praticante, intendiamoci, ma perché la chiesa ha una reputazione ultra-conservatrice ed è stata definita “famigeratamente anti-LGBTQ” da Ellen Page.

Pratt ha negato che la sua chiesa fosse omofoba all’epoca, dicendo: “Recentemente è stato suggerito che io appartenga a una chiesa che” odia un certo gruppo di persone “ed è” notoriamente anti-LGBTQ “. Niente potrebbe essere più lontano dalla verità. Vado in una chiesa che apre le porte a tutti “. Ha aggiunto, via CNN, “ma nessuna chiesa definisce me o la mia vita e non sono il portavoce di alcuna chiesa o gruppo di persone”.

Anche il post di Chris Pratt sul voto è stato molto impopolare

Poche settimane prima che Twitter lo votasse come il “peggiore”, Chris Pratt ha pubblicato una didascalia su Instagram sul voto che ha sfregato le persone nel modo sbagliato. In un anno controverso elettorale, Pratt ha scherzato dicendo che non era come le altre celebrità che usavano i social media per uscire dal voto e che invece voleva che i fan “votassero” per il suo film in uscita Avanti ai People’s Choice Awards. Non prendere sul serio il voto, frequentare una chiesa presumibilmente anti-LGBTQ ed echeggiare sentimenti simili a Trump nel corso degli anni sono solo alcuni dei motivi per cui alcune persone sono su di lui. (Anche il suo amore per la caccia non è popolare tra alcuni gruppi di fan.)

Sulla scia della protesta di Twitter sull’annullamento di Pratt, sua moglie, Katherine Schwarzenegger e altri co-protagonisti dell’MCU sono venuti in sua difesa. Mark Ruffalo, un convinto liberale, twittato, “Lo conosco personalmente, e invece di lanciare critiche, guarda come vive la sua vita. Di regola non è apertamente politico. Questa è una distrazione”. La moglie di Pratt ha commentato su Instagram di E! (Via Persone), dicendo: “Essere meschino è così ieri.” Robert Downey Jr. ha anche pubblicato un’ode in difesa del suo amico.

Anche se Twitter pensa che Pratt sia il peggiore, i suoi colleghi sicuramente non lo fanno – e con una sfilza di ruoli da protagonista nei film in uscita, è sicuro che Chris Pratt starà bene.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui