Negli ultimi anni, Kim Kardashian è emerso come un improbabile sostenitore della riforma carceraria. La passione di Kardashian per la causa l’ha vista intraprendere una carriera legale, con il commentatore della CNN Van Jones in qualità di suo mentore e l’ex presidente Donald Trump che l’ha invitata a parlare alla Casa Bianca. Durante la sua travolgente prima visita, la Kardashian ha parlato con Trump della riduzione delle condanne di detenuti non violenti come Alice Marie Johnson, le cui storie aveva visto sui social media.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui