Sprecato con te! E non stiamo parlando solo della canzone di successo di Morgan Wallen… perché dopo una grande serata fuori con gli amici, Wallen si è ritrovato sotto tiro per essere stato cacciato da un bar di Nashville.

Nel 2014, Wallen si è ritrovato sotto i riflettori dopo aver recitato nella sesta stagione di “The Voice”. Anche se la star della musica country non ha vinto la competizione – infatti, Wallen è stato escluso durante il round dei playoff – Wallen dice che “The Voice” ha cambiato la sua vita, secondo People. Dopo il suo tempo nello show, Wallen ha iniziato a pubblicare hit dopo hit e presto si è ritrovato in cima alle classifiche della musica country, con il suo album “Dangerous” che ha raggiunto il numero 1 della Billboard hot 200 e ha anche battuto il record per il miglior album country di Billboard.

Ma mentre Wallen si era abituato a fare notizia per essere in cima alle classifiche, Wallen si sarebbe presto ritrovato nelle notizie per tutto ma la sua musica. In effetti, mentre il record musicale di Wallen è stellare, il suo record personale mentre era sotto i riflettori lo è stato meno. Così, dopo essere stato cacciato da un bar di Nashville, il suo curriculum personale ha iniziato a sollevare alcune sopracciglia tra i fan lasciandoli a chiedersi come uno dei più grandi artisti di musica country potesse finire sul marciapiede nella capitale della musica country.

Morgan Wallen è stato espulso per condotta disordinata

A quanto pare a Nashville, anche il più grande artista della musica country non è al di sopra della legge, perché dopo una notte sfrenata con gli amici, Morgan Wallen ha scoperto che anche le sue canzoni di successo non potevano impedirgli di essere arrestato per condotta disordinata e intossicazione pubblica.

A quel tempo, il cantante di “More Than My Hometown” era uscito con gli amici al Big A** Honky Tonk Rock N’ Roll Steakhouse di Kid Rock quando lui ei suoi amici iniziarono a distruggere gli oggetti all’interno. Dopo che più bicchieri sono stati rotti, la star è stata cacciata dal bar ed è stata chiamata la polizia, secondo People. Eppure, dopo essere stato cacciato dal bar, Wallen ha continuato la sua serata fuori, anche se secondo quanto riferito puzzava di alcol e iniziò a litigare con quelli per strada. Wallen è stato quindi arrestato e preso in custodia dopo che la polizia gli ha dato la possibilità di andarsene senza arresto, anche se secondo quanto riferito la star non voleva andarsene.

Mentre Wallen è stato rilasciato dalla custodia il giorno successivo, la star è andata su Twitter per chiarire l’aria con i fan, dicendo che lui ei suoi amici “non volevano fare del male” con le loro azioni al bar di Kid Rock. “Vogliamo chiedere scusa a tutto il personale del bar oa chiunque sia stato colpito”, ha detto nel suo tweet da allora cancellato (tramite CMT). Ma nonostante le sincere scuse di Wallen ai suoi fan per il suo primo scandalo a Nashville, non sarebbe stato l’ultimo.

Morgan Wallen ha usato un insulto razziale davanti alla telecamera

Dopo che una notte fuori a Nashville ha portato all’arresto di Morgan Wallen, un’altra notte fuori con gli amici ha quasi portato alla cancellazione della sua carriera. Meno di un anno dopo il suo primo incidente con la legge, Wallen si è ritrovato coinvolto in un altro scandalo nel 2021 dopo essere stato sorpreso a usare un insulto razziale ai suoi amici davanti alla telecamera.

Nel momento in cui il video è stato rilasciato, Wallen poteva essere visto arrivare a casa con gli amici dopo una serata fuori a Nashville, prima che iniziassero tutti a fare una scenata. Nel video, Wallen ei suoi amici iniziano a suonare il clacson e a urlare, a quel punto Wallen può essere ascoltato usando l’insulto razziale. Poiché il vicino di Wallen stava registrando l’incidente, il video è diventato presto virale e Wallen non è riuscito a sfuggire al contraccolpo pubblico. In risposta, la musica di Wallen è stata abbandonata dalle stazioni radio di tutto il paese e la sua etichetta discografica ha sospeso il suo contratto, secondo NBC News. Dopo l’incidente, Wallen si è scusato per le sue azioni e ha incoraggiato i fan a non difenderlo.

Poiché entrambi gli incidenti sono avvenuti a Nashville, e dopo notti di bevute, in seguito allo scandalo, Wallen è entrato in riabilitazione per lavorare su se stesso. E ora, la star della musica country sta lavorando per rimettersi sotto i riflettori, ma questa volta per buoni motivi. “Sto ancora cercando di imparare tutto quello che posso”, ha detto Wallen a SiriusXM. “Fa parte di ciò che amo della vita ed è ciò che amo di qualsiasi cosa”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui