Al giorno d’oggi, le persone possono scoprire quasi tutto quello che vogliono sulle celebrità. Ci sono così tante informazioni disponibili e tanta facilità di accesso che molti fan sono più connessi alle celebrità che ai loro vicini.

Tra interviste e social media, poche star possono nascondersi da questo intenso riflettore. Ma ci sono alcuni che sono riusciti a mantenere qualche mistero nella loro vita. Se vogliono controllare la propria voce, evitare di saturare eccessivamente il mercato con la loro immagine, sono semplicemente timidi, o hanno qualche altro motivo, le seguenti celebrità hanno mantenuto le loro interviste al minimo.

Grazie alla loro mancanza di interviste, molte di queste stelle sono state considerate misteriose, enigmatiche o geniali, mentre altre sono percepite come ipocrite o arroganti. La verità è che ognuna di queste celebrità silenziose evita le interviste intenzionalmente. Potresti non essere d’accordo con le loro ragioni, ma almeno, ora, le avrai.

Ecco i motivi per cui queste celebrità raramente rilasciano interviste.

Joaquin Phoenix è ancora timido dopo tutti questi anni

Le ragioni di Joaquin Phoenix per evitare le interviste potrebbero essere abbastanza semplici. Dopo tutto, una volta disse Lista, “Io f. re interviste odio.” Ma ci può essere qualcosa di più complesso lì, come una persistente sfiducia nei confronti dei media che ha trasformato la morte di suo fratello, River, in una sorta di sideshow. Con la sua chiamata al 9-1-1 e la stampa che perseguita Phoenix per una risposta, l’attore lasciò Hollywood del tutto per un po ‘.

Dopo una carriera così lunga e celebrata, Phoenix non è ancora quella che chiameresti comoda sotto i riflettori, specialmente quando non è sul set. “Non mi dispiace uno a uno di tanto in tanto, o round-tables dove c’è una discussione,” ha detto il Indipendente. “È la roba televisiva con cui faccio fatica a fare i bit sonori, l’odio è l’odio e le conferenze stampa in cui sei su un palco e le persone sono laggiù a scattare continuamente foto, è imbarazzante.”

Sembra che mentre Phoenix ama recitare, ama anche la vita normale. Non è, quello che chiama, “un attore di carriera”, una persona che non smette mai di lavorare. Così se ne va. In almeno due occasioni, Phoenix si è allontanata dall’industria. Anche quando il suo breve ritiro è stato bufalato per il film, Sono ancora qui, c’era vera ispirazione dietro la sua partenza. “Volevo uscire,” disse con Il guardiano. “Volevo che la mia vita fosse ritornata”.

Beyoncé e l’arte del controllo vocale

Di tutte le vere superstar del mondo, Beyoncé potrebbe essere la più inaccessibile. Nel suo documentario autoprodotto, Beyoncé: La vita non è che un sogno, la cantante ha parlato del suo desiderio di una vita privata. “Quando Nina Simone ha messo fuori musica, hai amato la sua voce”, ha detto (tramite Filo aromatizzato). “Questo è quello che voleva che tu amassi. Non ti hanno fatto il lavaggio del cervello per la sua vita quotidiana. Non sono affari tuoi. Non dovrebbe influenzare il modo in cui ascolti la voce e l’arte, ma lo fa.”

E ‘probabile a causa di questo pensiero che Beyoncé trascura di dare al pubblico tutto. Beh, questo e il fatto che lei può farla franca e ancora essere incredibilmente successo. Il cantante è andato più di un anno senza rispondere a “domande dirette”, secondo il New York Times, che ha anche riferito che la sua copertina 2015 di Rivista Vogue è stato il primo in almeno cinque anni che la moda mag ha permesso senza un colloquio accompagnato.

Questo è strategico, dice lo scrittore Margo Jefferson (per il Volte). “Deve studiare quanto siano state efficaci le sue interviste finora. Lei potrebbe aver deciso che non contribuiscono così abbagliante al ritratto di Beyoncé come le altre cose. E ‘una decisione perfettamente ragionevole. Piuttosto che interviste faccia a faccia, Beyoncé spesso scrive e-mail o rilasci di risposte modificate o pre-registrate. Pubblica anche ciò che vuole e quando vuole sui social media. In questo modo, controlla la sua voce.

Chi è The Weeknd?

Mentre The Weeknd potrebbe essersi rilassato un po’ nelle sue restrizioni mediatiche, non c’è stato molto tempo fa che era praticamente sconosciuto, il tutto nonostante i suoi massicci successi e il suo fascino. Sembra che ci siano due facce della segretezza del crooner il cui vero nome è Abel Tesfaye: una strategia di parte e l’altra insicurezza.

E ‘iniziato con quest’ultimo. “Ero tutto ciò che un cantante R&B non era”, ha detto Pietra Rotolante. “Non ero in forma. Non ero un bel ragazzo. Ero a disagio come f. Non mi piaceva il modo in cui ho guardato in foto. Anche il cantante non si fidava del suo vocabolario. “Ho ancora questa insicurezza quando parlo con qualcuno istruito”, ha detto. Ma poi è successo qualcosa. Il mistero ha portato all’intrigo.

“Viviamo in un’epoca in cui tutto è così eccessivo”, ha detto. “Penso che sia rinfrescante per tutti essere come, ‘Chi è questo ragazzo?'” Così Tesfaye ha deciso di “correre con tutta la cosa enigmatica”, una strategia per mantenere i fan che vogliono di più. Eppure, mentre The Weeknd crede di poter estendere la sua carriera in questo modo, sa che c’è una data di scadenza per il segreto e l’intrigo. Mentre canta in “Rolling Stone” del 2011, “Fino a quando non sei abituato alla mia faccia e il mio mistero svanisce, ti ho preso.”

Stanno tutti ridendo di Adam Sandler

Adam Sandler ha tutte le ragioni per evitare di fare interviste. Nel corso di due decenni, quasi tutto ciò che l’attore è stato in o stato una parte di è stato scelto a pezzi. Le continue e spesso dolorose critiche del suo lavoro e del suo talento non si perdono su Sandler. “So cosa stanno scrivendo di me”, ha detto L’indipendente. “Potrei quasi scrivere il pezzo per loro ormai. Ma poi ricordate che non sono entrato nei film per compiacere i critici.”

Ma non pensare che Sandler si sieda e stuzzichi nelle critiche. Può sentire che l’odio all’ingrosso è ingiustificato e ingiustificato, ma non lascia che lo disfinisse. “Ho sentito parlare di ‘em, e hanno amici che mi hanno chiamato e mi ha detto quanto odiavano la mia ultima cosa, e ogni mossa che faccio sento come non piace,”Ha detto in un’intervista con il Bestia Quotidiana. “Vorrei che potessero calmarsi un po’ .”

La negatività critica che lo ha seguito durante la maggior parte della sua carriera è probabilmente una buona ragione per lui per indovinare le intenzioni della stampa, ma Sandler suggerisce che evita le interviste stampate per una ragione più semplice. “Ho usato per essere citato erroneamente per tutto il tempo,” ha detto a ScreenCrush.

Non puoi controllare Frank Ocean

Per anni, Frank Ocean è stato una delle figure più pubblicamente silenziose nell’industria musicale. Era in gran parte assente dai social media e, secondo O32c, aveva fatto solo 15 interviste nella sua carriera ad agosto 2018. Questo non gli ha impedito di farcela. Ha album e singoli d’oro e di platino. Ha vinto un Grammy (e li ha boicottati), tutti in gran parte senza l’aiuto della stampa tradizionale.

Quando il New York Times gli ha chiesto della sua insistenza a ritirarsi dai riflettori, Ocean ha parlato di come fosse “super-invidioso del fatto che i Daft Punk possono indossare caschi robot ed essere una delle band più famose del mondo”, ma che non avrebbe mai potuto averlo. Secondo lui, “È troppo tardi.”

Questo è in parte il motivo per cui il musicista star ha reso pubblico il suo account Instagram a lungo privato. Per Ocean, non controllare il proprio messaggio rischiava di diventare dannoso per lui. “C’è un modo in cui vuoi essere nella stampa visiva, anche se potresti potenzialmente essere travisato”, ha detto Gq. “Quando sei completamente minimale con i media, c’è molta pressione su qualsiasi cosa tu stia facendo, la posta in gioco è più alta. I social media aiutano questo, perché hai il pieno controllo e puoi inviare messaggi come vuoi.”

1-800-BMurray

Rispetto alla maggior parte delle celebrità incluse in questa lista, Bill Murray fa interviste e fa apparizioni pubbliche tutto il tempo. Eppure, mentre è visibile, l’uomo dietro la figura mitica è sempre stato inaccessibile. Lo abbiamo visto goffamente schivare interviste e sentito molte storie diverse sul suo comportamento spensierato e stravagante, ma le ragioni di Murray per la sua mancanza di pubblicità vera e curata sembra essere che lui semplicemente non si preoccupa per questo.

Forse avete sentito questo prima, ma Murray non ha un pubblicitario o PR persone che lavorano per lui. Se la gente vuole entrare in possesso dell’attore, deve rintracciarlo attraverso un amico di un amico o chiamare il suo numero 800. Questo, come potete probabilmente immaginare, ha portato ad alcuni errori di comunicazione, e non solo tra Murray e la stampa.

In un’intervista con Esquire, è stato detto che Robert Downey Jr. voleva Murray per una parte in Uomo di Ferro, ma non sono riusciti a raggiungerlo. Secondo Murray, questa è una questione di praticità. “Non sto cercando di essere coy. È solo pratico per me”, ha detto. “Quando il telefono ha iniziato a squillare troppe volte, ho dovuto portarlo di nuovo a quello che posso gestire. Prendo le mie possibilità su un lavoro o una persona al contrario di una situazione. Non mi piace avere una situazione posta sopra la mia testa.

Dave Chappelle va a fare un walkabout

Dave Chappelle ha scioccato il mondo quando ha camminato dalla sua serie comica di successo nel 2005. Ha lasciato i riflettori, i soldi e quasi tutte le interviste. Per la maggior parte del pubblico, è tornato nel 2014 Il tardo spettacolo con David Letterman promuovere un imminente salone del Radio City Music Hall.

Mentre c’erano sicuramente molti fattori che contribuivano, uno dei motivi per cui Chappelle se n’e’ andato era perché la fama stava arrivando a lui. Attivato CBS Questa mattina, il comico ha spiegato che “la fama è un concetto orribile quando è rivolto a te.” Ha aggiunto: “Alla fine della giornata, è così – non hai molto controllo su di esso. Basta cercare di comportarsi come meglio si può.

Anche se ora è tornato, Chappelle ha trovato un nuovo apprezzamento per il palcoscenico più piccolo e i riflettori dimmer. “Ho trovato un’altitudine con cui mi stavo a mio agio”, ha detto. “Ho trovato un modo per fare quello che mi piaceva fare ed evitare alcune delle parti di esso che mi a disagio.” Per Chappelle, questa nuova altitudine significava una vita più tranquilla. “Il modo in cui ho impegnato il mondo era diverso”, ha detto.

Shia LaBeouf non è più famoso

Shia LaBeouf ha avuto un tempo tumultuoso agli occhi del pubblico. Ha avuto una serie di arresti e altri momenti poco attraenti che sono stati scritti o catturati sulla telecamera. Eppure, mentre ha invitato il pubblico nella sua vita e nelle sue esibizioni/dimostrazioni, LaBeouf è forse più ritirato, come di questo scritto, di quanto non sia mai stato.

La sua discesa dalla fama ha probabilmente fatto il suo salto più drammatico alla fine del 2013 quando è stato accusato di plagiare il lavoro dello scrittore di fumetti Daniel Clowes durante il suo cortometraggio, Howard Cantour.com. Poco dopo, LaBeouf andò in servizio per scusarti, rimicizzando diversi modi di dire “mi dispiace”. Il fatto che molte di queste scuse sono state plagiate pure sembra suggerire che LaBeouf stava facendo una dichiarazione di qualche tipo.

Poi LaBeouf ha preso a Twitter per scrivere: “Alla luce dei recenti attacchi contro la mia integrità artistica, mi ritiro da tutta la vita pubblica”. Poi ha indossato una borsa sopra la testa con le parole “Io non sono più famoso” scarabocchiato su di esso per la prima del suo film Ninfomane al Festival di Berlino. Si rifiutò di partecipare a conferenze stampa e condusse interviste silenziose. Era il 2014. Da allora, l’attore ha intrapreso alcuni semplici concerti di recitazione e ancora meno interviste semplici.

Terrence Malick è di un altro tempo

Non solo ci sono solo una manciata di interviste pubblicate con Terrence Malick, ci sono solo una manciata di foto pubbliche dell’uomo. Malick parla così poco pubblicamente e partecipa a così poche interviste che anche le sue ragioni per evitare la pubblicità sono nebbiose nella migliore delle delle modi.

Nel corso degli anni, Malick è diventata nota come una delle star più solitarie (o private) di Hollywood. Il leggendario regista di classici come Badlands E L’albero della vita ha tenuto lontano dalle interviste per molti anni. Infatti, è andato “quasi quattro decenni” senza concedere un “colloquio on-the-record”, secondo Mese del Texas. Dopo aver diretto Giorni del Cielo nel 1978, Malick praticamente scomparve e non tornò fino al 1998 Linea rossa sottile.

Secondo Malick’s L’albero della vita la star Brad Pitt, il distacamento del regista non è prodotto o artificioso, ma piuttosto il risultato di Malick proveniente da un’epoca diversa a Hollywood. “Quando ha iniziato a fare film negli anni ’70, hai appena fatto film”, ha detto Pitt Il guardiano. “Oggi ci sono due parti del lavoro: si arriva a fare qualcosa, ma è anche diventato incombente su di noi per vendere improvvisamente i nostri film e non è solo la sua natura. Terry è più il pittore, o anche il ragazzo che sta intonacando le pareti o posando la pietra. E ‘solo un uomo molto umile, dolce.

I segreti di Lauryn Hill sono stati scoperti

Nel mese di agosto 2018, Lauryn Hill ha fatto qualcosa che non fa molto spesso. Ha parlato. Spinto all’azione dai controversi commenti del musicista Robert Glasper su di lei, Hill ha scritto un lungo blog per chiarire alcune delle affermazioni di Glasper, così come alcunef le altre voci prevalenti. Questo ha rotto un lungo periodo di silenzio da parte dello straordinario cantante-rapper, che ha affermato all’epoca che la sua “ultima intervista è stata più di un decennio fa”.

Hill non è estranea al silenzio. Dopo la pubblicazione del suo celebre album da solista, La miseducation di Lauryn Hill, si è tirata indietro. “Volevo una vita reale anche al di fuori del controllo pubblico”, ha detto a FUSE (tramite Idolatra). “Volevo che la libertà di fare quello che volevo fare.” Anche se ha rilasciato un MTV Scollegato album nel 2002, ci sarebbero voluti 12 anni prima che Hill tornasse veramente nel 2010.

Questa volta lontano non solo stava guarendo per Hill, ha permesso ai suoi figli di crescere tranquillamente. Lontani dai riflettori, “avevano la normalità, la privacy e il diritto di essere persone reali senza il controllo e la pressione e le sfide che i media possono porre a volte”, ciò che Hill definisce “una vera infanzia”. Quando il Npr La scrittrice zoe Chace ha ottenuto un’intervista con Hill nel 2010 dopo la sua lunga assenza, Chace ha paragonato l’intervista Inseguire a “videogioco a livelli infiniti” e gli Israeliti seguendo la “nuvola sulla Tenda dell’Incontro.” Hill era così difficile da ottenere.

J Le note di J Cole sulle interviste

Per quasi quattro anni a partire dal 2014, il rapper J Cole ha smesso di fare stampa. Certo, c’è stata una strana intervista, ma ha in gran parte tagliato le interviste. Chiaramente sospettoso circa la funzione delle interviste, Cole ha detto Billboard che era “attraverso il tentativo di giocare qualsiasi gioco sta succedendo.”

Cole ha detto Avvoltoio che le interviste raramente tengono sostanza. “Nessuno chiede mai a nessuno, questo è il problema”, ha detto. “E ‘quasi come stiamo chiedendo a tutti Ehi, sei bravo? Sei bravo, sei sicuro di essere bravo, amico? Va bene, va bene. Tutti sono buoni.”

Si sente allo stesso modo sui social media, un motivo per cui ha un profilo così basso online. Cole sembra disinteressato a creare un personaggio pesantemente modificato online. “Se ho una conversazione con qualcuno ed è naturale ed è organico, parlerò liberamente”, ha detto Billboard. Ma raramente sento il bisogno di salire su Twitter o sui social media e suonare, in particolare sul rap e sulla musica. Questo punto di non reale. Questo è il falso. Questo s’t è il liceo. Questo s’è il culto delle celebrità.”

Quando fa un’intervista, tuttavia, le persone tendono ad ascoltare. Secondo la personalità radiofonica Angie Martinez, che ha anche parlato con Billboard, “in un’epoca in cui le persone cronicamente overshare, non ci sono molti artisti che fanno smettere di quello che stanno facendo per sentire quello che hanno da dire. Cole detiene una di quelle poche prestigiose slot.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui