Durante la sua corsa di 12 anni in “The Big Bang Theory”, Kaley Cuoco ha avuto l’opportunità di lavorare con alcuni volti iconici che hanno recitato nella sitcom di successo della CBS. Mentre interpretava Penny, la graziosa barista e aspirante attore che viveva accanto a scienziati geek, Cuoco ha recitato insieme a artisti del calibro di Laurie Metcalf, George Takei, Keith Carradine e Charlie Sheen, ha osservato Insider. E gli attori non sono stati gli unici pezzi grossi a ballare sul set dello show, con la leggenda della scrittura di fumetti Stan Lee, l’astrofisico Neil deGrasse Tyson, l’ex star del basket Rick Fox e persino Stephen Hawking che hanno abbellito gli spettatori con la loro presenza.

src=”https://live.primis.tech/live/liveView.php?s=109370″>

Sebbene fosse una star a pieno titolo, Cuoco aveva tra i 20 ei 30 anni quando ha recitato nello show, quindi incontrare icone di diversi campi è stato un grande vantaggio. “Stasera! Finalmente è arrivato!! L’uomo in persona. Bill Gates incontra @thebigbangtheory__ DA NON PERDERE”, ha esclamato Cuoco su Instagram nel marzo 2018, annunciando il cameo del fondatore di Microsoft nella stagione 11.

“The Big Bang Theory” è finita e finita, ma Cuoco continua a espandere la propria fama e a lavorare con nomi leggendari. Nel 2020, ha preso il timone della commedia nera thriller della HBO Max “The Flight Attendant”. Nel gennaio 2022, Cuoco è stata raggiunta nientemeno che da Sharon Stone, che interpreta la madre del suo personaggio per tutta la stagione 2. La loro relazione è, beh, complessa – portando Stone a schiaffeggiare Cuoco non una, ma più volte sul set.

Kaley Cuoco ha approvato le mosse di Sharon Stone

Cassie di Kaley Cuoco e Lisa di Sharon Stone non si vedono sempre bene in “The Flight Attendant” della HBO Max. Questo è un eufemismo, dato che Lisa schiaffeggia sua figlia in faccia in un episodio. Il problema con la scena? Cuoco non lo vedeva arrivare. Stone ha deciso di mettersi in forma proprio in quel momento, ha detto Cuoco al “Jimmy Kimmel Live” il 18 aprile. L’unico avvertimento che aveva allume di “The Big Bang Theory” è stato Stone che le ha chiesto in anticipo se si sentiva a suo agio nell’essere toccata. “Ho detto, ‘Qualunque cosa tu voglia fare Sharon. Tu sei Sharon Stone'”, ha detto Cuoco a Kimmel.

Bene, la star di “Basic Instinct” sentiva che sua figlia sullo schermo aveva bisogno di qualcosa di più del semplice tocco. “Mi afferra la faccia e mi picchia”, rise Cuoco. Ma la scena aveva bisogno di un’altra ripresa. “Ho detto: ‘Ascolta, scommetto che quella donna non mi schiaffeggerà più. Non dire a Sharon Stone di non schiaffeggiarmi. Non lo farà più.'” Si sbagliava. E si è sbagliata una terza volta quando hanno girato di nuovo la scena. “‘Ora ho bisogno di ghiaccio…’ È stato pazzesco”, ha detto a Kimmel.

Anche se essere “schiaffeggiato da puttana” non era nella sceneggiatura, Cuoco è ancora incredula di lavorare con Stone come lo era quando l’ha annunciato a gennaio. “Welp, posso finalmente condividere questa notizia.. ciao mamma, io [love] tu @sharonstone sul serio che vita sto vivendo?!” ha scritto Cuoco su Instagram.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui