Andy Warhol una volta decretò che tutti avrebbero avuto 15 minuti di fama in futuro (tramite NPR). Tuttavia, purtroppo per i fan, tutti hanno avuto solo 15 minuti di musica da The Weeknd il 4 settembre. The Candian, il cui vero nome è Abel Tesfaye, ha lasciato gli spettatori in asso dopo aver staccato la spina dalla sua esibizione dopo solo tre canzoni. Tuttavia, non è la prima volta che Tesfaye delude i suoi devoti. Doveva dare il via a un tour mondiale a gennaio, ma poi ha deciso di rimandarlo di mesi.

"Le date del tour sono in movimento e inizieranno nell'estate del 2022", ha annunciato Tesfaye in una dichiarazione (tramite Capital FM). "A causa dei vincoli delle arene e della richiesta di più spettacoli, voglio fare qualcosa di più grande e speciale per te che richiede stadi". Ha assicurato che i possessori di biglietti avrebbero immediatamente ottenuto un rimborso e sarebbero stati i primi in fila per acquistarne altri una volta annunciate le nuove date. Tuttavia, secondo Billboard, la notte in cui il tour riprogrammato "After Hours Til Dawn" doveva iniziare, è stato nuovamente posticipato, questa volta a causa di un'interruzione della rete wireless.

"Sono schiacciato e con il cuore spezzato", ha scritto The Weeknd in una storia di Instagram (tramite Variety). "Questo fa più male e faremo in modo che questo spettacolo accada, ma sfortunatamente non stasera", ha continuato. Eppure, mentre alcuni fan della California hanno visto The Weeknd esibirsi al Coachella ad aprile, altri non sono stati così fortunati quando ha interrotto il suo concerto tutto esaurito a Los Angeles dopo soli 15 minuti il ​​3 settembre. Anche se c'era una buona ragione per cui.

The Weeknd non ha potuto dare il concerto che voleva

Abel Tesfaye ha avuto un viaggio accidentato nel 2022. The Weeknd ha raggiunto un enorme traguardo a gennaio, che lo ha lasciato sorridere da un orecchio all'altro (e ha portato a un aumento del suo arcinemico Justin Bieber). Secondo Entertainment Weekly, il cantante ha spinto Biebs fuori dal primo posto in streaming su Spotify dopo aver superato 85,6 milioni di ascoltatori mensili. The Weeknd era ancora in vetta al Coachella ad aprile e guadagnava recensioni entusiastiche. Variety lo ha elogiato per essere riuscito a mettere insieme la sua performance in sole due settimane dopo che Kanye "Ye" West si è ritirato all'ultimo minuto.

"Non ha deluso durante il set di tag team, co-headliner e chiusura del festival a tarda notte di domenica", hanno scritto. Tuttavia, ciò che sale deve scendere. The Weeknd ha subito un duro colpo a luglio quando problemi tecnici hanno portato a un altro rinvio del suo tour già posticipato. Poi è arrivato un altro aspetto negativo.

Yahoo! ha riferito che The Weeknd ha dovuto terminare il suo concerto a Los Angeles a 15 minuti dall'inizio dello spettacolo tutto esaurito il 3 settembre. Il calo del microfono si è verificato a metà della sua quarta canzone, intorno alle 21:40 La folla di 70.000 fan è rimasta stordita e confusa, inizialmente pensando che faceva parte dell'atto, fino a quando The Weeknd non ha iniziato a scusarsi e a spiegare sincere. "Non so cosa sia successo quando ho urlato, ma ho appena perso la voce", ha detto. "Questo mi sta uccidendo. Non voglio fermare lo spettacolo. Ma non posso darti il ​​concerto che voglio darti in questo momento." Speriamo che possa farlo presto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui