Savannah Guthrie della NBC ha fatto parlare tutti dopo aver sfidato Donald Trump nel suo municipio il 15 ottobre 2020, un evento che si è svolto contemporaneamente al municipio di Joe Biden sulla ABC. Notizie CBS ha definito l’intervista Guthrie / Trump come una delle “interviste più aggressive che ha vissuto come presidente” mentre lo pressava sulla sua diagnosi di COVID-19, sulla sua decisione di ritwittare le teorie del complotto e altro ancora. Secondo The Wrap, il momento più notevole è stato quando Guthrie ha chiesto a Trump di un tweet che ha ripubblicato su Biden e il leader terrorista Osama bin Laden, ucciso nel maggio 2011 sotto l’amministrazione Obama, secondo CNN. (Il tweet ha promosso una teoria del complotto non collegata al QA secondo cui la morte di bin Laden era una bufala e che è ancora molto vivo, secondo CNN.)

“Perché dovresti inviare una bugia del genere ai tuoi seguaci?” Guthrie ha chiesto, come da Business Insider, a cui Trump ha risposto: “Non ne so niente – quello era un retweet, era l’opinione di qualcuno. Lo pubblicherò là fuori, le persone possono decidere da sole, io non prendo posizione”. Ma Guthrie non lo stava comprando. “Non capisco,” ribatté. “Sei il presidente – non sei come lo zio pazzo di qualcuno che può semplicemente ritwittare qualsiasi cosa!”

Continua a scorrere per vedere perché la gente dice che Guthrie “ha rilasciato l’intervista a Trump che volevamo da anni”, secondo Vox.

Savannah Guthrie ha controllato il presidente per tutta la notte

Durante il municipio dell’ottobre 2020 di Donald Trump, Savannah Guthrie ha anche interrogato il presidente sull’epidemia di COVID-19 alla Casa Bianca, secondo Vox. (Più di 20 persone nella sua cerchia ristretta, inclusa la First Lady Melania Trump, sono risultate positive al virus, secondo Il guardiano.) “A questo punto della pandemia, sapendo quello che sappiamo, non avresti dovuto saperlo meglio? La Casa Bianca non dovrebbe saperlo meglio che organizzare un evento del genere?” lei chiese. Vox riferisce Trump ha risposto dicendo che ci sono molti test fatti alla Casa Bianca e che non ha problemi a indossare maschere (anche se non ne ha indossata una al municipio). Ha inoltre notato che deve vedere le persone perché è il “presidente”. Guthrie ha quindi risposto: “Puoi vedere le persone con una maschera, giusto?”

Il Oggi l’ospite è stato implacabile anche quando si trattava di verificare i fatti Trump, anche quando ha affermato che indossare una maschera non aiuta a fermare la diffusione del coronavirus, come da Scadenza. Ha affermato che “proprio l’altro giorno sono usciti con una dichiarazione secondo cui l’85% delle persone che indossano maschere lo cattura”, a cui Guthrie ha risposto: “Non l’hanno detto. Conosco quello studio”. Trump ha quindi risposto: “Questo è quello che ho sentito, ed è quello che ho visto”.

Basato sul reazione dei social media, La linea di domande di Guthrie ha colpito i nervi della gente, con Varietà’s Brian Steinberg descrivere come “quella che potrebbe essere la performance di una carriera”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui