Oltre a sfornare canzoni di successo, il rapper Tyga è anche noto per scrollarsi di dosso i suoi conti, compresi i contratti di locazione in sospeso per un totale di $ 127.789,73, secondo TMZ. Ma quelle fatture non sono le uniche cose presumibilmente trascurate. Il rapper di “Rack City” è stato anche accusato di trattare terribilmente i suoi animali domestici.

Nel 2015, mentre usciva ancora con la star dei reality Kylie Jenner, la coppia ha debuttato con un cucciolo di fascia alta. Secondo Snapchat di Jenner (tramite Persone), il Merle English Bulldog, che la coppia ha chiamato Rolly, aveva un prezzo di $ 50.000.

Il cutie tricolore dal viso rugoso è stato immediatamente accolto nel clan Kardashian-Jenner. È stato persino avvistato accoccolato sotto le copertine con le modelle Kendall Jenner e Cara Delevingne, secondo una foto pubblicata su Instagram di Delevingne. Sembrava che Rolly avesse conquistato i cuori di tutti, ma non appena il cane ha fatto il suo debutto sui social media, Rolly sembrava svanire improvvisamente da ogni video, post e tweet.

Tyga e Jenner si sono lasciati per l’ultima volta nell’aprile 2017, ma sembra che non abbiano dovuto litigare su chi avrebbe mantenuto l’adorabile piccolo Rolly. Il povero cane era presumibilmente scomparso dalle loro vite prima della loro separazione. Fascino la rivista ha persino commentato l’assenza dell’animale dall’opinione pubblica in un articolo del settembre 2016: “Per farla breve, KyKy non ha pubblicato una foto o un video di Rolly in per sempre, e ci fa sudare la notte. “I fan si sono preoccupati quando Rolly è scomparso dalla vista, e potremmo non ottenere mai una risposta su cosa veramente è successo al cane perché a questo punto Tyga ha felini più grandi da friggere. E no, non stiamo parlando di un gattino peloso. Stiamo parlando di una tigre adulta!

Secondo il Notizie quotidiane di New YorkSecondo quanto riferito, Tyga voleva un gatto grande, quindi ha contattato un uomo che si chiama Nicholas “Nick the Wrangler” Lee Bishop. Il fissatore felino ha detto agli investigatori di aver “usato un nome falso e documenti falsificati” per acquistare un cucciolo di tigre del Bengala “su richiesta di Tyga” nel 2014. Bishop si è recato in macchina in Indiana per prendere l’animale da un’organizzazione e lo ha riportato al suo casa in Nevada. Apparentemente sapeva che era illegale trasportare la tigre a casa di Tyga in California – dove sono richieste le licenze per possedere animali domestici esotici – così il rapper avrebbe preso l’animale selvatico da Bishop in Nevada e lo ha riportato in California, dove era ospitato gabbie nella casa che stava affittando. (Siamo disposti a scommettere che la proprietà della tigre non era nel contratto di locazione.)

Secondo quanto riferito, Bishop ha detto agli investigatori che il rapper ha presto avuto paura di essere beccato con l’animale illegale, così Tyga avrebbe chiesto a un amico di tenere il gatto nella loro casa di Ventura, in California. Dopo che i vicini hanno riferito alle forze dell’ordine che la tigre è fuggita brevemente dalla casa, Bishop ha detto che l’animale è stato trasportato in una casa a Piru, in California, ed è lì che le forze dell’ordine hanno trovato il povero animale “confinato in una gabbia per cani in un capanno sul retro”, ha riferito il Notizie quotidiane di New York.

Secondo quanto riferito, Bishop ha distribuito varie versioni di questa debacle. Secondo i documenti del tribunale (tramite il Notizie quotidiane di New York), Bishop in seguito “affermò di aver già cercato una tigre e che dopo averne acquistata una da tenere come animale domestico, Tyga lo contattò e gli offrì $ 30.000 per tenere la tigre a casa di Tyga per diverse settimane”. Il rapper ha affermato nel maggio 2014 di non essere a conoscenza dell’animale, ma una serie di foto cancellate da allora pubblicate sul suo account di social media (tramite il Mail giornaliera) avrebbe avvertito le autorità. Bishop è stato arrestato nel 2017 con “l’accusa federale di essere stato coinvolto nella vendita e nel trasporto illegali” della tigre, secondo il Notizie quotidiane di New York.

Fonti hanno detto TMZ che dopo essere stato interrogato sull’animale, Tyga avrebbe ammesso di aver consegnato la tigre a un rifugio. Secondo quanto riferito, i funzionari delle forze dell’ordine hanno localizzato la tigre al rifugio e “l’hanno trasferita in una struttura statale per custodia” mentre le indagini continuavano. Addetti ai lavori vicini alla situazione raccontata TMZ che Tyga presumibilmente si prendeva cura del suo animale domestico esotico mentre era sotto la sua cura e presumibilmente non aveva idea di fare qualcosa di illegale possedendolo. Ma questo non significa che il rapper sia fuori dai guai.

Secondo TMZ, Tyga è stato un “padre fannullone” per il suo cucciolo di tigre. Il centro di soccorso Lions, Tigers & Bears in California che si prende cura del gatto – ora noto come Maverick – ha detto al tab nel 2016 che Tyga non aveva nemmeno tentato di sostenere finanziariamente la tigre. Secondo quanto riferito, le spese stavano aumentando, compreso un budget per la spesa di circa $ 10.000 all’anno, più “costi veterinari, controllo delle pulci e manutenzione generale”.

Sebbene questo scandalo suggerisca che Tyga potrebbe trattare i suoi animali domestici in modo terribile, è importante notare che non è stato accusato di alcun crimine relativo a queste circostanze al momento della stesura di questo articolo. Vale anche la pena ricordare che non è la prima celebrità a interessarsi agli animali domestici illegali.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui