Una volta che Hugh Jackman ha incontrato la sua futura moglie, Deborra-Lee Furness, non c’erano molti dubbi sul fatto che i due sarebbero finiti insieme. I due si sono incontrati nella loro nativa Australia mentre lavoravano allo spettacolo “Correlli”, che era interpretato da Furness, che all’epoca era una delle principali star del paese. Jackman, nel frattempo, era un nuovo arrivato sulla scena. Nonostante la differenza tra la loro posizione professionale e la significativa differenza di età, si sono trovati d’accordo quasi all’istante. “Fin dal primo giorno, siamo stati migliori amici”, ha ricordato la star di “X-Men” a Good Housekeeping nel 2013. “Abbiamo appena cliccato. Stavamo ridacchiando e ridendo – ci siamo appena collegati”, ha aggiunto.

Subito dopo essersi trovati sul set, i due hanno iniziato a frequentarsi e si sono sposati nel 1996 dopo essere stati insieme per meno di un anno, anche se Jackman non era il tipo con cui Furness aveva sperato di sistemarsi. “Avevo appena fatto il mio proposito per il nuovo anno, ho detto: ‘Non sto uscendo con nessun attore, e sicuramente non ho meno di 30 anni'”, ha detto nel podcast “Aussies in Hollywood” nel 2018, tramite USA Today. Gli attori sono stati in grado di trasferire la loro innegabile chimica sullo schermo in una relazione nella vita reale. “Professionalmente, non ho mai più avuto niente del genere”, ha detto Jackman a proposito del lavoro con sua moglie.

Si sono innamorati rapidamente e hanno mantenuto quella scintilla anni dopo. “Quindi letteralmente dal primo giorno, Deb e io abbiamo avuto quella sensazione”, ha detto Jackman Oggi nel 2018. La connessione della coppia aveva la sensazione di essere quasi preordinata, e un sensitivo era apparentemente coinvolto nel matchmaking.

Perché Deborra-Lee Furness ha lasciato l’America

Dopo aver accumulato una serie di crediti di recitazione in Australia, Deborra-Lee Furness si è trasferita negli Stati Uniti nella speranza di catapultare la sua carriera negli anni ’90. Tuttavia, è diventata disincantata dall’essere lontana da casa e ha cercato una guida. “Ne avevo abbastanza di Hollywood e ho visto un sensitivo e lei ha detto: ‘devi tornare in Australia’”, ha detto Furness nel podcast “Not an Overnight Success” ad aprile, tramite il Daily Mail. Una volta che l’attore di “Shame” è tornata nel suo paese natale, la sua vita ha iniziato a sistemarsi, incluso l’incontro con il suo futuro marito, Hugh Jackman. “Così sono tornato e letteralmente tutto ciò che il sensitivo ha detto si è avverato”, ha aggiunto Furness. “Ho ricevuto questo spettacolo ‘Corelli’ e [Jackman] era il mio co-protagonista… E il resto è storia.”

Sebbene ci fosse un’innegabile connessione tra Furness e Jackman all’inizio della loro relazione, c’erano anche alcuni blocchi stradali, ma quelli hanno reso la star di “The Greatest Showman” più risoluta. “Lo sapevo prima che Deb lo sapesse, anche quando ha cercato di rompere con me, lo sapevo”, ha detto Jackman nel podcast “Aussies in Hollywood” nel 2018 sul voler sposare Furness all’inizio, tramite USA Today.

Anche se Jackman non aveva il vantaggio della guida chiaroveggente, decise piuttosto rapidamente di sposare Furness. “Sapevo due settimane dopo aver incontrato Deb che saremmo stati insieme per il resto della nostra vita”, ha detto Jackman Oggi nel 2018. Decenni dopo, la coppia crede ancora che il destino li abbia fatti incontrare.

La coppia difende il proprio matrimonio

Mentre la carriera di Hugh Jackman esplodeva negli Stati Uniti dopo aver conquistato il ruolo iconico di Wolverine nella serie “X-Men”, Deborra-Lee Furness si è trovata sulla difensiva quando ha discusso della loro relazione. Molte persone l’hanno etichettata “fortunata” per essere sposata con un A-lister di Hollywood, dimenticando che era l’attore più grande quando la coppia si è incontrata. “Questo per me è un rimprovero … come mi hai suggerito di aver vinto la lotteria del chook. Penso che creiamo il nostro destino”, ha detto Furness all’Australia Women’s Weekly nel 2014 (tramite Time). Credeva che l’universo avrebbe ricambiato le azioni positive. “Se vuoi qualcosa, lo metti là fuori con buona intenzione e te ne rendi conto.”

Nel corso degli anni, Furness ha anche dissipato le voci sulla sessualità di Jackman e ha definito i pettegolezzi “noiosi” e “sciocchi”. Ha spiegato quanto le voci sembrassero prive di senso. “Se fosse gay, potrebbe esserlo. Non doveva più nascondersi nell’armadio. E usciva con Brad Pitt o qualsiasi altra cosa”, ha detto nel podcast “Not an Overnight Success” ad aprile, tramite Intrattenimento stasera.

Dopo anni di matrimonio, l’amore di Jackman per Furness non è scemato. Per celebrare i 25 anni della loro unione, l’attore di “The Prestige” ha caricato su Instagram le foto del loro matrimonio nel 2021. “Essere sposato con te Deb è naturale come respirare”, ha dichiarato Jackman nella didascalia. Ancora una volta, ha menzionato come il destino sia stato coinvolto nel riunirli. “Da quasi il momento in cui ci siamo incontrati… sapevo che il nostro destino era quello di stare insieme”, ha aggiunto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui