Piers Morgan non ha tenuto segreto il suo odio al vetriolo per Meghan Markle. Per quasi ogni mossa che fa la duchessa del Sussex, Morgan sta seguendo proprio dietro con una potente denuncia. Dopo l’intervista di Meghan e del principe Harry con Oprah Winfrey a marzo, Morgan si è scagliato contro la coppia reale in un lungo editoriale sul Daily Mail. Il personaggio dei media ha definito l’intervista un “piagno di due ore” che aveva lo scopo di “distruggere la monarchia”. Quando uno dei suoi co-conduttori di “Good Morning Britain” ha chiamato Morgan in onda per la sua vendetta personale contro Meghan, Morgan è scappato dal set dello show.

?s=109370″>

Anche dopo essere stato estromesso da “Good Morning Britain” poco dopo, ha continuato a distruggere Meghan ogni volta che ne aveva l’occasione. Dopo che Meghan ha dato alla luce Lilibet Diana, Morgan ha trollato lei e Harry in a twittare. “A coloro che chiedono la mia reazione al nuovo bambino reale”, ha scritto, “rispetto le continue richieste di privacy dei suoi genitori e mi rifiuto di commentare”.

Ora che Meghan si è incontrata con Ellen DeGeneres per la sua prima intervista in un talk show diurno, Morgan sta uscendo in pieno con la sua opinione. E come al solito, non ha niente di gentile da dire.

L’apparizione di Meghan in “Ellen” ha reso Piers Morgan “nauseante”

Piers Morgan ha scritto un intero editoriale sul Daily Mail picchiando Meghan Markle per la sua apparizione in “Ellen”. E iniziò a vomitare veleno fin dalla prima riga. “Fino a ieri sera, la più nauseante che ho provato nella mia vita è stata dopo aver mangiato un involtino di salsiccia vegano…”, ha scritto. “Ma quella prova disgustosa impallidiva… rispetto alla collisione comicamente degna di nota tra le due celebrità femminili più narcisistiche, false e irritanti del mondo, Meghan Markle ed Ellen DeGeneres”. Dannazione!

Morgan ha subito sottolineato che sia Meghan che Ellen hanno affrontato accuse di bullismo nei confronti del proprio personale nonostante il loro comportamento davanti alla telecamera li facesse sembrare “gli esseri umani più gentili e dolci che abbiano mai cavalcato il globo”. Ha accusato la “Principessa Pinocchio” di “latte[ing]” il suo titolo reale “come un’avida allevatrice di latte” nonostante la sua denuncia pubblica della famiglia reale, decisa a “salire incessantemente la scala sociale e finanziaria”. La definì anche un’ipocrita per essere apparsa in TV e per aver mostrato immagini di i suoi figli nonostante le sue grida per la privacy dai tabloid britannici. “Si è scoperto che non voleva affatto la privacy”, ha scritto Morgan, “voleva solo allontanarsi da chiunque potesse avere un’opinione negativa della sua costante ipocrisia di rango piagnucolona .”

Anche a Piers Morgan non è piaciuto lo scherzo della telecamera nascosta di Meghan

Meghan Markle ha anche preso parte a uno degli scherzi caratteristici della telecamera nascosta di Ellen DeGeneres, in cui Ellen manda una celebrità in pubblico e controlla le loro azioni attraverso un auricolare. Non sorprende che anche Piers Morgan abbia contestato questo, definendolo “una delle acrobazie più imbarazzanti che abbia mai visto fare un reale in televisione” nel suo editoriale del Daily Mail.

Ellen ha mandato Meghan a una fiera di strada e l’ha fatta fingere di fronte ai venditori. Morgan è stato particolarmente irritato da una parte in cui Meghan ha detto: “La mamma ha bisogno di un po’ di latte!” e iniziò a bere da un biberon che era nella sua borsa (nella foto sopra). Morgan ha definito questa scena specifica “curva di dita dei piedi”, mentre l’intero segmento era “incredibilmente, atrocemente atroce”. Ha anche paragonato il comportamento di Meghan a “una stellina disperata e senza scrupoli di un reality TV”. Mentre per la maggior parte delle persone quel confronto evocherebbe immediatamente un’immagine delle Kardashian, Morgan ha osservato: “Ma anche una Kardashian avrebbe considerato quell’acrobazia da venditore ambulante al di sotto di loro e dannosa per il marchio. Ecco com’era puerile e imbarazzante”. Lo ha anche definito “completamente inaccettabile”.

Morgan ha concluso il suo editoriale con un appello alla regina Elisabetta II di privare Meghan e Harry dei loro titoli reali “prima che la loro campagna sfacciata, vile e accaparratrice di denaro per derubare il loro status di regale duty-free distrugga tutto ciò che ha lavorato così duramente per mantenere .”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui