Pink (vero nome Alecia Beth Moore) si sente sotto il tempo.

Giovedì 22 marzo 2018, il cantante di “What About Us” ha preso parte Twitter per annunciare che è stata costretta a posticipare il suo concerto di venerdì 23 marzo al Bell Centre di Montreal, QC a causa della sua battaglia contro l’influenza. “Sono assolutamente SENTITO di annunciare che lo spettacolo di domani, il 23 marzo (venerdì) verrà posticipato”, ha scritto Pink in un messaggio di testo. “Tornerò assolutamente ad esibirmi per tutti voi e sono grato che vogliate venire e stare con noi.”

La pop star 38enne ha aggiunto: “Tutta la nostra famiglia sta combattendo questo terribile virus / influenza da due settimane ormai, e mi sono fatto strada attraverso questi spettacoli perché rimandare fa schifo. Mi dispiace davvero e so che ho fatto tutto il possibile per evitarlo. ” Spiegando che suo marito, Carey Hart, era stato “mandato a casa” mentre lei e i loro due figli, la figlia Willow di 6 anni e il figlio di 1 anno Jameson, “combattono questo virus”, Pink ha aggiunto, “Auguro a chiunque là fuori attraversando queste vibrazioni curative e grandi abbracci “.

Al momento della stesura di questo articolo, non è noto quando il concerto di Montreal del cantante “Try” verrà riprogrammato. La sua prossima tappa del tour è prevista per domenica 25 marzo a Detroit, nel Michigan.

Come Nicki Swift riportato in precedenza, Pink ha superato un altro brutto attacco di influenza il mese scorso per eseguire un’emozionante interpretazione dell’inno nazionale al Super Bowl 2018.

“Cercando di allenarsi lontano dall’influenza”, ha condiviso su Instagram poco prima del grande gioco, sottotitolando una foto di se stessa durante le prove. “Aspettavo di cantare questa canzone dal 1991, quando ho visto il mio idolo, Whitney Houston, possedere questa canzone. E ora, la mia occasione è finalmente arrivata”.

Il cantante di “Wild Hearts Can’t Be Broken” ha continuato, “Ed è così che questa opportunità arriva quando ho due piccoli bambini della capsula di Petri che tossiscono letteralmente NELLA MIA BOCCA e strofinano il loro moccio sulla mia guancia. Non puoi scrivere questa roba te lo giuro! “

“Ed eccoci qui. Sono arrivata a un altro dei miei sogni che sta lentamente diventando una sorta di incubo”, ha continuato, aggiungendo, “prometto che farò del mio meglio, come faccio sempre”.

Auguriamo a Pink e alla sua famiglia una pronta guarigione!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui